VitadaTurista

VitadaTurista

Per la Turchia il 2015 è un anno soddisfacente dal punto di vista culturale in quanto, con l’inserimento di Efeso, Diyarbakir e i giardini di Hevsel nella Lista dei Patrimoni dell'Umanità dell'Unesco, ha visto salire a 15 il numero dei beni turchi tutelati.

Ma conosciamo meglio questi siti che hanno ottenuto l’ambito riconoscimento.

Il sito di Efeso, sul tratto di costa egea, è tra le punte di diamante del turismo turco in quanto si tratta del sito storico maggiormente visitato, con ben due milioni di visitatori l'anno che arrivano fin qui per ammirare le storiche bellezze che conserva, primo tra tutti il tempio di Artemide che è anche considerato una delle sette meraviglie del mondo antico.

Diyarbakir rappresenta una sorpresa, in quanto si tratta di una città importante – basti pensare che è il capoluogo della provincia omonima – che si trova nella parte sud orientale del Paese e che ha visto assegnare il riconoscimento alle sue antiche mura. Posta sulle sponde del fiume Tigri, si riconosce già da lontano proprio per le sue imponenti mura millenarie, che circondano la città vecchia estendendosi per più di 5 chilometri, intervallati da ben 16 punti di osservazione e testimonianze storiche di primaria importanza quali iscrizioni e bassorilievi di grande pregio.

I giardini di Hevsel sono l’altra grande novità Unesco in Turchia, un altopiano fertilissimo bagnato dal Tigri che ha alle spalle una storia lunghissima e dove, fra gli altri esemplari, cresce un tipo d’anguria gigantesca.

La decisione è stata presa a Bonn, in Germania, nel corso del 39° Comitato del Patrimonio Mondiale.

Andalusia, terra d'incanto e di sole! Avreste sempre voluto visitare il sud della Spagna ma i prezzi o l'organizzazione del viaggio vi sembrano lontani dal vostro range di possibilità? Ecco l'offerta che vi farà ricredere!

Con soli 359 euro, infatti, potrete trascorrere una settimana in viaggio per le città più belle dell'Andalusia, scoprendo la natura incontaminata, il fascino della civiltà araba prima e di quella cattolica poi, e tanto altro ancora.

 

 

7 notti in 3 hotel 

Una volta arrivati a destinazione, con prima tappa a Malaga, inizierà il vostro tour vero e proprio. La prima (e l'ultima) notte sarà all'Hotel Don Curro di Malaga, la seconda e la terza all'Hotel Alhamar di Granada, e 3 notti al Casual Hotel di Siviglia.

Strutture a 3 e 4 stelle, di altissima qualità e dotate di tutti i confort, come bagno privato, WiFi gratuito, cassaforte, TV satellitare e giardino. Dei veri e propri hotel-gioiello per la vostra vacanza.

Trasporti tutto incluso

Nell'offerta da 359 euro è previsto un doppio modo di trasporto: quello iniziale e finale, con volo Ryanair dagli aeroporti di Roma Ciampino o Milano - Orio al Serio (a seconda di dove preferiate partire), e quello intermedio, con il noleggio, incluso nel prezzo, di una autovettura.

Pensate: sette notti e otto giorni in piena libertà, visitando le bellezze di città e borghi, di parchi e montagne, come più preferite, senza limiti di orari. Per godere l'Andalusia al suo meglio!

Non lasciatevi scappare questa offerta! Collegatevi subito all'offerta sul sito di TravelBird seguendo questo indirizzo e... buon viaggio andaluso!

Isola dalle bellezze marittime e naturalistiche quasi mitologiche, un tripudio di sole, mare e storia che può essere la meta giusta per un settembre caldo e sicuramente soleggiato.

L’isola in questione è Corfù e l’offerta che vi proponiamo-tra le offerte di Logitravel.it- rappresenta un’occasione unica di prenotare un pacchetto completo di volo+ hotel ad un prezzo imperdibile per due persone.

 

 

 

Hotel Telemachos, per unire relax e cultura

Hotel Tlemachos a Corfù

Il soggiorno proposto dall’offerta è l’Hotel Telemachos, uno dei più noti resort che si trova a Corfù, a quasi 500 metri dalla spiaggia e a 12 chilometri dall’Aeroporto dell’isola. Il resort è il posto ottimale per godersi una vacanza in pieno relax, pronti a ricaricare le batterie e dedicare una bella visita alla città di Corfù.

I servizi dell’Hotel Telemachos sono numerosi, tra questi è compreso il wi fi, piscine per grandi e piccoli- che potranno usufruire anche di un’area giochi totalmente dedicata al loro divertimento- punti lounge bar.

