Ravenna i festeggiamenti per Halloween cominciano prima della notte del 31 ottobre con il Ravenna Nightmare Film Festival, il festival internazionale del cinema horror che tiene banco dal 24 ottobre al 1 novembre presso la nuova location del Palazzo del Cinema e dei Congressi di Largo Firenze.

Giunge quest’anno alla sua 12esima edizione e anche nel 2014 l'appuntamento più importante in Italia dedicato al cinema horror e fantastico torna a illuminare le notti di Ravenna con un ricco programma e la proiezione di numerosi film.

 

 

L’evento principale della manifestazione è il Concorso Internazionale per lungometraggi, che porterà in sala quanto di meglio è emerso nella recente produzione cinematografica di genere.

Previsti, tra gli ospiti, alcuni dei migliori registi del panorama cinematografico horror contemporaneo.

E poi tanti eventi paralleli, tra cui l'omaggio al cinema del passato con la rassegna Alien-Exploitation. I fake sequel made in Italy di Alien e l'omaggio ai 50 anni della Famiglia Addams.

Evento speciale di apertura venerdì 24 ottobre alle 21.30 sarà invece Frankestein vs OvO. Gli OvO, una delle band più innovative del panorama musicale italiano underground, sonorizza dal vivo il grande classico horror di James Whale Frankestein del 1931 e precursore di tantissimi film horror.

Se pensate che San Lazzaro di Savena sia conosciuta solo come la città di Gianni Morandi, il cantante più social che ci sia, abbiamo una gustosa sorpresa per voi. Dal 25 al 27 settembre, e dal 2 al 4 ottobre, in questo bel comune alle porte di Bologna torna l'appuntamento con il Festival del Pesce di Mare.

Si tratta dell'appuntamento autunnale che, da oltre quindici anni, affianca il Festival di primavera, e che rende per ben due weekend consecutivi la località di San Lazzaro di Savena il centro nevralgico dell'enogastronomia di mare.

Il Festival del Pesce di Mare a San Lazzaro di Savena, infatti, si teneva originariamente solo in primavera ma, visto il sempre maggiore afflusso di visitatori provenienti da Bologna e da diverse località dell'Emilia e della Romagna, si è deciso di raddoppiarlo, portando a due gli appuntamenti annuali.

 

 

Il programma del Festival è ricchissimo: sotto numerosi stand, colorati dalle sfumature calde e naturali dell'autunno, cuochi professionisti, di grande esperienza o con un carico di novità da offrire, si cimentano nella preparazione di ricette vecchie e nuove, con l'intento di stupire i visitatori e far... festeggiare le papille gustative dei presenti.

Insomma, se amate la cucina e i sapori del mare, ma non volete rinunciare alle tradizioni e alle attrazioni dell'entroterra, ecco che il Festival del Pesce di Mare di San Lazzaro di Savena fa al caso vostro! 

Per tutte le informazioni, e per rimanere aggiornati sui menù che verranno proposti nel doppio appuntamento autunnale, consultate il sito del Circolo Arci di San Lazzaro, che da tanti anni si occupa dell'ottima riuscita di questo evento gastronomico al top.

Gli ingredienti per un perfetto horror ci sono tutti: strane presenze che si aggirano all’interno di un antico castello posto su una misteriosa rupe.

Preparatevi a vivere dei giorni all'insegna della paura e dell'orrore nell’inquietante cornice del castello di Bardi dal 31 ottobre al 1 novembre.

 

 

Illuminata solo dalla luce di fiaccole e candele, una guida in costume e un suo aiutante accompagna i gruppi di coraggiosi partecipanti nei meandri dell’antico maniero attraverso un macabro cammino che comincia alla ore 20 e continua fino a notte inoltrata, circa le 00:30.

Le partenze dei singoli gruppi, composti da circa una ventina di persone, sono previsti ogni mezz’ora e durano quasi un’ora.

Dopo tante paure i temerari saranno ripagati: al termine del percorso nella taverna ci sarà una degustazione di dolcetti e vino per tutti.

Pagina 2 di 2