Il cammino è la meta



Viaggio di una giovane coppia di innamorati su un furgoncino Volkswagen. Obiettivo Corralejo. La missione non è solo puro divertimento, ma abbiamo il compito di portare il mitico T3 color verde pisello a Giacomo ... 

 

Numero Viaggiatori: 2

Data di partenza: 21/05/2010

Durata: una settimana

Luoghi: Perpignan, Almeria, Rabat, Tarfaya

 

Descrizione del viaggio:

3.574 km da Pontedera a Tarfaya, in Marocco. Prima sosta a Perpignan; siamo attratti da una grande festa per l'istituzione del catalano come lingua ufficiale. L'atmosfera e l'abbondanza di ottima sangria ci convincono a rimanere fino al giorno dopo. Ci rimettiamo in viaggio fino ad Almeria. Stavolta è il mare che ci impone di fermarci per una grandiosa sosta-surf sulla spiaggia di Costablanca.

Ripartiamo alla volta di Gibilterra dove la burocrazia per l'imbarco ci fa perdere una intera giornata. Ma noi abbiamo un obiettivo importante da raggiungere: un nostro caro amico storico, Giacomo, ha deciso di trasferirsi permanentemente a Corralejo e noi dobbiamo portargli il suo furgoncino. Durante una vacanza a Fuerteventura, Giacomino ha trovato lavoro come istruttore di surf, da sempre la sua grande passione. Siamo molto eccitati, anche perché noi due, come coppia, abbiamo sempre amato viaggiare perché ogni partenza corrisponde a un'esperienza che ci arricchisce come persone.

Torniamo a noi. Una volta attraversato lo stretto mancano circa 800 km e decidiamo di non fare soste durante il breve passaggio nel continente nero anche perché a Tarfaya ci attende Giacomo per aiutarci con l'ultima traversata prima di sbarcare finalmente a Corralejo con il suo prezioso furgone.