 

Volo RyanAir diretto con partenza da Roma Ciampino

Come anticipato, l’offerta comprende il volo diretto A/R da Roma Ciampino all’aeroporto di Corfù con la compagnia low cost dublinese RyanAir.

La partenza è fissata per il 3 settembre 2015 da Roma Ciampino alle ore 12,40 con arrivo all’aeroporto di Corfù alla ore 15,10. Il ritorno sarà il 10 settembre 2015 con partenza da Corfù alle ore 14,40 e arrivo all’aeroporto di Roma Ciampino alle ore 16,10.

 

Se vuoi saperne di più clicca qui!

 

L'appuntamento di Alessandro e Sabrina con la Sirenetta, simbolo per eccellenza della città danese di Copenaghen, è solo l'inizio di una grande e indimenticabile avventura, che noi vogliamo ripercorrere insieme a loro anche attraverso i video che hanno girato. Sono immagini che permettono un po’ anche a noi di vivere le emozioni che loro hanno vissuto in prima persona nel corso della loro esperienza assolutamente unica. Nel video trovate, infatti, tutti i momenti migliori della prima tappa del loro viaggio in Danimarca, realizzato in collaborazione con Go VisitDenmarkPaesiOnLine/Vita da Turista e Interflora YoungRUM JUNGLE.

La prima puntata de I Viaggi di Ale vi terrà incollati per qualche minuto allo schermo, e vi porterà insieme ai nostri due viaggiatori alla scoperta di tutto quello che c’è da vedere e che non potete assolutamente perdere della capitale della Danimarca, per percepire fino in fondo il suo fascino tutto particolare!

 

Palma de Maiorca è una delle destinazioni di mare preferite dai turisti di tutta Europa, che la scelgono per la bellissima natura, l'eccellente qualità di mare e spiagge, e per i numerosi divertimenti che offre.

Pur essendo così famosa e frequentata, però, Palma de Maiorca non rinuncia ad offrire soluzioni di viaggio vantaggiose. È il caso dell'offerta di oggi, che ci arriva da TravelBird, e che prevede una formula all-inclusive: volo e soggiorno, per 5 o 7 notti, a partire da soli 269 euro, con un risparmio del 40% sul prezzo originario.

 

 

Soggiorno all'Ola Aparthotel Cecilia

La soluzione scelta per il pernottamento è quella della formula appartamento + spazi comuni. All'Ola Aparthotel Cecilia, struttura moderna e pienamente attrezzata, potrete infatti usufruire di colazione, pranzo, snack e cena, a buffet e senza limiti.

Una struttura situata ad appena 250 metri dalla spiaggia di Maiorca, ma dotata anche di piscina privata, per quando preferirete rilassarvi a bordo-vasca, su uno dei tanti lettini attrezzati.

Volo A/R dal vostro aeroporto preferito

269 euro, volo incluso. Nell'offerta, infatti, è incluso anche il volo di andata e ritorno da ben tre aeroporti italiani, a seconda delle vostre preferenze, con arrivo previsto allo scalo internazionale di Palma de Mallorca.

Potrete scegliere, infatti, di partire dallo scalo di Roma Fiumicino, da Napoli Capodichino o da Bergamo - Orio al Serio, e a seconda della scelta viaggerete in Easyjet o Ryanair. Una soluzione comoda, rapida ed economica!

Come prenotare

Prenotare è facile e rapidissimo. Basta recarsi sul sito di TravelBird e raggiungere l'offerta (disponibile a questo indirizzo). Affrettatevi: l'offerta è last minute!

Cercate un'idea insolita per un weekend, o semplicemente siete affascinati dalle bellezze della capitale ceca, Praga, ma non volete ritrovarvi a spendere più di quanto potete? Beh, ecco l'offerta che fa al caso vostro!

Ancora una volta, grazie a TravelBird, possiamo proporvi un'idea di viaggio a un prezzo strabiliante. Pensate: 3 giorni a Praga, con volo A/R dall'Italia e pernottamento in hotel a quattro stelle, a soli 129 euro!

 

 

Hotel Panorama, qualità a ottimo prezzo

Il vostro soggiorno (di 2 notti, ma che potrete estendere con pochi click a 3 notti, se preferite) sarà nel centrale Hotel Panorama, una raffinata struttura del centro cittadino, a pochi passi dai principali monumenti cittadini.

Stanze di qualità Superior con TV, WiFi e bagno privato, ambienti caldi e spaziosi, e il tutto senza rinunciare a un prezzo unico e promozionale.

