Un Halloween in salsa napoletana. Meglio, ecco un bel Halloween Napoletano! La proposta arriva dall'associazione culturale Insolitaguida ed è ormai un classico per la festa delle streghe nella città partenopea. Quest'anno, però, complice il weekend sarà ancora più semplice partecipare agli appuntamenti in programma dal 31 ottobre al 2 novembre tra le strade di Napoli.

Si comincia con il classico Halloween Tour, una passeggiata narrata tra le strade e i vicoli di Napoli, con i partecipanti accompagnati da vere e proprie streghe che guideranno il gruppo con la tenue luce delle candele, perfette per cogliere i rapidi movimenti dei misteriosi figuri che popolano il centro di Napoli. Gli Halloween Tour sono in programma nei tre giorni, con partenze ogni ora dal calar del sole fino a tarda sera. Il costo della partecipazione è di 6 euro a persona.

 

 

Altro pezzo forte di questo Halloween Napoletano è come sempre la cena spettacolo, prevista per sabato 1 novembre. Location dell'evento è il Teatro Cabaret Portalba. Halloween Napoletano sarà una serata molto particolare e originale con gli spettatori che si ritroveranno a vivere leggende e aneddoti legate alla festa trasportati però nella realtà napoletana. Come per magia, ecco quindi che "Jack the Lantern" diventa "Jack 'o lantern" (detto alla napoletana, però) che incontra il Diavolo a piazza Dante piuttosto che a Dublino! Alla serata ovviamente saranno presenti anche personaggi dell'immaginario collettivo napoletano come ad esempio 'o Munaciello, la bella Mbriana, la Ianara che si cimenteranno in racconti nella loro lingua madre. Il costo della cena è di 25 euro. Per chi partecipa alla cena e a una delle passeggiate il costo complessivo è però di 28 euro anziché 31 euro.

Per chiudere, ecco la novità di questo Halloween 2014: Dolcetto o ... Scherzetto! Un appuntamento ludico dedicato ai più piccoli e organizzato presso la sede dell'associazione Insolitaguida, in via Santa Chiara 11, nei giorni di sabato 1 e domenica 2 novembre. Come avete visto ce n'è per tutti i gusti e tutte le età! A Napoli, anche Halloween diventa ancora più speciale!

"Halloween è una festa americana che non ha niente a che fare con la nostra cultura e con l'Europa!". Quante volte l'avete detto o l'avete sentito ripetere? Tante, di sicuro. Eppure, al di là delle origini della festa, le cui radici tra l'altro affondano nel vecchio continente, non si può certo negare che oggi Halloween sia una festa di portata mondiale. Per capirlo basterebbe fare un giro in strada la notte tra il 31 ottobre e il 1 novembre. Un giro in tante strade del mondo che si colorano e si riempiono in occasione della festa delle streghe.

Gente in strada, bambini che chiedono dolci, streghette, maghetti e tante, tante bizzarrie. Inutile nasconderlo, la febbre di Halloween ha ormai contagiato tutti. Per questo, ora che mancano poche ore allo scoccare di questa notte, vogliamo farvi scoprire un po' di posti in cui Halloween è ancora più ... Halloween!

 

 

Edimburgo - Scozia

Nella capitale scozzese Halloween si festeggia affondando le radici nelle vecchie tradizioni: lo “Samhain Festival” non è altro che l’antico capodanno celtico. La parola d’ordine? Comunicare con l’aldilà.

Bran - Romania

Un classico per Halloween, che manda l’Esorcista in pensione. Al castello di Bran, dove potrete bere succo di pomodoro in compagnia del conte Dracula. Vietato rifiutare.

Derry - Irlanda Del Nord

In una piccola cittadina sperduta tra il verde la notte di Ognissanti si scatena una vera e propria “follia” collettiva che attira oltre 20 mila persone. Don’t miss it!

