Questo sito usa i cookies. Li usiamo per offrirti la migliore esperienza possibile di navigazione.

Se continui a usare il nostro sito, allora sei d'accordo a riceverne i cookies. Per saperne di piu'

Approvo

Cookie Policy

Che cosa è un cookie?

Sono stringhe di testo di piccole dimensione inviate da un sito web, solitamente, ad un browser. Il cookie quindi memorizza delle informazioni che il sito è in grado di leggere nel caso di una seconda visita. Alcuni di questi cookies sono necessari al corretto funzionamento del sito, altri sono invece utili al visitatore perchè in grado di memorizzare in modo sicuro ad esempio il nome utente o le impostazioni di lingua. Il vantaggio di avere dei cookies è quello di non aver più bisogno di compilare le stesse informazioni ogni volta che di accede ad un sito visitato in precedenza.

Tipologie di cookie

In generale, i cookie possono essere di suddivisi in:

  • Tecnici o di Profilazione, a seconda della funzione per la quale sono utilizzati
  • Di prime parti o di terze parti, a seconda di chi li installa
  • Di sessione o persistenti, a seconda della durata

I cookie tecnici si possono raggruppare in 3 tipologie:

  • Cookie di navigazione o di sessione, che garantiscono la normale navigazione e fruizione del sito web.
  • Cookie analytics, assimilati ai cookie tecnici laddove utilizzati direttamente dal gestore del sito o anonimizzati da terze parti.
    I cookie analytics vengono utilizzati per ottenere statistiche anonime e aggregate, utili per ottimizzare i Siti e i servizi offerti. Si tratta in ogni caso di informazioni che non consentono di identificare personalmente gli utenti.
  • Cookie di funzionalità, che permettono all'utente la navigazione in funzione di una serie di criteri selezionati.

Quali cookie vengono utilizzati da questo sito:

Questo sito utilizza cookie tecnici

  • sessione: che vengono eliminati ogni volta che il browser viene chiuso;
  • persistenti: ovvero una volta chiuso il browser non vengono distrutti ma rimangono fino ad una data di scadenza preimpostata.

Nessun dato importante viene scambiato tramite cookie. Essi consentono l'automazione di alcune operazioni risparmiandoti procedure complesse e sono talvolta essenziali per il corretto funzionamento del Sito. che hanno come scopo quello di offrire un migliore servizio.

Vengono inoltre utilizzati Cookie analytics di terze parti quali "Google Analytics"

Relativamente a quest'ultima tipologia di cookie, per ulteriori informazioni, si rinvia al link seguente: http://www.google.com/intl/it_ALL/analytics/learn/privacy.html

È possibile inoltre installare sul proprio browser un componente aggiuntivo per effttuare opt-out fornito da Google https://tools.google.com/dlpage/gaoptout?hl=it

I cookie di terze parti sono cookie impostati da un sito web diverso da quello che si sta attualmente visitando. Alcuni inserzionisti pubblicitari utilizzano questi tipi di cookie per tenere traccia delle visite dell'utilizzatore su tutti i siti sui quali offrono i propri servizi. Se un utente ritiene che questa tracciabilità possa essere fonte di preoccupazione per la propria privacy, può disattivare i cookie di terze parti mediante le preferenze del proprio browser.

Disabilitare i cookie

I cookie possono essere disabilitati e cancellati attraverso le impostazioni del browser.
È da sottolineare che disabilitando i cookie si potrebbe influire sul corretto funzionamento del sito.
Per avere informazioni su come gestire i Cookie del browser segui i link proposti di seguito:

Per maggiori informazioni sui cookie e per gestire le preferenze sui cookie (di prima e/o terza parte) è possibile visistare il sito www.youronlinechoices.com. Si ricorda però che la disabilitando dei cookie di navigazione o quelli funzionali si possono verificare malfunzionamenti e/o limitare l'esperienza di fruizione del sito stesso.


 Leggi la privacy-policy

Città fantasma: Silent Hill esiste davvero?

"Avete presente la saga di Silent Hill? Libri, videogiochi, film: tutti ambientati in questa città del Maine che altro non è che una location inventata. Facendo un giro per il mondo, però, è possibile tracciare un vero e proprio itinerario di città che ricordano il vuoto di Silent Hill, da anni abbandonate e in balia di loro stesse."

