Quindici motivi per visitare la Lituania



Come forse saprete già, la Lituania è divenuta dal 1° gennaio il diciannovesimo paese della zona euro, undici anni dopo il suo ingresso nell'Unione Europea, e completando così lo schieramento dei paesi baltici, dato che Estonia e Lettonia avevano già adottato la moneta unica nel 2011 e nel 2014.

Questo paese, che fino al 1991 era occupato dall'Unione Sovietica, si trova al confine con la Polonia e la Russia, nella sua exclave europea (la cosiddetta Russia bianca, con la città di Kaliningrad), e sta conoscendo negli ultimi anni un interesse turistico piuttosto ampio, favorito dai collegamenti aerei a basso costo di Ryanair che partono anche dai principali scali italiani.

L'ente nazionale lituano per il turismo (o Dipartimento nazionale del turismo della Lituania presso il Ministero dell'Economia) ha pubblicato una guida dei 15 perché dovresti visitare la Lituania, una sorta di vademecum delle bellezze, le particolarità e le curiosità che dovrebbero spingere i turisti a visitare questo paese che, noi di Vita da Turista ve lo diciamo con convinzione, è davvero molto affascinante. Pronti a partire per Vilnius e dintorni?

 

 

1. Vilnius e il suo centro storico

Tra i più grandi d'Europa, il centro storico di Vilnius racchiude numerosi monumenti (chiese, palazzi, piazze) di diversi generi architettonici, musei e attrazioni, diurne e notturne, per ogni gusto. Bagnato dal fiume, poi, il centro storico è adattissimo anche per una vacanza romantica.

2. Il panorama di Neringa

Neringa è una stazione balneare che sorge sull'istmo di Curlandia, una striscia di terra e sabbia formatasi dall'azione erosiva del Mar Baltico e dei freddi venti del nord. Con sabbie e spiagge che richiamano il deserto, e lagune calme, è un luogo ideale per un turismo rilassante ed enogastronomico

3. Le tradizioni e il folklore

Api, alberi di quercia, fuoco e abiti tradizionali. Tutta la Lituania è ricca di tradizioni che risalgono a prima della "cristianizzazione" medievale, e dunque gettano le loro radici in una storia plurimillenaria che viene raccontata nel museo all'aria aperta di Rumsiskes.

4. La zona di Kernave

Kernave è l'unico borgo della Lituania costruito sui colli, una sorta di Roma del Baltico nata oltre tre millenni orsono, ma edificata nella sua forma attuale solo nel Medioevo, quando vennero costruiti muri di protezione. Qui la storia è vita, attrazione e leggenda.

 

 

5. La Festa delle Canzoni

Il più grande festival canoro della Lituania, la Festa delle Canzoni si tiene con cadenza quadriennale, e coinvolge un enorme pubblico proveniente da tutto il Baltico. La Lituania, infatti, è un paese dalla profonda cultura musicale, e le canzoni popolari rivestono un ruolo fondamentale nella cultura.

6. Il monumento a Frank Zappa

Vilnius ha inaugurato, nel 1995, il primo monumento al mondo dedicato al musicista Frank Zappa, un'icona della musica del Novecento. Il busto si trova nel centro città, ed è stato scolpito dall'artista nazionale Konstantinas Bogdanas.

7. La natura ben conservata

Mare, montagna, laghi, ma anche escursioni in canoa e a cavallo. Ogni spazio della Lituania è adatto per una vacanza all'insegna della natura, anche grazie alla presenza di ben 35 parchi naturali che coprono una buona percentuale del territorio nazionale

8. Riscoprire i segreti della Guerra Fredda

Chi ha vissuto il periodo della Guerra Fredda e vuole riscoprirlo, chi più giovane vorrebbe conoscere e sapere, sarà sicuramente contento di visitare il parco di Grutas, a Druskininkai, dove oggetti, statue, manifesti di propaganda e tanto materiale dell'epoca sovietica sono conservati come memoria storica.

