La Befana a Piazza Navona è uno degli appuntamenti imperdibili delle festività natalizie di Roma, una tradizione che va avanti da tanti anni e che convoglia nella straordinaria cornice capitolina migliaia di famiglie con bambini al seguito, per salutare con gioia, e anche un pizzico di malinconia, le feste che "l'Epifania si porta via", come recita il proverbio popolare.

Fatto sta che anche domani (o per meglio dire, da oggi e per tutta la giornata del 6 gennaio), piazza Navona si animerà di eventi, appuntamenti e tutto quanto necessario per rendere felici i bambini, ma non solo. Apertura dei festeggiamenti alle ore 10.00 con gli spettacoli promossi dalla Compagnia della Ribalta, mentre marionette e truccatori intratterranno i bambini per tutta la mattinata.

 

 

Spazio alla musica nel pomeriggio, con ben tre appuntamenti distinti: alle 13.00 i Canti corali, il Fringe Festival Wintertime alle 16.30 e per concludere The Session Voice alle 18. Nel frattempo, presso il cortile di Palazzo Braschi sarà possibile ammirare il bellissimo Presepe vivente curato dall'associazione Gruppo Storico Romano, che si è ispirato quest'anno alla narrazione della natività come proposta da San Francesco d'Assisi.

Bellissimo e atteso anche il corteo dei Re Magi, veri e propri protagonisti dell'Epifania nel senso classico, che saranno "scortati" dai Lancieri di Montebello dell'Ottavo Reggimento, a partire dalle ore 17.30, mentre Andrea Giovannini e Roberto Concezzi, grandi maestri dell'equitazione, introdurranno gli spettacoli del Carnevale Romano, che si concluderà il prossimo 17 febbraio con il Martedì grasso.

Il corteo finale sarà preceduto dalla sfilata di ben trenta rievocatori, sbandieratori e figuranti che sfileranno a Piazza Navona in vestiti tradizionali e antichi, forniti gratuitamente dal Teatro dell'Opera di Roma, così come gratuite saranno tutte le attività e le partecipazioni, anche per cancellare le difficoltà organizzative e la mancata presenza, quest'anno, del tradizionale Mercatino di Natale.

 

Nell’atmosfera di Via Veneto, una delle vie più scintillanti e prestigiose del centro di Roma, avrà luogo il il prossimo 31 dicembre il Capodanno 2015 più esclusivo e regale.

Un ultimo dell’anno targato “Dolce Vita” per rivivere i fasti dei tempi felliniani ed il fascino che negli anni ’60 portarono nei club della prestigiosa via le star di tutto il mondo, e un'idea elegante e di particolare interesse per celebrare il Capodanno 2015 all'insegna della "Grande Bellezza" romana.

 

 

Due piani e altrettante aree in cui dilettare il palato con cucina ricercata e la mente con musica dal vivo. Dalle ore 20,00 vi attende il Welcome Drink che farà da apripista ad un succulento menù del gran cenone del Capodanno Restaurant Veneto. Dopo il brindisi di mezzanotte seguirà un programma musicale dance ed il classico cotechino e lenticchie di buon augurio per il nuovo anno.

Il Capodanno Restaurant Veneto 2015 è un evento di particolare interesse, e dunque i posti sono limitati. Obbligatoria, per questo, anche la prenotazione. Maggiori informazioni e i mezzi per prenotare possono essere trovati collegandosi a questo sito.

È alla prima edizione, ma vuole essere un successo. È la Mountain Race Castelli Romani 2015, gara di MTB in programma nei boschi dei Castelli Romani per il weekend del 13 e 14 giugno.

Saranno due giorni ricchi di appuntamenti per grandi e bambini, soprattutto bambini, che culmineranno con la gara agonistica, la cui partenza è prevista per domenica mattina, alle 9.30, dalla Sporting Club Monte Gentile di Ariccia, sede logistica e sportiva della competizione.