Salem - USA

In America, si sa, adorano fare le cose in grande. E Salem è la città per Halloween per eccellenza, perché qui si tenne il più grande processo alle streghe che la storia ricordi. In questa piccola cittadina del Massachusetts, la festa di Halloween non dura solo un giorno, ma l'intero mese di ottobre. Storie stregate e molto altro ancora. Avrete tutto il tempo che volete.

Disneyland - Hong Kong

Che ne dite di un viaggio grandioso? Follia e bizzaria cinese vi aspettano. Per la serie: “nonsolotopolino”.

New York - USA

Non si può dire America senza una parata. Ed ad Halloween la Sesta Strada si anima a festa con la Village Halloween Parade, 50 mila persone per un mix di colori e terrore.

Friburgo - Germania

All’Europa Park ogni anno per l’occasione vengono preparate 160 mila zucche che costituiscono la scenografia più spettacolare d’Europa, almeno per Halloween. Ma non mancano crisantemi, sinistre balle di paglia e zucche. Oltre a parate e spettacoli da incubo per gli ospiti. Cosa aspettate?

A tre settimane da Halloween, c’è chi non ha ancora tanta voglia di scherzare con i mostri. Per questo vogliamo presentarvi i ristoranti più spaventosi del mondo. Non si tratta di quelli della serie "Cucine da Incubo", con piatti sconditi, scarsa pulizia e lo chef Gordon Ramsay a sistemare tutto in pochi giorni. Qui si tratta di ristoranti che fanno paura nel senso proprio del termine.

In questa accuratissima selezione, infatti, non sarà la cucina solo a farvi fare gli incubi, ma tutto ciò che ruota attorno. Siete curiosi di sapere cosa? Allora, continuate a leggere....

 

 

Ninja, New York

Lo dice il nome, con lo scenario preso in prestito dal Giappone. Vi accoglie uno scenario labirintico che simula la Tokyo del Medioevo, di notte! Quando meno ve l’aspettate i Ninja balzeranno fuori dall’oscurità. Lo spavento è assicurato. Mentre poi sarete comodamente seduti al vostro tavolo, arriverà l’illusionista, esperto in giochi di prestigio. Avete presente il gioco Fruit Ninja? Bene, in questo caso potrete viverlo davvero: vedrete tagliare una noce di cocco come fosse una patata! Katana rules.

 

The Lockup, Tokyo

In realtà non si tratta di un solo ristorante, ma di una catena ben nota tra i quartieri di Shibuya, Shinjuku, Omiya e Ikebukuro. Prima di aver visto questo posto, non avrete sicuramente mai pensato a quanto sia “difficile” entrare in un ristorante: una sola porta su tre conduce all’interno, altre nascondono spaventosi scherzi. Non ne avete ancora abbastanza? Una volta dentro il vostro appetito sarà "stuzzicato" da immagini raccapriccianti, come quella di un condannato a morte in procinto di avvicinarsi alla sedia elettrica.

 

Jekill & Hyde Club, New York

In questo caso non si tratta di vero e proprio spavento, piuttosto di un divertimento per famiglie. Ambiente horror ricreato ad hoc e studiato in ogni minimo dettaglio la fanno da padrone. Il punto di forza del locale è la cena spettacolo: Dr. Jeckyll e Mr. Hyde e altri personaggi vi faranno visita durante la vostra tranquilla cena. Passaggi segreti e botole conducono al bagno e molto altro ancora.

 

Le Festin Nu, Parigi

Brividi per il palato: la cucina di questo ristorante parigino è specializzata in manicaretti a base di cavallette, scarafaggi e altri simpatici invertebrati. Ma lo sapete che gli insetti sono ricchi di proteine? E allora che aspettate? Aggiungete il tutto a un’atmosfera chic e trendy che si respira all’interno e le vostre papille gustative saranno più concilianti. Forse.

Gli ingredienti per un perfetto horror ci sono tutti: strane presenze che si aggirano all’interno di un antico castello posto su una misteriosa rupe.