Volo A/R dal vostro aeroporto preferito

129 euro, volo compreso. E sì, perché l'offerta di oggi vi permetterà di scegliere anche la città da dove partire, e nella quale tornare, con un comodo volo andata e ritorno da tre importanti scali italiani.

A vostra scelta, infatti, potrete viaggiare da Milano - Orio al Serio o da Venezia - Treviso con la compagnia WizzAir, o da Roma Fiumicino con la Easyjet, con arrivo previsto al Vaclav Havel Airport di Praga.

Se volete prenotare questa offerta, vi basterà cliccare su questo link e procedere al volo, perché le offerte migliori... scadono rapidamente!

La Germania è costellata di città dal fascino suggestivo, che comminano le architetture gotiche e rinascimentali con la bellezza della modernità, riuscendo a definire una nuova linea turistica per una nazione dalla grande ricchezza.

Oggi Vita da Turista vi porta a conoscere Dresda, una destinazione forse insolita, ma che vi lascerà piacevolmente sorpresi, grazie a un lavoro di ricostruzione postbellico che è riuscito a conservare, e riportare alla luce, una bellezza ingiustamente oscurata da tempi bui.

Dresda si trova nella parte nord-orientale della Germania, a poca distanza dal confine con la Repubblica Ceca e la Polonia, ed ha origini antichissime, sebbene si sia sviluppata, nella forma che conosciamo, soltanto nel Medioevo.

 

 

Considerata come un obiettivo sensibile durante la Seconda guerra mondiale, fu bombardata con violenza immane, portando alla distruzione quasi totale del centro storico, con le antiche fortificazioni e i numerosi monumenti che, nel periodo post-bellico, furono quasi completamente ricostruiti, seguendo i progetti e le strutture originali.

Iniziamo il nostro itinerario in città da uno dei luoghi più panoramici e suggestivi, la Brühlsche Terrasse; questo grande spazio all’aperto, occupato originariamente dal palazzo del ministro Bruhl (da cui il nome), fu convertito nell’Ottocento in una passeggiata pubblica, con grandi giardini e musei, affacciati sull’Elba.

Da qui, ci spostiamo verso la Pinacoteca cittadina, conosciuta come Gemäldegalerie Alte Meister. Si tratta di una collezione enorme, situata nel complesso architettonico dello Zwinger (di epoca settecentesca), che ospita migliaia di opere di artisti europei, tra i quali Raffaello, Tiziano, Rubens, Rembrandt e Van Dyck. La visita richiede qualche ora, ma merita sicuramente il tempo speso, trattandosi di uno dei più importanti complessi museali dell’Europa.

Per tutti quelli che amano i “confronti”, poi, da non perdere Altstadt e Neustadt, ovvero la Città Vecchia e la Città Nuova, separate da alcune centinaia di metri e da secoli di stili contrapposti. Nel primo caso, ritroviamo alcuni edifici storici di vivo interesse, come la Frauenkirche e la Hofkirche, ovvero la Cattedrale cattolica, adatti per un “tour culturale” di Dresda, mentre nel secondo caso possiamo immergerci nelle atmosfere moderne e nella vita notturna della Konigstrasse, della Hauptstrasse e del Kunsthoffpassage, dove sono numerosi i locali con musica live, i luoghi dello shopping e le zone di ritrovo dei giovani.

Spostandoci per la città a bordo dei tradizionali tram, che sono da molti considerati come i più lunghi (e certamente tra i più efficienti) del mondo, giungiamo alla Semperoper, o Teatro dell’Opera, una grandiosa costruzione neorinascimentale di fine Ottocento.

L’edificio, che ospita la celebre orchestra della Sassonia, venne ricostruito dopo la Seconda guerra mondiale, in maniera piuttosto fedele all’originale, ed offre un grande programma musicale e culturale.

Per concludere in bellezza il nostro viaggio, non possiamo non approfittare della ricca tradizione culinaria di Dresda e della Sassonia: qui, la cucina richiama i sapori tipici del centro Europa, della Prussia e dell’Impero Austro-Ungarico.

Largo spazio, dunque, ai piatti di carne e verdure, soprattutto la versione “locale” del goulash, piatto di origine ungherese, ma anche alla birra, forse la bevanda tedesca per eccellenza, che viene servita in gusti e modi davvero tutti da scoprire.

Parigi - È stata presentata a Parigi, nel corso del consueto appuntamento con l’Air Show che si tiene ogni anno all’aeroporto di Bourget, la classifica delle migliori compagnie aeree al mondo, stilata da Skytrax, una società britannica che opera nel settore delle consulenze commerciali.