 

Craco

Incendi e altri disastri

Nel silenzio surreale che regna a Bodie (California) sembra quasi di sentire ancora le voci dei minatori che a metà Ottocento ne fecero uno dei principali centri della corsa all'oro. Dopo l’incendio avvenuto negli anni Trenta, la città si trasformò nella rovina che è oggi, con le case lasciate esattamente com’erano a quel tempo.

© Francesco Orfei - Wikipedia

 

Quando viene a mancare la reperibilità di risorse naturali che servono al sostentamento delle persone, viene meno anche l’abitabilità di un posto. Un esempio tutto italiano è quello del comune di Craco, in Basilicata. Questo borgo di origine medievale, che si presenta arroccato sugli Appennini, si è svuotato in seguito ad una frana che aveva minato l’impianto idrico, e la torre del suo castello medievale ora sembra fare da guardia agli scheletri delle case diroccate e abbandonate. È evidente, però, che è un posto che continua a conservare il suo fascino, se è stato scelto addirittura da Mel Gibson come cornice del suo film La passione di Cristo.

Idéfix (CC BY-SA 3.0)

 

La cittadina ucraina di Pripyat ha avuto la sventura di situarsi intorno all’area della centrale nucleare di Černobyl. In seguito alla sua esplosione, fu evacuata e agli abitanti fu proibito fare ritorno. Vittima di saccheggi, razzie e atti vandalici nonostante la pericolosità radioattiva, con la sua ruota panoramica che si staglia nel mezzo della più totale desolazione è solo un fantasma di se stessa, uno di quei posti in cui Stephen King amerebbe ambientare uno dei suoi macabri romanzi.

da www.touristmaker.com

 

Posti della memoria che nessuno vuole ricordare (e vivere)

Chi vuole vivere in posti che sono stati teatri di guerra, e che sono segnati ad ogni angolo da rovine che ricordano la tragedia? La risposta è: nessuno.

Case sventrate e bombe inesplose nelle strade bastano per rendere lo scenario apocalittico: così si presenta Belchite, vittima di un lungo assedio durante la Guerra Civile Spagnola.

da billward.co

 

Centinaia tra uomini, donne e bambini, gli abitanti di Oradour-sur-Glane che vennero massacrati per aver resistito ai soldati tedeschi. Attualmente è considerato un luogo della memoria, o meglio lo è ciò che ne è rimasto, dato che il villaggio fu anche raso al suolo. Memoria o no, non sono molte le persone che hanno accettato di rimanere in un paese che odora di morte.

Calibas (CC) BY-SA 3.0

 

Kadykchan, in Russia, fu costruita durante la Seconda guerra mondiale dai prigionieri dei gulag. Nata già sotto il segno della dittatura e del dolore, è oggi completamente disabitata, piena di strade fantasma in cui si respira ancora sofferenza.

Kadychan

 

Il lavoro nobilita l’uomo. Altrimenti l’uomo se ne va

Se  in un posto non si può lavorare, si va via. Kolmanskop, in Namibia, ne è la prova.  Gli edifici decrepiti progressivamente invasi dalla sabbia sono tutto quello che è rimasto di un centro minerario che era molto attivo,  e che conobbe un rapido declino quando il prezzo dei diamanti crollò e furono scoperti giacimenti più ricchi nelle vicinanze. L’emigrazione spontanea, con lo svuotamento del luogo, fu la conseguenza più naturale. 

Calips (CC) BY-SA 3.0

 

Fantasmi delle città fantasma

Se le cause contingenti sono determinanti nei processi di creazione delle città fantasma, è vero anche che ad esse sono sempre legate delle leggende, delle storie circondate da un alone di mistero. Ochate, un paesino castigliano,  ha conosciuto un massiccio processo di spopolamento, e nessuno sembra saper spiegare perché. C’è chi dice che sia stato a causa di misteriose epidemie, chi per naturali migrazioni verso aree economicamente migliori, ma il vero motivo è taciuto. Un dato certo è che questa località attira un numero sempre maggiore di turisti curiosi e affascinanti dal paranormale perché pare che nella zona si siano susseguite moltissime apparizioni inspiegabili. Che ne dite? Andreste a fare un giro...

