VitadaTurista

VitadaTurista

Che ne direste di una vacanza in carcere? Si sa, il turismo dei luoghi lugubri, che hanno un passato scandaloso o una storia curiosa, è una buona fetta del mercato. Abbiamo tutti il fascino per qualcosa di diverso, più o meno misterioso, ma non totalmente “a presa” di mente umana.

E’ il caso delle carceri: luoghi un tempo di detenzione che oggi sono stati trasformati ad altro uso, per la nostra curiosità in luoghi e attrazioni turistiche dal gusto assolutamente curioso e tutto da scoprire. Facendo del dolore altrui un business, potremmo dire. Non stupiamoci, non è una cosa che scandalizzi così tanto. E’ la fabbrica “dell’entertainment” bellezza, e tu non puoi farci nulla.

Partiamo dal primo, il più noto e terrificante carcere al mondo. Alcatraz, ispiratore di decine di romanzi e film su improbabili fughe. Quello che un tempo era un presidio inespugnabile nella Baia di San Francisco (che, tra gli ospiti illustri annovera Al Capone), oggi è trasformato in un museo. La visita, si effettua con un’audioguida che racconta i momenti salienti della storia della struttura. Con annessi momenti quasi cinematografici: storie di fantasmi di prigionieri ad esempio, che dovrebbero far capolino in alcuni ambienti dell’interno.

 

 

Come il corridoio dove alcuni detenuti trovarono la morte durante un tentativo di fuga. Chi c’è stato, consiglia di fare la visita al tramonto, quando pioggia, nuvole e foschia sono più immedesimanti di qualsiasi effetto 3D che potrete immaginare.

Anche in Italia un ex carcere è stato aperto e destinato ad altri usi: il carcere Le Nuove di Torino, che ha una splendida struttura interna con un cortile centrale in cemento armato, dalle cui diramazioni si aprono le celle. Oggi è uno spazio polifunzionale, destinato ad eventi fieristici ed espositivi.

In altri posti del mondo, le carceri sono state trasformate in hotel: a Lucerna, in Svizzera, è possibile alloggiare allo Jailhotel Löwengraben. Dormirete nelle celle, ma se volete le suites allora dovrete accontentarvi della biblioteca, della sala delle visite e dell’ufficio del direttore.

Anche a Stoccolma, le vecchie carceri reali (chiuse nel 1975), sono state trasformate in un hotel: qui è possibile anche visitare il museo della prigione. Per il pernotto invece, potrete scegliere tra celle singole o doppie. Perché in fondo, anche la prigione può diventare un luogo romantico, se si è con la compagnia giusta. O no?

Volete fare vacanze da pascià ma senza spendere troppo? Questo è l’eterno enigma di chi si appresta a partire. Tuttavia esiste un modo per far quadrare i conti, dovrete solo avere la pazienza di prendere un aereo e volare in Indonesia. A quel punto anche voi potrete raccontare a voi stessi e ai vostri amici di essere gli affittuari di un atollo disperso nell’oceano, vediamo come.

Pulau Pangkil è una piccola isola che si trova vicino a Singapore, ed è a disposizione per chi abbia voglia di fare una vacanza scuramente ad altri livelli. Il costo non è neanche così proibitivo, se si calcola il monte dei servizi offerti: 500 euro a persona per tre giorni e due notti.

 

 

Il resort, in ogni caso, è molto piccolo: ospita infatti solo 30 persone, ma con trattamento di prima qualità. Innanzitutto il prezzo include vitto, alloggio e trasporto da Bitnan Island (l’atollo prossimo più vicino). Con questo prezzo inoltre, potrete prender parte a tutte le attività dell’isola, che sono molte di più di quelle che pensate: un esempio? Non solo passeggiate tra le due, ma anche snorkeling, kayak e tavole da padding. Insomma, tutto quello che vorreste fare in un viaggio su un'isola (che non è dei famosi, ma fa lo stesso).

Tutta l’attrezzatura (incluse le barche per arrivare al largo), poi, è offerta dall’organizzazione. Per la vostra intimità, avrete a disposizione dei bungalow, piccoli ma sobri ed eleganti. E soprattutto: direttamente sulla battigia. Non saranno le palafitte sull’acqua, ma ci vanno molto vicino. Solitudine, brezza oceanica e tanto verde. Siamo convinti che tutto questo vale 500 euro e un viaggio all’altro capo del mondo.

Se volete ulteriori informazioni, o siete convinti di volervi fare una vacanza a Pulau Pangkil, potete consultare il sito ufficiale, disponibile a questo indirizzo.