 

 

La manifestazione è organizzata dall'Associazione Sportiva dilettantistica Treseizero e della ASD Colli Albani MTB, in collaborazione con CastelliExperience e con il patrocinio del comune di Ariccia. Il percorso della gara è stato realizzato appositamente per la Mountain Race Castelli Romani dai tecnici della Colli Albani MTB ed è un tracciato che si preannuncia estremamente divertente, sia per i corridori che dovranno affrontarlo sia per il pubblico che ne potrà ammirare le evoluzioni e i cambi di passo. Il punto di forza sarà lo scenario all'interno del quale si inserisce la gara, costituito interamente dagli splendidi boschi di Castelli Romani.

Alcuni dati tecnici sul circuito lungo il quale si svolgerà la Mountain Race Castelli Romani 2015:

  • Lunghezza: 3 chilometri circa
  • Giri da compiere: 10
  • Pendenza: fino al 38%

Tanta anche l'attenzione rivolta dagli organizzatori dell'appuntamento ai più piccoli. La giornata di sabato 13 giugno, infatti, sarà interamente dedicata a loro. Ci sarà una gara basata su un percorso semplice e divertente, un percorso che permetterà ai piccoli atleti di prendere confidenza con il mezzo e di vivere la loro prima avventura in Mountain Bike. Oltre alla gara, ci sarà anche animazione per i bambini di tutte le età che potranno divertirsi giocando nei campi di calcetto, calciotto, green volley, sulla pista di pattinaggio e nel parco giochi dello Sporting Club Monte Gentile.

Proprio lo Sporting Club Monte Gentile, in via delle Cerquette 65 ad Ariccia rappresenta il cuore della manifestazione. Nella giornata di sabato 13 e nella mattina di domenica 14 giugno (prima dell'inizio della gara, ovviamente) presso lo Sporting Club i partecipanti potranno procedere al riconoscimento e alla consegna del numero e del pacco di gara. Potranno gareggiare tutti gli atleti in possesso della tessera per attività agonistica rilasciata dalla FCI, da una Federazione straniera riconosciuta dall'UCI o da un ente di promozione sportiva riconosciuto dalla Consulta del Ciclismo.

La competizione è suddivisa in categorie; sono previsti premi per i primi classificati in ognuna di esse. I premi saranno costituiti da tanti prodotti tipici dei Castelli Romani. Ricchissimo anche il pacco gara che comprende una bottiglia di vino dei Castelli, un gadget tecnico, un pacchetto di dolci tipici e una barretta energetica. Inoltre a fine gara saranno estratti 2 fantastici soggiorni per 2 persone tra tutti i partecipanti alla gara!

Gli ingredienti per trascorrere due splendide giornate di sport e divertimento ai Castelli Romani ci sono tutti. L'appuntamento con la Mountain Race Castelli Romani 2015 è per sabato 13 e domenica 14 giugno. Maggiori informazioni, il regolamento completo della manifestazione e la scheda di iscrizione sono disponibili sul sito dello Sporting Club Monte Gentile, nella sezione dedicata alla gara.

Un'estate 2015 che è giunta al suo giro di boa ma che, per tutti i mesi di agosto e settembre, ci regalerà concerti e appuntamenti musicali davvero da sogno, "da Trieste in giù", come cantava la grande Raffaella Carrà.

Sono numerosi, infatti, i concerti che in questi ultimi due mesi dell'estate 2015 riempiranno teatri, stadi e forum italiani di spettatori, pronti a fare ore di fila sotto il sole pur di godere dello spettacolo dei propri artisti preferiti, o per accaparrarsi un posto in uno degli spettacoli operistici estivi.

Partiamo da Roma, dove prosegue il fitto calendario del Rock in Roma all'Ippodromo delle Capannelle che, in una delle stagioni più ricche sin dalla sua nascita, sulle ceneri del "Fiesta", propone il concerto dei Negrita il 30 agosto, e i Linkin Park il 6 settembre.

