Halloween: Jack lo Squartatore a Castell'Arquato



La leggenda di Jack lo squartatore, il sanguinario assassino che spaventò la Londra vittoriana torna in auge per Halloween. Il leggendario serial killer che fece una carneficina di donne, soprattutto prostitute, animerà la misteriosa location di Castell'Arquato, il borgo medievale in provincia di Piacenza, durante le giornate del 31 ottobre e del 1 novembre.

La manifestazione "Arquato, the ripper" prevede una sorta di "cena col delitto". Nel corso dei due giorni, a partire dalle 21.30 e per tutto il resto della serata, i partecipanti dovranno affrontare il mistero della scomparsa di alcune abitanti del villaggio, scoprirne i cadaveri orribilmente mutilati, e calarsi nei panni di un investigatore di Scotland Yard per arrivare ad arrestare, e consegnare alla giustizia, lo Squartatore di Arquato

 

 

Per 22 euro a persona, si potrà vivere un'esperienza emozionante, fatta di curiosità e paura, di horror e giallo, in una cornice unica in Italia, quella della Rocca Viscontea che ogni anno viene utilizzata in un Festival medievale molto conosciuto e apprezzato. Al termine della "rievocazione", la locale enoteca offrirà a tutti un brindisi con i pregiati vini DOC e DOCG rossi del piacentino. 

Siete pronti anche voi a vincere la paura, e catturare Jack the Ripper? Castell'Arquato vi sta aspettando!