Questo sito usa i cookies. Li usiamo per offrirti la migliore esperienza possibile di navigazione.

Se continui a usare il nostro sito, allora sei d'accordo a riceverne i cookies. Per saperne di piu'

Approvo

Cookie Policy

Che cosa è un cookie?

Sono stringhe di testo di piccole dimensione inviate da un sito web, solitamente, ad un browser. Il cookie quindi memorizza delle informazioni che il sito è in grado di leggere nel caso di una seconda visita. Alcuni di questi cookies sono necessari al corretto funzionamento del sito, altri sono invece utili al visitatore perchè in grado di memorizzare in modo sicuro ad esempio il nome utente o le impostazioni di lingua. Il vantaggio di avere dei cookies è quello di non aver più bisogno di compilare le stesse informazioni ogni volta che di accede ad un sito visitato in precedenza.

Tipologie di cookie

In generale, i cookie possono essere di suddivisi in:

  • Tecnici o di Profilazione, a seconda della funzione per la quale sono utilizzati
  • Di prime parti o di terze parti, a seconda di chi li installa
  • Di sessione o persistenti, a seconda della durata

I cookie tecnici si possono raggruppare in 3 tipologie:

  • Cookie di navigazione o di sessione, che garantiscono la normale navigazione e fruizione del sito web.
  • Cookie analytics, assimilati ai cookie tecnici laddove utilizzati direttamente dal gestore del sito o anonimizzati da terze parti.
    I cookie analytics vengono utilizzati per ottenere statistiche anonime e aggregate, utili per ottimizzare i Siti e i servizi offerti. Si tratta in ogni caso di informazioni che non consentono di identificare personalmente gli utenti.
  • Cookie di funzionalità, che permettono all'utente la navigazione in funzione di una serie di criteri selezionati.

Quali cookie vengono utilizzati da questo sito:

Questo sito utilizza cookie tecnici

  • sessione: che vengono eliminati ogni volta che il browser viene chiuso;
  • persistenti: ovvero una volta chiuso il browser non vengono distrutti ma rimangono fino ad una data di scadenza preimpostata.

Nessun dato importante viene scambiato tramite cookie. Essi consentono l'automazione di alcune operazioni risparmiandoti procedure complesse e sono talvolta essenziali per il corretto funzionamento del Sito. che hanno come scopo quello di offrire un migliore servizio.

Vengono inoltre utilizzati Cookie analytics di terze parti quali "Google Analytics"

Relativamente a quest'ultima tipologia di cookie, per ulteriori informazioni, si rinvia al link seguente: http://www.google.com/intl/it_ALL/analytics/learn/privacy.html

È possibile inoltre installare sul proprio browser un componente aggiuntivo per effttuare opt-out fornito da Google https://tools.google.com/dlpage/gaoptout?hl=it

I cookie di terze parti sono cookie impostati da un sito web diverso da quello che si sta attualmente visitando. Alcuni inserzionisti pubblicitari utilizzano questi tipi di cookie per tenere traccia delle visite dell'utilizzatore su tutti i siti sui quali offrono i propri servizi. Se un utente ritiene che questa tracciabilità possa essere fonte di preoccupazione per la propria privacy, può disattivare i cookie di terze parti mediante le preferenze del proprio browser.

Disabilitare i cookie

I cookie possono essere disabilitati e cancellati attraverso le impostazioni del browser.
È da sottolineare che disabilitando i cookie si potrebbe influire sul corretto funzionamento del sito.
Per avere informazioni su come gestire i Cookie del browser segui i link proposti di seguito:

Per maggiori informazioni sui cookie e per gestire le preferenze sui cookie (di prima e/o terza parte) è possibile visistare il sito www.youronlinechoices.com. Si ricorda però che la disabilitando dei cookie di navigazione o quelli funzionali si possono verificare malfunzionamenti e/o limitare l'esperienza di fruizione del sito stesso.