 

 

Sempre a settembre, Roma ospiterà la dieci giorni di Capitani Coraggiosi, ovvero Gianni Morandi e Claudio Baglioni che si esibiranno, dal 10 al 22 settembre, nella cornice dello Stadio Centrale del Foro Italico, e il concerto evento di Antonello Venditti, il 5 settembre allo Stadio Olimpico.

Per gli amanti di Luciano Ligabue, sono due gli appuntamenti quest'estate: il 22 agosto alla Notte della Taranta di Melpignano, e a settembre per Campovolo - La festa 2015, il mega-concerto evento in Emilia Romagna, capace di attirare centinaia di migliaia di fan del rocker.

Spostiamoci all'Arena di Verona che, come ogni anno, offre un calendario ricco e variegato. Quest'anno, la punta di diamante della programmazione veronese, che comprende musica classica e operistica, sarà il 22 settembre con il concerto Rimmel2015 di Francesco De Gregori, che festeggia il 40° anniversario dell'uscita del suo album simbolo.

Spostiamoci di arena, ma rimaniamo nella tradizione con il Teatro Antico di Taormina, con una programmazione tutta "alternativa". Immancabile la stagione operistica, che dal 15 al 20 agosto proporrà Il Nabucco, l'Aida e la Traviata. Due giorni dopo, Il Volo, reduci dal trionfo a Sanremo e dall'ottimo terzo posto all'Eurovision Song Contest, si esibiranno per due concerti (22 e 23 agosto) praticamente già esauriti, e infine il 29 agosto Mario Biondi, che "gioca in casa", culminerà la stagione musicale di Taormina.

Tra una visita all'EXPO e una alle tante mostre del centro, anche Milano offre tanta musica di qualità, e in particolare al Carroponte (Parco Archeologico Industriale Ex-Breda), presso il quale si esibiranno il 4 settembre Caparezza (reduce dal successo del Rock in Roma), il 5 settembre Carmen Consoli, che sta promuovendo il suo nuovo disco L'abitudine di tornare, e il 12 settembre J-Ax, in un concerto sold-out.

Sabato 9 e domenica 10 maggio Nemi, piccolo e caratteristico borgo nel cuore dei Castelli Romani a due passi dalla Capitale, diventa un Borgo DiVino. L'evento, organizzato da CastelliExperience e dal Comune di Nemi, è l'occasione perfetta per conoscere e degustare i vini dei Castelli Romani, prodotti locali che sono anche il marchio di fabbrica di questa zona del Lazio. Protagoniste dell’evento sono le cantine e le aziende vitivinicole del territorio che mettono a disposizione i loro migliori vini per degustazioni e assaggi.

Il luogo dell’evento è il centro storico di Nemi, dalle 11.30 alle 22.00 del sabato e dalle 10.30 alle 21.00 di domenica. La partecipazione alla manifestazione è gratuita. Per degustare i vini è previsto l'acquisto di un voucher.

 

 

Per quanto riguarda la mobilità, entrambi i giorni è disponibile un servizio navetta ad alta frequenza verso il centro di Nemi, con la possibilità di lasciare la propria auto in uno dei due parcheggi che si trovano lungo Via Nemorense e presso il Campo Sportivo Via dei Laghi.
Ulteriori informazioni sono disponibli al link www.castelliexperience.it/eventi/borgo_divino.asp

Di seguito anche il programma degli eventi  che animano il week end di Borgo Divino

 

Sabato 9 maggio:

  • Ore 11.30: Apertura degli stand
  • Ore 17.00: Degustazione guidata, in collaborazione con FISAR
  • Ore 18.00: Conferenza di apertura dell'evento, con intervento su "Vino e Territorio"
  • Ore 22.00: Chiusura degli stand

Domenica 10 maggio:

  • Ore 10.30: Apertura degli stand
  • Ore 15.00: Presentazione dello studio: "I Vini dei Castelli Romani", realizzato in collaborazione con il corso di laurea in "Progettazione e gestione dei sistemi turistici" dell'università di Tor Vergata
  • Ore 17.30: Degustazione guidata, in collaborazione con FISAR
  • Ore 18.00: Conferenza "Vino: consigli sul giusto consumo", tenuta dall'enologo Sergio De Angelis
  • Ore 21.00: Chiusura degli stand

Con il suggestivo titolo Andy Warhol in the city si terrà fino al prossimo 1 febbraio 2015 la mostra retrospettiva dedicata al genio assoluto e indiscusso della pop-art, nell'insolita quanto affollata cornice del centro commerciale Romaest, appena fuori la Capitale.

