Voglia di vivere ... alle Maldive



Molto spesso ci ritroviamo su delle distese di sabbia dal mare cristallino, uno scenario stupendo. Non so con certezza di che isola si tratti ma presumo siano le Maldive! Platonicamente insieme ... passiamo vacanze bellissime!

 

Numero Viaggiatori: 2

Data di partenza: 12/05/2014

Durata: 7 giorni

Luoghi: Maldive

 

Descrizione del viaggio:

Sono una mamma di 33 anni, mi chiamo Nunzia e ho una bellissima bimba di 11 anni che è tutta la mia vita! Causa separazione, viviamo insieme sostenendoci reciprocamente. Avrei voluto assicurarle una famiglia e una vita più dignitosa di quella che conduce, ma faccio del mio meglio!! Insieme viaggiamo spesso con la fantasia, poiché economicamente non è un desiderio attuabile! Molto spesso ci ritroviamo su delle distese di sabbia, dal mare cristallino, uno scenario stupendo. Non so con certezza di che isola si tratti ma presumo siano le Maldive!

Lei è sorridente dopo tanto tempo. Finalmente! Platonicamente insieme passiamo vacanze bellissime! Come avete ben capito, io non sono una viaggiatrice seriale ma posso comunque raccontarvi i nostri viaggi fantastici. Siamo appena atterrati all'aeroporto, destinazione Maldive, un'auto fuori ci preleva e ci accompagna in una specie di casa sulla spiaggia, fatta di legno e foglie di palma. Si respira un profumo di mare e la brezza marina ci fa quasi dimenticare la calura di quel giorno.

Credevo che le Maldive fossero note per la meraviglia delle spiagge e la lucentezza delle acque, ma non è così! Le persone da queste parti sono molto cordiali e solari. La gastronomia del posto è molto esotica, un tripudio di frutti, fiori e pesce, non molto condite ma sempre accompagnate da una discreta quantità di salse e marmellate. Generalmente la popolazione del luogo usa mangiare su dei vassoi di legno, che riveste rigorosamente con foglie di banano. Anche le posate sono di legno, ma mai ruvide. Anzi, sembrano quasi essere carteggiate per quando lisce. Vi posso assicurare che è un posto bellissimo e ospitale. L'unica raccomandazione che posso dare è munirsi di insetticida, oltre che di una lozione repellente per le zanzare. Consiglierei un abbigliamento fresco, di lino o cotone, preferibilmente manica lunga, per evitare fastidiose punture. Economicamente non è un paese caro, quindi cibo, acqua e quant'altro si trova a prezzi modici.

Che dire, spero di avere immaginato bene, come fosse stato visitarlo. Io non rinuncio nei sogni e spero di far lavorare anche gli occhi oltre che la mente!