Portogallo



La meta di queste due settimane di vacanza primaverile è il Portogallo, estremo lembo occidentale d’Europa, uno dei più piccoli tra gli stati europei ma non per questo il meno affascinante. Partiamo quindi con la nostra moto alla scoperta della terra del Fado.

 

Numero Viaggiatori: 2

Data di partenza: 01/06/2013

Durata: 2 settimane

Luoghi: Coimbra, Lisbona, Porto

 

Descrizione del viaggio:

Terra di grandi esploratori e navigatori, come Vasco de Gama, ma anche terra di scrittori e poeti, a partire da Fernando Pessoa, il Portogallo offre ai visitatori tutto ciò che possono desiderare: molte località balneari, bellissime città storiche e un paesaggio caratterizzato da uliveti, vigneti e campi di grano. Divertimento, arte, natura ... c'è davvero di tutto!

Lisbona, la capitale, è la città più importante, assolutamente da vedere. È situata in una scenografica posizione sulle rive del fiume Tajo. Obidos è un incantevole borgo medioevale racchiuso in un’alta cinta muraria. Porto è adagiata sulla collina che domina il fiume Douro.

Pur essendo il mese di Giugno il caldo si faceva sentire, specialmente durante il lungo trasferimento autostradale attraverso la Francia e la Spagna (una bella fatica!). In definitiva credo che il Portogallo sia davvero un paese bellissimo, ricco di città "cariche" di storia, di panorami mozzafiato e abitato da un popolo molto cordiale, che ci ha fatto sempre sentire come se fossimo a casa.