La rassegna, già proposta in diverse città italiane ma che tocca per la prima volta in assoluto un centro commerciale, sarà liberamente accessibile ai clienti di Romaest, che certo saranno numerosi in queste settimane di saldi e vendite promozionali.

Promossa da Pubbliwork e Larry Smith, la società proprietaria dello store, la mostra conterrà circa 40 opere di Andy Warhol, alcune delle quali particolarmente note, come Campbell's (il mitico barattolo di zuppa bianco e rosso), Flowers e i ritratti di Marilyn Monroe, ma anche le copie d'artista della rivista Interview e le copertine dei dischi dei Rolling Stones e dei Velvet Underground.

La mostra, che come dicevamo sarà aperta fino al prossimo 1 febbraio, sarà poi trasferita a Torino, Firenze e Napoli, nei centri commerciali di proprietà della società Larry Smith, e sempre accessibile gratuitamente, in una zona riservata e protetta con rigidi dispositivi di sicurezza, per preservare l'importanza delle opere.

Roma - Curioso, quanto interessante, l'appuntamento che il Teatro Centrale di Roma (Via Celsa 6, tra Piazza Venezia e Largo Argentina) propone per domenica 21 dicembre, con la kermesse internazionale che ha già riscosso particolare successo Naked Girls Reading, un titolo che ci lascia già immaginare una performance di un certo tipo.

Dedicata al Natale, questa performance-lettura corale (nata a Chicago e trasportata in giro per il mondo) vedrà diverse ragazze, del tutto prive di vestiti, e adornate solo di gioielli e accessori vari, cimentarsi sul palco su una "rilettura" in chiave sensuale, ma non erotica, del grande classico della tradizione natalizia, A Christmas Carol, scritto nel 1843 da Charles Dickens.

 

 

L'esibizione si basa, come tutte le precedenti tappe dell'esperimento Naked Girls Reading, su un binario doppio, che prevede la "dissacrazione" della classica lettura pubblica di un'opera, e dall'altra gioca sull'abbattimento del muro di pregiudizi e moralità antiche nei confronti del corpo femminile, che qui è visto non più come strumento di compiacimento carnale, ma come compartecipante a un lavoro artistico di pregio.

Il costo d'ingresso alla performance, che si terrà domenica 21 dicembre dalle ore 21.00 è di 10 euro, che includono drink e aperitivo di benvenuto. Per maggiori informazioni e prenotazioni si può contattare il numero 348/4298631.

Fino al 12 aprile, ovvero per tutto questo weekend, la Nuova Fiera di Roma si veste dei colori delle matite e dei costumi dei supereroi con ROMICS, il Festival internazionale del Fumetto, dell'Animazione e dei Games di Roma Capitale, giunto alla sua XVII edizione.

Anche quest'anno, in una tradizione consolidatasi nel mese di aprile, i locali della Fiera di Roma (situata sull'Autostrada Roma-Fiumicino, a poca distanza dall'Aeroporto Leonardo da Vinci, e facilmente raggiungibile sia in automobile che in treno) ospiterà tantissimi stand e appassionati a caccia dei propri autori preferiti, ma anche gli immancabili cosplayer, coloro che si vestono come i propri paladini animati, che si sfideranno nel Romics Cosplay Award, che mette in palio quest'anno un volo A/R per il Giappone, dove visitare i luoghi di Manga e Anime.

 

 

Sempre parlando di Giappone, spazio quest'anno alla bellissima mostra di fumetti Okiagari Koboshi - Piccoli monaci sempre in piedi, con opere dei maggiori fumettisti nazionali e internazionali che hanno contribuito a una raccolta benefica in favore dei terremotati di Fukushima.