Non c’è niente da fare: quando si dice Grecia, il pensiero va prima di tutto a un manipolo di case arroccate dai toni bianchi e blu. Stiamo parlando di Santorini, l’avrete capito bene. Forse l’isola più famosa dell’Egeo, se non altro per la movida sfrenata che negli ultimi anni ha attirato giovani da tutta Europa.

Imerovigli è la celebre città da cartolina, ma l’isola è colma anche di bellezze naturali: come la rocca di Skaros, ad esempio, dove è inutile dirvi che potrete godere di un panorama mozzafiato, in un clima tutto da scoprire e tra bellezze naturali uniche.

 

 

Se avete voglia di tutto questo, ma senza spendere cifre eccessive, potrete partire a maggio, dormire 8 giorni sull’isola a 161 euro per persona. Volo incluso, con partenza da Milano. L’Hotel è il Villa Valvis, con trattamento mezza pensione e wi-fi gratuito.

Scoprite i dettagli a questo link, e partite alla scoperta della bellezza di Santorini!

Con l'arrivo, sempre più prossimo, di Expo 2015, si pone anche la questione di come raggiungere la location dell'Esposizione universale, che si terrà nella zona di Rho, appena fuori Milano, da maggio a ottobre inoltrato, per sei mesi e venti milioni di visitatori attesi.

Finalmente, poi, la questione della liberalizzazione del mercato sta cominciando a soffiare anche nelle orecchie di chi gestisce il servizio clienti Trenitalia. Ci voleva dunque Expo 2015 per far capire alla compagnia ferroviaria italiana che forse è arrivato il momento di adeguare le tariffe al mercato.

E se il mercato viaggia, occorre che anche il treno si adegui di conseguenza. In sostanza, il nuovo programma varato proprio in occasione di Expo 2015 prevede pacchetti che, insieme al viaggio in treno, comprendono anche l’ingresso a Expo 2015. Questo perché si è ragionato su alcune costanti connesse anche all’Expo: da una parte il fatto che il periodo dell’inaugurazione (il primo maggio prossimo), coincide “paro paro” (latinismo), con il periodo fiorente delle gite scolastiche, anche quelle di più giorni.

 

 

Quindi, perché tagliare fuori una fetta di mercato potenzialmente così importante? Un fatto che va a saldarsi al già previsto potenziamento dei collegamenti da e verso il sito espositivo di Rho/Milano Fiera, oltre alla messa in opera dei nuovi treni Frecciarossa 1000, che promettono di collegare Roma e Milano in meno di due ore e mezza, diminuendo sempre più il divario con l'aereo e rendendolo il mezzo preferito per mettere in comunicazione le due prime città italiane, soprattutto in vista di Expo 2015.

Le scuole potranno rivolgersi ai quindici uffici gruppi di Trenitalia sparsi per tutto lo Stivale. Ma non finisce qui: Expo 2015 infatti ha selezionato altri 12 partner cui proporre pacchetti turistici per le scuole. Con biglietto di ingresso, trasporto ed eventuale pernottamento. I dettagli? Tutti sul sito di Expo.

50 sfumature di grigio è uscito in questi giorni nelle sale cinematografiche. Dopo il successo del best-seller firmato di E.L. James anche il film (firmato dal regista Sam Taylor-Johnson con Dakota Johnson e Jamie Dornan), si prepara decisamente a sbancare il botteghino.

Su Airbnb, il noto portale di couchsurfing che tanto successo ha ottenuto negli ultimi tempi, è possibile prenotare una notte nello stesso grattacielo di Seattle in cui vive Christian Grey, il protagonista di 50 sfumature di grigio, e sentirsi, almeno per una notte, Anastasia Steele, la sua amante alla scoperta di vizi proibiti.

 

 

Ma come si compone questo fantomatico appartamento? 90 metri quadri di puro lusso. Non serve neanche accennarvi al fatto che il grosso dello spazio è occupato da un’enorme camera da letto, due bagni e una cucina. Il tutto (è bene dirlo), offre una vista a dir poco mozzafiato su Seattle. Stiamo parlando dell’Escala, un complesso a metà tra un albergo e un edificio residenziale. Qui il lusso regna sovrano (e non poteva essere altrimenti dal momento che il protagonista è un miliardario), con piscine, Spa, e design da far accapponare la pelle. Per chi ha la fortuna di viverci, c’è addirittura una terrazza panoramica ad uso perpetuo.