Preparatevi a vivere dei giorni all'insegna della paura e dell'orrore nell’inquietante cornice del castello di Bardi dal 31 ottobre al 1 novembre.

 

 

Illuminata solo dalla luce di fiaccole e candele, una guida in costume e un suo aiutante accompagna i gruppi di coraggiosi partecipanti nei meandri dell’antico maniero attraverso un macabro cammino che comincia alla ore 20 e continua fino a notte inoltrata, circa le 00:30.

Le partenze dei singoli gruppi, composti da circa una ventina di persone, sono previsti ogni mezz’ora e durano quasi un’ora.

Dopo tante paure i temerari saranno ripagati: al termine del percorso nella taverna ci sarà una degustazione di dolcetti e vino per tutti.

La leggenda di Jack lo squartatore, il sanguinario assassino che spaventò la Londra vittoriana torna in auge per Halloween. Il leggendario serial killer che fece una carneficina di donne, soprattutto prostitute, animerà la misteriosa location di Castell'Arquato, il borgo medievale in provincia di Piacenza, durante le giornate del 31 ottobre e del 1 novembre.

La manifestazione "Arquato, the ripper" prevede una sorta di "cena col delitto". Nel corso dei due giorni, a partire dalle 21.30 e per tutto il resto della serata, i partecipanti dovranno affrontare il mistero della scomparsa di alcune abitanti del villaggio, scoprirne i cadaveri orribilmente mutilati, e calarsi nei panni di un investigatore di Scotland Yard per arrivare ad arrestare, e consegnare alla giustizia, lo Squartatore di Arquato

 

 

Per 22 euro a persona, si potrà vivere un'esperienza emozionante, fatta di curiosità e paura, di horror e giallo, in una cornice unica in Italia, quella della Rocca Viscontea che ogni anno viene utilizzata in un Festival medievale molto conosciuto e apprezzato. Al termine della "rievocazione", la locale enoteca offrirà a tutti un brindisi con i pregiati vini DOC e DOCG rossi del piacentino. 

Siete pronti anche voi a vincere la paura, e catturare Jack the Ripper? Castell'Arquato vi sta aspettando!

Dal 29 al 31 ottobre tornano i festeggiamenti di Halloween più celebri d’Italia, quelli dell’Halloween Celebration di Borgo a Mozzano che ogni anno attira circa 40.000 spettatori.

La zona della Garfagnana è da sempre considerata una terra magica e interessata da numerose e antiche leggende, e sono infatti molti i punti della cittadina che si prestano come teatro perfetto alla notte delle streghe, primo tra tutti il Ponte del Diavolo.

 

 

Molte le attività in programma, come la Notte Nera, un gioco interattivo dove il pubblico è protagonista e che è ambientato nella terra dei vampiri di Tuscia, oppure il Passaggio del Terrore,  un percorso spaventoso che presenta situazioni assolutamente incredibili e inquietanti, che prevede la partecipazione del pubblico.

Tradizionale, infine, lo spettacolo pirotecnico sul fiume Serchio e sul Ponte del Diavolo, il momento clou della manifestazione. 

Il Museo Egizio di Torino si tinge di colori foschi in vista della serata di Halloween e apre le sue porte di sera per un’iniziativa ricca di suggestioni: un percorso notturno pensato soprattutto per le famiglie con bambini che, in compagnia di un egittologo, saranno condotti alla scoperta degli antichi segreti della civiltà Egizia fra sarcofagimummie e misteriosi geroglifici, in un’atmosfera festosa e piena di emozione.

 

 

Nelle serate del 30-31 ottobre e 1-2 novembre dalle 20 in poi, i bambini possono vivere la notte più paurosa dell’anno; per evocare le spaventose e inquietanti atmosfere di Halloween, i giovani partecipanti sono invitati a presentarsi in maschera.

L’inquietante percorso attraverso i volti più misteriosi della storia antica dura circa un’ora: il tempo per provare più di uno spavento!