 Leggi la privacy-policy

Il brivido corre lungo il filo dei musei

"La paura è uno dei sentimenti più radicati nel profondo dell’animo umano, ma allo stesso tempo esercita un fascino indiscusso fascino, fa provare la necessità del brivido. Partiamo da qui per spiegare il perché esistano tanti "musei dell'orrore", strutture che fanno del timore e dell’inquietudine il loro punto di forza; la paura diventa così il fil rouge che lega tra loro una nutrita serie di musei distribuiti sul territorio italiano."

 

Musei dell'Orrore, il Museo delle Streghe in Sardegna

I volti del male

Il nostro viaggio nel mondo dell’orrore in vetrina parte dal nord del paese, a Torino, dove c’è  il Museo di Antropologia Criminale "Cesare Lombroso". Lombroso è ricordato per aver affermato la teoria in base alla quale ad un determinato bagaglio genetico può corrispondere una maggiore o minore attitudine alla criminalità. Ecco giustificato il corpo delle collezioni, estremamente variegato: disegni, fotografie, corpi di reato. Tutto riguardante gli internati nei manicomi e i carcerati.

Unico nel suo genere, famoso anche a livello internazionale, il Museo dei Serial Killer di Firenze. Ad essere messo in mostra è l’aspetto più perverso, pauroso e inspiegabile della natura umana. Il percorso inizia da un passato lontanissimo e attraversa alcune delle figure che sono entrate in una dimensione (paradossalmente) mitica, anche grazie alla rappresentazione che ne è stata data dal cinema e dalla letteratura: troviamo così loschi figuri come Jack Lo Squartatore e Ed Gein, quest’ultimo ispiratore di film come Psycho, Il silenzio degli innocenti e Non aprite quella porta. 

 

C'è chi si conserva per sempre...

Proseguendo verso sud, arriviamo in provincia di Terni, dove è stato aperto il Museo delle Mummie. Ed è stato aperto, indovinate un po’, sotto la chiesa di Santo Stefano: verrebbe quasi da dire che si tratta di un curioso mix di sacro e profano. Qui sono esposti corpi la cui mummificazione è avvenuta ad opera di particolari microrganismi contenuti nel terreno e grazie alle condizioni di temperatura e umidità del luogo. Fenomeno, dunque, del tutto naturale. Viene da chiedersi, però, quante persone vanno a visitare questo museo per interesse medico e quante perché le mummie portano immediatamente in Egitto, al tempo delle piramidi e ai più conosciuti film horror di tutti i tempi.

 

Credenze e mistero

Legato, peraltro, anche al mondo del folklore è la Casa Museo del Tarantismo in provincia di Lecce. Il tarantismo è un fenomeno ottocentesco, una sorta di isteria iperattiva che si pensava fosse causata dalla puntura di ragni. La cura era una frenetica danza a cui partecipava tutto il paese, una pratica che sembra quasi un esorcismo pagano. Il materiale esposto comprende filmati inediti, foto, documenti e pubblicazioni che provano a spiegare questo fenomeno irrazionale, ancora oggi interessante e fecondo ambito di studi.

La Sardegna, terra di ataviche credenze e tradizioni, ospita invece il Museo delle Streghe. La provincia di Oristano si tinge insomma di tetri colori nel tentativo di esporre le tracce della magia, delle leggende e dei rituali misteriosi legati ad un mondo che è sempre stato parte integrante della storia (e ampiamente perseguitato). 

Le idee di viaggio di Vita da Turista

Vacanze: contro la noia e il caldo opprimente, i migliori campeggi con parco acquatico

Vacanze: contro la noia e il caldo opprimente, i migliori campeggi con parco acquatico

Si trascorre tutto l'inverno in ansiosa attesa dell’estate e poi, quando finalmente l'estate arriva ed entra nel vivo, cominciano le prime lamentele sul caldo opprimente e sulle poche opportunità per il divertimento. Esiste, tuttavia, un antidoto a...