Quanto costa entrare nel sogno? Neanche così tanto se ci pensate bene (soprattutto considerato il picco di pubblicità gratuita): 230 euro a notte, anche se la cifra non comprende la famosa “stanza rossa”, quella in cui si sono consumati i giochi erotici più noti di 50 sfumature di grigio. Ma non finisce qui: per vivere il brivido da lontano (e, perché no, curiosare un po’), è possibile collegarsi al sito www.christiangreysapartment.com, e fare un giro virtuale della casa. Off limits & free of charge, s’intende.

Oggi inauguriamo una nuova rubrica che vi accompagnerà per 12 lunghissime uscite, tante quanti i segni zodiacali dell'Oroscopo. Il 2015 è già inoltrato, passato anche San Valentino e quasi Carnavale, ma tanti altri appuntamenti ci aspettano, e spesso ci rivolgiamo al mondo delle stelle.

In molti avrete già controllato il vostro oroscopo annuale: sappiamo che Brezny e Paolo Fox sono agli apici delle vostre preferenze. Ma un vademecum da viaggio connesso al vostro oroscopo non ve lo avrà mai fatto nessuno. Beh, ora ci pensa Vita da Turista, al vostro oroscopo del viaggiatore!

 

 

Ariete (dal 21 marzo al 20 aprile)

Ogni ariete sta iniziando l’anno con Giove dalla sua parte, con un oroscopo piuttosto favorevole. Il che, tradotto in termini pratici, vuol dire tanta voglia di fare. E frizzantinità che sprizza da tutti i pori (perdonateci l’allitterazione, ma rende bene l’idea). Per la prossima primavera, dedicatevi quindi a qualsiasi cosa abbia a che fare con attività che stimolano mente e corpo: bricolage, palestra, jogging e volontariato, perché no. L'oroscopo sarà dalla vostra parte per tutte queste attività, oltre ovviamente a quelle connesse ai viaggi.

Secondo Travel Marketing bisogna accompagnare la primavera con un programma di viaggi degno di questo nome: e perché dunque non fare un weekend a Roma? Piena di parchi e giardini. Giro sul laghetto di Villa Borghese incluso, oppure se preferite, potrete ammirare la fioritura dei ciliegi al giardino del quartiere EUR. Sulle mete internazionali, Skyscanner consiglia agli arieti Amsterdam: un tour tra i canali, sosta al Museo Van Gogh e, perché no, anche un po’ di divertimento notturno, tutto in linea con il vostro oroscopo.

Sempre in tema di giornate all’aria aperta, visitate il Vondelpark: polmone verde della città. Perdetevi tra i profumi delle rose selvatiche del giardino e sorseggiate un tè lungo i canali. Che ne dite, come oroscopo abbiamo colto nel... segno?

State già pensandoal vostro weekend d’estate ma volete farlo in tutta economia? Che ne dite allora di Barcellona? La città è l’ideale per conciliare il mare della Costa Brava, divertimento assicurato e, perché no, un po’ di cultura che non ci sta mai male (Gaudì e Sagrada Familia annessi).

L’offerta di oggi prevede 7 notti in campeggio a 100 euro a persona nella cittadina di Canet de Mar, lungo la costa a 40 km da Barcellona. Il Camping Globo Rojo a 4 stelle, con sistemazione a bungalow, ma con tutti i comfort necessari per una vacanza piacevole.

 

 

Tra i servizi aggiuntivi, infatti, troviamo piscina all’aperto, acquagym e lezioni di nuoto, campi da calcio e tennis. Incluso nel pacchetto il divertimento serale nei diversi bar e locali presenti nella struttura.

I dettagli? Scopriteli qui

Molti associano i mulini a Don Chisciotte de La Mancia che, accanto al fido Sancho Panza osava sfidare le occorrenze nefaste della vita, ma in maniera più sistematica anche le ingiustizie e tutte quelle idee contrarie che fanno del mondo un posto non sempre bellissimo.

Voi non dovete fare tutto ciò, al massimo potrete dormirci dentro uno di questi mulini, e in questa breve selezione vogliamo offrirvi il top del top. Ah, non pensate che i mulini siano solo nei Paesi Bassi, perché ve ne proporremo in destinazioni tutte diverse!