9. Trovarsi al centro dell'Europa

In un punto a 26 chilometri a nord di Vilnius si trova un monumento dedicato al centro geografico dell'Europa continentale, un luogo stabilito soltanto nel 1989 e da allora meta di tantissimi curiosi che non rinunciano a uno scatto nel centro esatto del Vecchio continente

10. Le cure termali

Bristonas e Druskininkai, ma non solo. L'attenzione dei lituani alla salute e alle cure termali è particolarmente nota, grazie anche a strutture dove salute e bellezza possono essere curate con massaggi e trattamenti di ogni tipo

11. Birra, cucina e divertimento

Basata sui tradizionali sapori del Baltico, l'enogastronomia lituana è interessante e da scoprire anche per i palati più raffinati. Da provare la saltibarsciai, zuppa di barbabietole, e i gnocchi didzkukuliai, accompagnati dalla birra fredda lituana. E dopo cena, quattro salti in locali e discoteche di grido.

12. Cultura per tutti i gusti

Come abbiamo già visto, la vita culturale della Lituania è davvero ricchissima. La musica, da quella popolare alla classica e al jazz, occupa uno spazio d'onore nel calendario eventi, ma anche il teatro è un mondo vitale, con opere lituane e internazionali.

13. La Collina delle Croci

Luogo di straoordinario valore culturale e religioso, la collina di Jurgaiciai è anche detta Collina delle Croci perché sulla sua cima vi è una vera e propria selva di crocifissi artistici, alcune vecchie di oltre un secolo e mezzo, visitata e benedetta da Giovanni Paolo II nel 1993.

14. Il Castello di Trakai

Bellissimo e immerso nella natura di un'isoletta, il Castello di Trakai sorge nella città che fu, fino al Trecento, capitale del territorio della Lituania. Circondato dai laghi, fu protetto per molti anni da guardie tatare e caraimiche che provenivano dalla Crimea.

15. I voli in mongolfiera

Mezzo romantico e affascinante nella sua lentezza d'altri tempi, la mongolfiera permette di scoprire Vilnius da una prospettiva assolutamente nuova e senza confini spaziali. Dal centro storico al quartiere moderno, tutto sembrerà come uscito da una fiaba.

 

 

Le idee di viaggio di Vita da Turista

Vacanze: contro la noia e il caldo opprimente, i migliori campeggi con parco acquatico

Vacanze: contro la noia e il caldo opprimente, i migliori campeggi con parco acquatico

Si trascorre tutto l'inverno in ansiosa attesa dell’estate e poi, quando finalmente l'estate arriva ed entra nel vivo, cominciano le prime lamentele sul caldo opprimente e sulle poche opportunità per il divertimento. Esiste, tuttavia, un antidoto a...

Vacanze estive last minute: soggiorni studio all’estero al posto delle tradizionali vacanze

Vacanze estive last minute: soggiorni studio all’estero al posto delle tradizionali vacanze

L’estate è arrivata e ci si può finalmente prendere un lungo periodo di stacco dallo studio e dal lavoro. Tuttavia viaggiare in questo periodo dell’anno diventa più costoso e trovare una sistemazione con un ottimo...

Scopri la Germania sulle orme d’un viaggiatore d’altri tempi

Scopri la Germania sulle orme d’un viaggiatore d’altri tempi

Nel 500° anniversario della Riforma protestante, seguendo alcune tappe della vita di Lutero, si può andare alla scoperta di città meno note della Germania, ma di sicuro interesse storico e artistico.Partiamo da Wittenberg, situata circa...

Vacanze benessere in campeggio: il piacere del relax

Vacanze benessere in campeggio: il piacere del relax

Il campeggio è un modo di fare vacanza da sempre inteso come un'esperienza sicuramente divertente, che permette di vivere il proprio perfetto soggiorno a contatto con la natura ma che, in qualche modo, non è...

Levico Terme, un’oasi d’acqua in Trentino

Levico Terme, un’oasi d’acqua in Trentino

L’arrivo della bella stagione risveglia ogni anno il desiderio di partire alla volta di nuove destinazioni, sognando di staccare la spina dalla frenesia della città e di rifugiarsi in luoghi incontaminati, dove la natura regna...

Al MAXXI di Roma, l’Africa del futuro

Al MAXXI di Roma, l’Africa del futuro

In occasione della riunione ministeriale del G7 Energia, RES4Africa, Enel Foundation, e Africa-EU Energy Partnership (AEEP) organizzano il side-event “Africa 2030: Empowering the continent through innovation, green tech solutions and capacity building” dedicato all’Africa.Porte aperte...