Wroclaw, la città degli gnomi (e non solo)

Wroclaw è una delle città più interessanti della Polonia, che oltre ad attrazioni storiche, ne regala anche alcune sorprendenti. Sapevate che è la città degli gnomi?



Di anno in anno diventa una meta turistica sempre più amata, e frequentata da turisti provenienti da ogni parte del mondo: la Polonia deve il suo successo ad un patrimonio di bellezze ricco e diversificato, che accanto ad una magnifica natura vede la presenza di importanti città d'arte e storia.

Se Cracovia e Varsavia, rispettivamente l’antica e l’attuale capitale del Paese, costituiscono due delle maggiori destinazioni turistiche polacche, non mancano altri centri che, seppur di minori dimensioni e meno celebri, sono tutte da scoprire.

 

 

Tra queste è impossibile non far riferimento a Wroclaw o, come la chiameremmo noi italiani, Breslavia: una città dai mille volti, dove antico e moderno si incontrano e si fondono in perfetta armonia, e che a edifici storici accompagna luoghi più spiccatamente moderni. Se la storia e l'antica cultura di Wroclaw emergono in posti quali la splendida Cattedrale di San Giovanni Battista e la Piazza del Municipio con il palazzo omonimo a dominarla, ce ne sono altri che raccontano la sua storia più recente, come lo Stadio Miejski, inaugurato nel 2012 in occasione dei Campionati di Calcio Europei.

Chi ama le 'grandi dimensioni' non può non fare tappa nell'attrazione da grandi numeri della città. Avete mai sentito parlare del Panorama di Raclawice? Si tratta di un dipinto enorme, tanto grande da aver reso necessaria la costruzione di un intero edificio che la contenga, e che rappresenta la battaglia di Raclawice che, nel 1794, vide schierata la Polonia da un lato e l'Impero Russo dall'altro. Una chicca da non perdere durante il proprio soggiorno a Wroclaw, anche perchè è una delle sue attrazioni turistiche di punta.

 

 

 

 

Grazie alla presenza di delicate aree verdi, Wroclaw è anche una preziosa città-giardino; basta fare una passeggiata tra i ponticelli, i dolci laghi e le aiuole dei Giardini Giapponesi per rendersene conto. E sì, avete capito bene: sono giardini giapponesi in piena regola, anche se - geograficamente parlando - non ci troviamo proprio nelle terre del Sol Levante. Una particolarità della città che rende Wroclaw una meta interessante e anche curiosa, che ha tante frecce al suo arco in grado di stupire i suoi visitatori.

 

 

Parlando di stupore, terminiamo il nostro breve viaggio alla scoperta di Wroclaw con uno dei suoi elementi più particolari. Forse non lo sapete, ma Wroclaw è anche nota per essere la città degli gnomi. Si trovano ovunque, letteralmente ad ogni angolo della città, e passeggiando non è raro che inciampiate in una statua raffigurante questi piccoli esseri. Pensate che ce ne sono tanti, ma così tanti, che esistono delle vere e proprie mappe che indicano ai turisti in quali punti della città trovarli. Se pensate che sia una caratteristica bizzarra di Wroclaw, aspettate un attimo: oggi saranno anche dei tocchi di colore e di allegria, ma la storia che sta alle spalle degli gnomi è tutt'altro che divertente.

 

 

Negli anni Ottanta, quasi all'improvviso, su tutti i muri della città iniziarono ad apparire disegni di gnomi: erano realizzati dagli oppositori del governo comunista che allora dominava la Polonia, che vedevano in questi piccoli omini fantasiosi il segno della loro protesta politica. 

Una storia interessante e un fil rouge originale per scoprire la storia della città.

 

 

 

Le idee di viaggio di Vita da Turista

Vacanze: contro la noia e il caldo opprimente, i migliori campeggi con parco acquatico

Vacanze: contro la noia e il caldo opprimente, i migliori campeggi con parco acquatico

Si trascorre tutto l'inverno in ansiosa attesa dell’estate e poi, quando finalmente l'estate arriva ed entra nel vivo, cominciano le prime lamentele sul caldo opprimente e sulle poche opportunità per il divertimento. Esiste, tuttavia, un antidoto a...

Vacanze estive last minute: soggiorni studio all’estero al posto delle tradizionali vacanze

Vacanze estive last minute: soggiorni studio all’estero al posto delle tradizionali vacanze

L’estate è arrivata e ci si può finalmente prendere un lungo periodo di stacco dallo studio e dal lavoro. Tuttavia viaggiare in questo periodo dell’anno diventa più costoso e trovare una sistemazione con un ottimo...

Scopri la Germania sulle orme d’un viaggiatore d’altri tempi

Scopri la Germania sulle orme d’un viaggiatore d’altri tempi

Nel 500° anniversario della Riforma protestante, seguendo alcune tappe della vita di Lutero, si può andare alla scoperta di città meno note della Germania, ma di sicuro interesse storico e artistico.Partiamo da Wittenberg, situata circa...

Vacanze benessere in campeggio: il piacere del relax

Vacanze benessere in campeggio: il piacere del relax

Il campeggio è un modo di fare vacanza da sempre inteso come un'esperienza sicuramente divertente, che permette di vivere il proprio perfetto soggiorno a contatto con la natura ma che, in qualche modo, non è...

Levico Terme, un’oasi d’acqua in Trentino

Levico Terme, un’oasi d’acqua in Trentino

L’arrivo della bella stagione risveglia ogni anno il desiderio di partire alla volta di nuove destinazioni, sognando di staccare la spina dalla frenesia della città e di rifugiarsi in luoghi incontaminati, dove la natura regna...

Al MAXXI di Roma, l’Africa del futuro

Al MAXXI di Roma, l’Africa del futuro

In occasione della riunione ministeriale del G7 Energia, RES4Africa, Enel Foundation, e Africa-EU Energy Partnership (AEEP) organizzano il side-event “Africa 2030: Empowering the continent through innovation, green tech solutions and capacity building” dedicato all’Africa.Porte aperte...