Ochate

Le idee di viaggio di Vita da Turista

Campeggi e villaggi: vacanze per ogni stagione

Campeggi e villaggi: vacanze per ogni stagione

Bungalow sul mare, piscine e attività all’aperto: le vacanze nei campeggi e nei villaggi, ottime soluzioni per garantire il divertimento a tutta la famiglia, sono infatti spesso associate all’estate. In realtà, tuttavia, le vacanze en...

Glamping, il campeggio di lusso è anche 'made in Italy'

Glamping, il campeggio di lusso è anche 'made in Italy'

Nato probabilmente in Gran Bretagna e sviluppatosi in nord America, il Glamping è la soluzione ideale per chi ama le vacanze en plein air, ma non vuole rinunciare alle comodità e allo stile. Lo stesso termine...

Il campeggio gourmet, oltre gli snack e i fornelli da campo

Il campeggio gourmet, oltre gli snack e i fornelli da campo

La vacanza ideale è anche sinonimo di buona tavola, e i gestori dei campeggi e dei villaggi sparsi in tutta Italia lo sanno molto bene. In un Paese come l'Italia, tradizionalmente votato alla buona cucina, anche il...

Vacanze: contro la noia e il caldo opprimente, i migliori campeggi con parco acquatico

Vacanze: contro la noia e il caldo opprimente, i migliori campeggi con parco acquatico

Si trascorre tutto l'inverno in ansiosa attesa dell’estate e poi, quando finalmente l'estate arriva ed entra nel vivo, cominciano le prime lamentele sul caldo opprimente e sulle poche opportunità per il divertimento. Esiste, tuttavia, un antidoto a...

Vacanze estive last minute: soggiorni studio all’estero al posto delle tradizionali vacanze

Vacanze estive last minute: soggiorni studio all’estero al posto delle tradizionali vacanze

L’estate è arrivata e ci si può finalmente prendere un lungo periodo di stacco dallo studio e dal lavoro. Tuttavia viaggiare in questo periodo dell’anno diventa più costoso e trovare una sistemazione con un ottimo...

Scopri la Germania sulle orme d’un viaggiatore d’altri tempi

Scopri la Germania sulle orme d’un viaggiatore d’altri tempi

Nel 500° anniversario della Riforma protestante, seguendo alcune tappe della vita di Lutero, si può andare alla scoperta di città meno note della Germania, ma di sicuro interesse storico e artistico.Partiamo da Wittenberg, situata circa...

Destinazioni

Viaggio tra le meraviglie dell’Africa

Viaggio tra le meraviglie dell’Africa

L’Africa, tra paesaggi da copertina immersi nella natura selvaggia, immense distese di deserto nella zona australe, numerosi luoghi incontaminati in cui si possono trovare animali in libertà e le popo...

Torna a Primiero la Gran Festa del Desmontegar!

Torna a Primiero la Gran Festa del Desmontegar!

Dai pascoli in quota alle stalle del fondovalle: con la Gran Festa del Desmontegar la Valle di Primiero saluta l’estate e accoglie il rientro degli animali dall’alpeggio. Dal 21 al 24 settembre ai pie...

Vacanze a Bibione dopo l’estate: natura e benessere

Vacanze a Bibione dopo l’estate: natura e benessere

Una vacanza a Bibione dopo l’estate? Ma certo che sì! La località veneta famosa per la sua spiaggia Bandiera Blu ricca di servizi è la meta ideale per una rilassante vacanza al mare fuori dagli affoll...

Segui il tuo cuore in Valle del Chiese

Segui il tuo cuore in Valle del Chiese

A piedi o in bici lungo la Valle del Chiese, seguendo il corso del fiume che va a formare il Lago d’Idro. Un itinerario all’insegna del turismo sostenibile che coniuga la visita a monumenti ricchi d’a...

Un weekend a Riccione: il piacere del relax

Un weekend a Riccione: il piacere del relax

La Perla Verde dell’AdriaticoGrazie al fascino delle sue spiagge di sabbia finissima, bagnate dalle acque del Mar Adriatico e alla sua rinomata movida notturna, Riccione richiama ogni estate migliaia ...

Tirolo, alla scoperta di uno straordinario angolo d’Austria

Tirolo, alla scoperta di uno straordinario angolo d’Austria

Nel cuore delle Alpi e a due passi dal confine italiano si apre un mondo magico: è il Tirolo austriaco (https://ad3.adfarm1.adition.com/redi?sid=2782436 kid=1959902 bid=6691525), con le sue cime mozza...