Bruxelles ci piace, e siamo sicuri che piacerà tanto anche voi. Dovete solo andarci e ve ne innamorerete! D'altra parte, Bruxelles non è solo la città dove hanno sede le più alte cariche d’Europa. Avete mai assaggiato una tazza di vero cioccolato belga? Fatelo e capirete la differenza. Ne rimarrete estasiati. Preferite il salato? Allora è il caso che proviate la birra belga (secondo molti la migliore del mondo) accompagnata da cozze e patatine fritte.

 

 

Ma lo stomaco non è tutto. E una volta a Bruxelles, non lasciatevi ingannare dalle apparenze e andate subito a vedere l'Atomium, il simbolo della città, prima di passeggiare nei quartieri Art Nouveau, che rendono questa città una delle più intriganti e caratteristiche d'Europa. Per permettervi di fare tutto questo, abbiamo un’offerta per voi: volate a Bruxelles a soli 149 a persona, con partenza da Bergamo, Roma o Bologna. Dormirete tre notti all’Hotel Des Colonies nel centro della città, a pochi passi dalle principali vie dello shopping: Rue Des Croisades, infatti, è famosa per le sue boutique alla moda.

Allora, cosa aspettate? Non fatevi scappare questa possibilità per scoprire la Capitale d'Europa. L'offerta è disponibile su travelbird.it.

Bruxelles a poco prezzo? Certo che si. E quale migliore modo per spezzare l’ansia da rientro a lavoro post-natalizia con un bel weekend fuori?

Cominciate a pensare alle cioccolaterie e all’eleganza Art Nouveau della capitale belga. Potrete assaporare (nel vero senso della parola), tutto questo a soli 104 euro a persona.

 

 

La struttura che vi ospiterà è l’Husa President Park, un hotel a quattro stelle situato proprio nel centro finanziario della città, a soli 15 minuti a piedi dal Grand Place. Partenza dall’aeroporto di Roma Ciampino e rientro il 18 dicembre. Cosa aspettate? L’Atomium è in cerca dei vostri selfie, e i bellissimi scorci del gotico brabantino non aspettano che di farsi fotografare compulsivamente!

Per approfittare di questa offerta, recatevi direttamente su questo sito. Ma mi raccomando, fate presto!

Se è vero che i viaggi sono spesso protagonisti dei film, proviamo per una volta a ribaltare i ruoli ponendo il cinema al centro delle nostre idee di viaggio. Come? Individuando, dopo aver volutamente evitato quelli più noti, quattro Festival cinematografici utili per organizzare una visita in altrettante località sparse per il mondo. Tokyo, Vienna, Bruxelles e Londra: queste le quattro mete scelte.

 

 

TOKYO INTERNATIONAL FILM FESTIVAL

In autunno - quest'anno in particolare dal 17 al 25 ottobre - Tokyo ospita una rassegna relativamente giovane (la prima edizione risale al 1985) ma già capace di conquistarsi l'attenzione di appassionati ed addetti ai lavori. Turisticamente perfetta la scelta della location per l'edizione 2013, visto che l'Isola di Odaiba rappresenta sicuramente, grazie anche alla sua replica della Statua della Libertà, una delle principali attrazioni della città. Ma le bellezze della capitale giapponese non si esauriscono qua. Tra un ciak e l'altro meritano infatti una visita anche la Tokyo Tower (Torre della televisione) che si trova nel cuore di Shiba Park, per non parlare del Monte Fuji, del tempio Sensoji e del caratteristico quartiere di Asakusa.

 

VIENNALE (O VIENNA INTERNATIONAL FILM FESTIVAL)

Vienna, tra le più suggestive capitali europee, richiama appassionati di cinema da tutto il mondo in occasione dell'evento in programma quest'anno dal 24 ottobre al 6 novembre. Quello degli organizzatori è un vero e proprio assist ai turisti, visto che la rassegna va solitamente di scena nei più bei cinema del centro e non solo permettendo ai visitatori di conoscere giorno dopo giorno la 'Città dei musicisti'. Dal cinema alla melodia, la 'Casa della Musica' (museo dedicato alle opere dei vari Mozart, Beethoven etc.) è una tappa fissa assieme alla Cattedrale di Santo Stefano, il Castello di Schonbrunn e il Palazzo imperiale di Hofburg. Stanchi a fine giornate? Una bella fetta di Sacher e si fa il pieno di energia...

 

FESTIVAL INTERNAZIONALE DEL CINEMA FANTASTICO DI BRUXELLES

Appassionati di cinema meno tradizionali? Amanti del genere thriller, horror o science fiction? Che aspettate, volate a Bruxelles dal 2 al 12 aprile per 10 giorni all'insegna dei film... e delle prelibatezze (culinarie e non) della capitale del Belgio. Il Palazzo Reale, lo spettacolo della Grand Place - coi suoi suggestivi vicoli, tutti pieni di ristorazione di ogni genere - e il curioso Manneken Pis rappresentano l'intermezzo ideale tra una proiezione e l'altra. Gauffre, cioccolate di mille tipi, birre a go go e poi ancora l'Atomium, il Museo di Magritte e il fascino delle istituzioni europee. Ad aprile, poi, come molte città del Nord Europa anche Bruxelles inizia a vivere giornate di luce sempre più lunghe consigliando passeggiate anche serali tra i tanti parchi (come il Bois de la Cambre) della città.