Gli orari di apertura del ROMICS 2015 vanno dalle 10.00 alle 20.00, per tutti i giorni fino a domenica, mentre i biglietti d'ingresso vanno dagli 8 euro del feriale ai 10 euro del festivomentre i cosplayer potranno usufruire di una riduzione a 5 euro.

Maggiori informazioni possono essere trovate presso il sito di ROMICS 2015, a questo indirizzo.

Alzi la mano chi pensa che l'autunno sia una stagione morta. Non è affatto così. Anzi, l'autunno è la stagione perfetta per apprezzare i piaceri della buona tavola: funghi, vino, tartufi, nocciole, ovviamente, castagne! Sì, perché le castagne sono assolutamente tra le regine della tavola in autunno e lo sono ancor di più alla 31esima edizione della Festa della Castagna di Riofreddo, in programma sabato 1 e domenica 2 novembre nel borgo storico di Riofreddo, in provincia di Roma.

La Festa della Castagna di Riofreddo si presenta come una vera e propria passeggiata gastronomica tra le piazze e i vicoli del paese. Una passeggiata durante la quale assaggiare il meglio che la gastronomia di questo territorio è in grado di offrire. Qualche indizio sul menù? Eccolo svelato: bruschette, polenta o fettuccine tartufate ai funghi, arrosticini e salsiccia alla brace, pizza fritta e castagne arrosto. Il tutto condito da vino e bibite.

 

 

 

L'ingresso alla Festa della Castagna di Riofreddo costa 15 euro e include il menù, l'ingresso ridotto al locale Museo "Villa Garibaldi" e la possibilità di raccogliere le castagne all'interno del bosco "La Pacetta". Non mancheranno momenti di intrattenimento con la partecipazione degli artisti circensi della compagnia Amorua! L'appuntamento con la festa è per sabato 1 e domenica 2 novembre! Non mancate!

Si celebra oggi il Natale di Roma, l'anniversario della fondazione della Città Eterna. 2768 anni e tanti eventi per commemorare l'evento che ogni anno porta centinaia di migliaia di persone in piazza a scoprire le bellezze di Roma.

Quest'anno, il Natale di Roma coincide con un grande appuntamento: la riapertura al pubblico della Piramide Cestia dopo oltre due anni di restauri, finanziato dal mecenate giapponese Yuzo Yagi, e che hanno permesso a uno dei monumenti più "esotici" della Capitale di ritornare all'antico splendore.

Proprio la Piramide Cestia, in questi giorni, sarà visitabile in via straordinaria con tre visite mattutine, dalle 10 alle 12, nei giorni del 22, 23, 24 e 26 aprile, e che seguiranno l'importante appuntamento con il ricevimento e galà con 250 ospiti per festeggiare l'evento.

 

 

Ai Fori Imperiali, invece, per tutta la giornata di oggi e fino all'una del 22 aprile, zona interamente pedonalizzata, per permettere ai visitatori di scoprire la bellezza della zona e ammirare l'illuminazione artistica dei Fori realizzata da Vittorio Storaro, scenografo premiato con l'Oscar per il suo lavoro.

Dalle 20.30 di oggi, e fino al 24 aprile, saranno numerosi gli eventi ai Fori, grande centro della Roma imperiale, nei quali peraltro è a buon punto il progetto di innalzamento di alcune colonne antiche, in un progetto voluto dal Ministero dei Beni Culturali e da Roma Capitale. 

Dal 24 aprile in poi, inoltre, romani e turisti potranno visitare i Fori Imperiali accompagnati dalla narrazione storica di Paco Lanciano e Piero Angela, due dei massimi storici ed esperti, nonché divulgatori scientifici, che hanno realizzato un lavoro multimediale e di grande valore culturale.

Insomma, quest'anno il Natale di Roma spazia oltre il 21 aprile, aprendo la strada a una stagione di grandi eventi. Una buona occasione per scoprire, o riscoprire, la Città Eterna!

Pagina 2 di 3