 

 

Santorini, Grecia. Nell’isola bianca e blu, animata da notti ubriache di vodka lemon, esiste un mulino a picco sul mare. La struttura ovviamente spicca per il suo candore bianco ed è l’ideale per una vacanza in gruppo. 280 euro a notte, ma da dividere per cinque posti letto, piscina, salotto e cucinino. Info: www.windmill.gr/

 

Bradford, Gran Bretagna. Dal caldo al freddo. Questo vecchio mulino risale al 1796 e si trova a pochi chilometri da Stonehenge e dal Longlet Safari Park. Un’ottima soluzione per un viaggio nel sud dell’Inghilterra che vi permette, tra le altre cose di visitare la splendida campagna inglese del Wiltshire. I prezzi, considerato il cambio, non sono troppo proibitivi, a partire da 120 euro a notte. Info: http://bradfordoldwindmill.co.uk/home.htm

 

Eindhoven, Paesi Bassi. Posizione strategica, se non altro per il suo trovarsi a 15 chilometri dall’aeroporto di Eindhoven. Purtroppo non economico, ma immerso in una campagna pittoresca che vi darà l’impressione di essere in un romanzo del Settecento. Lo circondano campagne solcate da canali e tanto verde. Info: www.bedandbreakfast.nl

 

Alentejo, Portogallo. Anche il Portogallo ha il suo mulino, che però è al passo con i tempi: wireless, pannelli fotovoltaici per l’elettricità e ogni confort interno. Alentejo inoltre è un grazioso borghetto sulla costa vicentina, non distante dal Parque Natural do Sudoeste Alentejano e da località balneari come Odemira. Ma il meglio è il paesaggio mediterraneo che si apre dalla vista delle camere: solo girasoli, vigneti e uliveti. Info: www.ownersdirect.co.uk/portugal/p5951.htm

Ci sono hotel che non esistono. Non è la nuova saga di Maccio Cappatonda, ma quello che dovrete dire a voi stessi qualora stiate pensando di mettervi a dieta per San Valentino. Oppure per il Carnevale che è vicino, fate un po' voi.

Infatti ci sono città nel mondo che hanno hotel ispirati a sua maestà il cioccolato. Ad esempio a Perugia, patria del famoso Eurochocolate, esiste un hotel che ha alcuni dettagli divertenti per tutti i cioccodipendenti. Cosa? Ad esempio un choccovelox all’ingresso che misura il vostro grado di dipendenza, oppure la suite interna piena di “dettagli” al cioccolato da staccare pronti all’uso: testata del letto, lampade etc. Ovviamente non poteva mancare il bar e il ristorante con un menù di prelibatezze quasi monotematico.

 

 

Ci spostiamo in un’altra città d’Europa che deve la sua fama (anche) a un dolce, e stiamo parlando della mitica torta Sacher, e dunque di Vienna. L’omonimo hotel è stato fondato da un erede di colui che nel 1832 creò il dolce, che ovviamene qui viene servito seguendo la ricetta originale. 480 euro per assaggiare una torta, non vi sembra un po’ troppo? Sicuramente vero, ma questo in realtà più che un hotel è quasi una spa, con trattamenti di bellezza all’ordine del giorno. In ogni caso, si tratta di un prodotto di lusso, e infatti l’hotel è frequentato da aristocratici e vip.

Chiudiamo questo triangolo del gusto europeo con la Gran Bretagna. A Bournemouth, in occasione di San Valentino, si può optare per il pacchetto romantico che prevede “Choctail” nella camera dell’hotel, fontana zampillante di cioccolato in camera e un core di cioccolato con un messaggio personalizzato per la vostra metà. In più corsi per preparare pasticcini al cioccolato belga. Cosa volete di più?

Nel Blu dipinto di Blu recitava una canzone tanto cara a noi italiani. Le celebri parole di Domenico Modugno sono state prese in prestito da Costa Crociere che ne ha dato il nome a uno dei suoi tour più interessanti.

Le tappe: Savona, con i suoi vicoli stretti e pittoreschi. Roma: niente da dire, Colosseo e molto altro ancora. Palermo, dalla incredibile bellezza arabo normanna; Tunisi, perla dell'Africa mediterranea e capitale della Tunisia; Palma di Maiorca, l’isola delle Baleari piena di grotte e anfratti pittoreschi che tanto piace ai turisti più giovani, per finire con Marsiglia, delicatamente affacciata sul mare della Provenza.

 

 

Imbarchi da Savona dal 15 febbraio, per un tour invernale all'insegna della bellezza e alla ricerca della Primavera in anticipo, per rimanere in tema musicale. A quanto? A partire da 219 euro a persona. Niente male, vero?

Se volete approfittare di questa offerta da veri lupi di mare, ecco il link all'offerta e, come sempre, buon viaggio!