 

LONDON FILM FESTIVAL

Last but not least Londra, già di suo tra le destinazioni più desiderate dai turisti di tutto il mondo è ancor più protagonista dal 9 al 20 ottobre in occasione del London Film Festival. Particolarità di questa rassegna cinematografica è la forte interazione tra i protagonisti (attori, produttori, registi) e il pubblico attraverso una sorta di piccole conferenze stampa organizzate direttamente nei punti nevralgici della city. Così, tra una visita a Buckingham Palace e una passeggiata su Tower Bridge, ci si potrebbe trovare faccia a faccia con una star del cinema mondiale. Ma chi non dovesse avere questa fortuna non si abbatta. Fortunatamente, Londra è la città del Museo di Madame Tussauds: di cera e non in carne ed ossa, ma  qualche VIP lo si incontrerà lo stesso...

 

Nel cuore dell'Europa alla scoperta di un paese moderno ma attaccato ad un passato che vanta pagine gloriose, proiettato nel futuro con le sedi delle principali istituzioni dell'Unione Europea.

 

Numero Viaggiatori: 2

Data di partenza: 07/10/2013

Durata: 5

Luoghi: Bruges, Bruxelles, Gand

 

Descrizione del viaggio:

Del Belgio ne avevamo sempre sentito parlare perché terra di migranti e poiché a scuola lo nominavano sempre come uno dei paesi fondatori della Comunità Europea. Sicuramente non è uno di quei posti che le agenzie di viaggio o i depliantes propongono a meno che non si debba andare per "affari" al Parlamento o per un viaggio d'istruzione per gli studenti. Ma vedendo le immagini della Grand Place della capitale e quelle di località come Bruges e Gand, la curiosità si è fatta forte e abbiamo fatto le valigie per un breve ma inteso viaggio

Base per le escursioni abbiamo scelto Bruxelles, città che abbiamo scoperto moderna e caotica come tutte le capitali, ma al contempo ricca di verde, di parchi e di un centro storico che ha riservato sorprese e bellezze. Lo spettacolo della Grand Place è emozionante con i meravigliosi palazzi che si affacciano su questo spazio delimitato dalla case delle Corporazioni, il Municipio, la casa del Re e tutti gli altri antichi palazzi sui quali svetta l'alta torre. Di sera poi questo "ricamo" di pietra viene illuminato in maniera da evidenziare ancor più la bellezza delle varie architetture. Intorno alla piazza le stradine del centro storico la galleria del re e della regina dove il profumo del cioccolato stimola il gusto a ti accompagna in ogni angolo e allora non puoi non fermarti in qualche ristorantino a gustare le immancabili patate fritte, e sopratutto i frutti di mare offerti in generose porzioni.

La città è multietnica e cosmpolita; la presenza delle forze dell'ordine è costante e discreta; noi abbiamo visitato il paese in autunno e abbiamo trovato un clima mite e soleggiato, ma quando si alza il vento fredo del Nord, anche se c'è il sole le temperature diventano rigide e un piumino non guasta. Bruxelles è anche la base per escursioni e per scoprire città belle ed interessanti cone Bruges e Gand, facilmente raggiungibili in treno.

Bruxelles è una delle città più romantiche d’Europa, su questo non c’è dubbio. E non c’è niente di meglio che visitarla in inverno quando potrete tuffarvi senza sensi di colpa per la vostra dieta nelle cioccolaterie della città (il freddo è tale che in qualche modo dovrete pur scaldarvi!).

In più nel fine settimana la città pullula di eventi culturali, mostre e concerti. Se volete rimanere sul “pezzo” (per quanto riguarda la cucina), non mancate di assaggiare una delle sue specialità, le famose gauffres: le migliori sono quelle con frutta fresca e nutella.

 

 

Per soli 97 euro potrete dormire tre notti al Maxhotel. Partenza da Ancona (ma è possibile anche da Milano, Brindisi, Lamezia e Torino) il 10 febbraio e ritorno il 12. Un vero last minute, cosa aspettate? Ah giusto, volete sapere dove trovare l'offerta!

Eccovi il link, ma fate presto, l'offerta scade tra pochissimo!

 

Una volta finite le vacanze di Natale è dura tornare a lavoro. Ma se a Gennaio ci fosse Bruxelles ad aspettarvi a braccia aperte per regalarvi un week end "post feste" assolutamente indimenticabile?

Per concedervi questo piccolo lusso vi bastano 139 euro, prezzo che comprende il volo e tre giorni (due notti) in camera Club con prima colazione presso l’Hotel 4 stelle Thon EU. L’hotel ha una posizione incredibile all’interno del pittoresco Quartiere Europeo e pensa anche al vostro benessere in quanto dotato di una SPA interna.

 

 

Le date e gli aeroporti di partenza sono stabiliti all’insegna della flessibilità: le date di partenza spaziano dal weekend del 9-11 Gennaio a quelli del 15-18 e del 23-25 Gennaio, mentre gli aeroporti di partenza possibili sono quelli di Milano, Roma, Venezia, Bologna e Napoli.

Rinunciare ad una simile offerta è più difficile che approfittarne! Sarà l’occasione perfetta per visitare una delle città europee più eleganti e suggestive che ci siano, che in quanto ad attrazioni non delude mai. Dalla Grand Place, considerata una delle più belle piazze al mondo, al più moderno Atomium, Bruxelles è da vivere a 360°!