Vacanze estive last minute: soggiorni studio all’estero al posto delle tradizionali vacanze

Vacanze estive last minute: soggiorni studio all’estero al posto delle tradizionali vacanze

L’estate è arrivata e ci si può finalmente prendere un lungo periodo di stacco dallo studio e dal lavoro. Tuttavia viaggiare in questo periodo dell’anno diventa più costoso e trovare una sistemazione con un ottimo...

Scopri la Germania sulle orme d’un viaggiatore d’altri tempi

Scopri la Germania sulle orme d’un viaggiatore d’altri tempi

Nel 500° anniversario della Riforma protestante, seguendo alcune tappe della vita di Lutero, si può andare alla scoperta di città meno note della Germania, ma di sicuro interesse storico e artistico.Partiamo da Wittenberg, situata circa...

Vacanze benessere in campeggio: il piacere del relax

Vacanze benessere in campeggio: il piacere del relax

Il campeggio è un modo di fare vacanza da sempre inteso come un'esperienza sicuramente divertente, che permette di vivere il proprio perfetto soggiorno a contatto con la natura ma che, in qualche modo, non è...

Levico Terme, un’oasi d’acqua in Trentino

Levico Terme, un’oasi d’acqua in Trentino

L’arrivo della bella stagione risveglia ogni anno il desiderio di partire alla volta di nuove destinazioni, sognando di staccare la spina dalla frenesia della città e di rifugiarsi in luoghi incontaminati, dove la natura regna...

Al MAXXI di Roma, l’Africa del futuro

Al MAXXI di Roma, l’Africa del futuro

In occasione della riunione ministeriale del G7 Energia, RES4Africa, Enel Foundation, e Africa-EU Energy Partnership (AEEP) organizzano il side-event “Africa 2030: Empowering the continent through innovation, green tech solutions and capacity building” dedicato all’Africa.Porte aperte...

Destinazioni

Segui il tuo cuore in Valle del Chiese

Segui il tuo cuore in Valle del Chiese

A piedi o in bici lungo la Valle del Chiese, seguendo il corso del fiume che va a formare il Lago d’Idro. Un itinerario all’insegna del turismo sostenibile che coniuga la visita a monumenti ricchi d’a...

Un weekend a Riccione: il piacere del relax

Un weekend a Riccione: il piacere del relax

La Perla Verde dell’AdriaticoGrazie al fascino delle sue spiagge di sabbia finissima, bagnate dalle acque del Mar Adriatico e alla sua rinomata movida notturna, Riccione richiama ogni estate migliaia ...

Tirolo, alla scoperta di uno straordinario angolo d’Austria

Tirolo, alla scoperta di uno straordinario angolo d’Austria

Nel cuore delle Alpi e a due passi dal confine italiano si apre un mondo magico: è il Tirolo austriaco (https://ad3.adfarm1.adition.com/redi?sid=2782436 kid=1959902 bid=6691525), con le sue cime mozza...

Wroclaw, la città degli gnomi (e non solo)

Wroclaw, la città degli gnomi (e non solo)

Di anno in anno diventa una meta turistica sempre più amata, e frequentata da turisti provenienti da ogni parte del mondo: la Polonia deve il suo successo ad un patrimonio di bellezze ricco e diversif...

Goa, un sogno da vivere

Goa, un sogno da vivere

Spiagge che coprono circa 125 km di costa, e che sono una più bella dell’altra: chi ama il mare non può non amare anche Goa, lo Stato indiano da anni rinomato per le sue coste assolutamente da sogno. ...

Setenil de las Bodegas, il borgo bianco più claustrofobico d'Europa

Setenil de las Bodegas, il borgo bianco più claustrofobico d'Europa

Se avete già sentito parlare della Routa dei Pueblos Blancos in Andalusia, sicuramente avete sentito parlare - o magari avete visto con i vostri stessi occhi - luoghi come Frigiliana e Arcos de la Fro...