Il World Airline Awards, premio che viene riconosciuto alle compagnie in base a una numerosa serie di fattori, che riguardano sia il servizio ai clienti (indipendentemente dalla classe di viaggio), e sia i dati più specifici, come il numero di voli in ritardo e/o cancellati, è un riconoscimento ambito da tutte le principali compagnie a diffusione globale.

Il premio per la miglior compagnia aerea al mondo è andato, per l’anno 2015, alla Qatar Airways, che ha scalato un’ulteriore posizione in classifica rispetto al 2014, e ha riconfermato la medaglia d’oro, ottenuta nel 2011 e 2012, e e ceduta nel 2013 e 2014 alla Cathay Pacific Airways.

 

 

Sul podio troviamo, oltre alla Qatar Airways, anche la Singapore Airlines, che dal terzo posto del 2014 sale al secondo, e appunto la Cathay Pacific Airways, che retrocede di due posizioni; delusione per Emirates, che si è classificata solo quinta, dietro la Turkish Airlines, la compagnia di bandiera di Ankara, mentre un buon risultato, con il sesto posto, è stato registrato da Etihad Airways, che ha acquistato di recente il 49% di Alitalia.

A proposito, dov’è la compagnia di bandiera italiana? Non in una posizione primaria, purtroppo. Complice un’annata difficile, la compagnia ha ottenuto solo il 74° posto, in risalita rispetto al 76° dell’anno precedente; da queste parti della classifica troviamo anche la Germanwings, compagnia low-cost tedesca, e la Ethiopian Airlines, la compagnia di bandiera dell’Etiopia.

Se ancora non avete deciso cosa fare per le vostre vacanze estive, Logitravel.it e le sue offerte per l’estate 2015 offre un’opportunità da cogliere al volo, soprattutto se sei un’amante del sole, del mare e della buona cucina.

L’offerta sensazionale di oggi ha come destinazione Palermo, 4 notti con formula volo+hotel per 2 persone a solo 305 euro, un’opportunità imperdibile per visitare una città, coniugando l’amore per l’arte e il mare.

 

 

Astoria Palace Hotel, il lusso nel cuore di Palermo

Astoria Palace Hotel a Palermo

 

L’offerta di Logitravel.it prevede il pernottamento con prima colazione presso l’Astoria Palace Hotel, storico albergo 4 stelle nella parte storica della città, luogo strategico per godersi la spiaggia di Mondello e le bellezze del centro, come Piazza Politeama, una posizione perfetta per chi vuole concedersi momenti di relax e di visita della città.

L’Astoria Palace Hotel offre innumerevoli servizi al cliente: camere dotate di aria condizionata, minibar e tv, ognuna di queste è dotata di balcone e di connessione Wifi. Inoltre, per il cliente che cerca il puro relax in città, l’hotel dispone di palestra aperta di giorno e di notte e spa.

 

Volo da Roma A/R

L’offerta di oggi comprende anche il volo aereo diretto a/r da Roma a Palermo con la compagnia aerea dublinese low cost RyanAir.

La partenza è per il giorno mercoledì 15 Luglio 2015 dall’Aeroporto di Roma Fiumicino alle ore 08,15 con arrivo all’Aeroporto di Punta Raisi alle ore 09,30, il ritorno domenica 19 luglio 2015 alle ore 06,25 con arrivo a Roma Fiumicino alle ore 07,40.

Che aspetti? Maggiori informazioni sull’offerta di oggi le trovi qui!

 

Il prossimo fine settimana, l'appuntamento è d'obbligo con la Ferie delle Messi, la storia rievocazione medievale che si tiene ogni anno a San Gimignano, una delle località più apprezzate della Toscana.

La Ferie delle Messi richiama una tradizione medievale, che viene fatta risalire addirittura al XIII secolo quando, nella città delle torri, si tenevano le Ferie Messium, le festività che avevano come "protagonista" il raccolto, vera ricchezza di San Gimignano.

 

 

Al giorno d'oggi, la Ferie delle Messi richiama quelle storiche atmosfere con un occhio alla bellezza e alla storia: via, allora, a costumi di antichissimo stile, adornati da gioielli e preziosità varie, che vengono indossati da uomini e donne che percorrono la città, e che richiamano le quattro contrade storiche di San Gimignano: San Giovanni, Piazza, Castello e San Matteo.

Per ben tre giorni, il visitatore che arriverà a San Gimignano si ritroverà come immerso in una macchina del tempo, con mercatini dell'artigianato che metteranno a disposizione oggetti e prodotti degli antichi mestieri, sfilate in costume e la storica Giostra dei Bastioni, una tenzone il cui obiettivo è abbattere la resistenza di un elmo fisso, da parte di cavalieri dalle antiche bardature.