Lady Gaga sbarca a Milano con il suo artRAVE



Mentre quasi tutte le date del suo show hanno ottenuto un grande successo, Lady Gaga si appresta a sbarcare a Milano dove il 4 novembre prossimo, presso il Mediolanum Forum di Assago, si terrà l'unica tappa italiana dell'artRAVE show, il suo quarto tour live dopo quelli del 2009, 2010 e 2012, e che l'hanno consacrata come una delle protagoniste più in vista della scena pop contemporanea.

Stephanie Joanne Angelina Germanotta, questo il nome della cantante americana di origini italiane (come Madonna, la regina della musica alla quale, forse, un giorno strapperà lo scettro), non ha badato a spese per l'organizzazione di questo tour, che nelle ottanta tappe complessive (l'ultima sarà il 24 novembre a Parigi, in conclusione del tour e della "leg" europea) ha concentrato l'attenzione su alcuni elementi iconici; il palco, innanzitutto, è stato progettato come una caverna "sdoppiata", di colore bianco, nella quale l'artista canta e si esibisce per quasi tutto lo show, oltre ai costumi e gli accessori, vero marchio di fabbrica dell'eccesso e della stravaganza di Lady Gaga, tra i quali figurerà un dettaglio, lo smalto per le unghie impreziosito da foglie d'oro a 24 carati. Questo smalto, per tutti i fan della Germanotta, verrà in messo in vendita durante il periodo natalizio dal noto store inglese Selfridges, al prezzo "modico" di 50 sterline, circa 60 euro.

 

 

Questo è il sesto concerto di Lady Gaga in Italia: la prima volta si esibì a Venezia, durante l'Heineken Jammin' Festival, il 27 luglio del 2009, mentre le altre volte fu a Torino (9 novembre 2010, per la prima volta con un tour tutto suo), e a Milano per tre volte, il 4 e 5 dicembre 2010 e il 2 ottobre del 2012. Si conferma così il rapporto speciale dell'artista con la capitale del Nord, ma anche con la "sua" Italia, che è sempre stata presente in tutte le tournée sin dai primissimi anni della sua carriera.

Al Mediolanum Forum (facilmente raggiungibile dal centro città grazie alla linea M1 della Metropolitana) Lady Gaga riproporrà uno show collaudato e particolarmente ricco: 25 canzoni in tutto, di cui alcune eseguite acusticamente, con l'accompagnamento del fidato pianoforte, che saranno estratte in misura eguale da The Fame, The Fame Monster e Born This Way, così come da ARTPOP, il suo penultimo disco, mentre non eseguirà nessuna delle canzoni contenute in Cheek to Cheek, l'elegante disco jazz prodotto e cantato insieme alla leggenda Tony Bennett, e uscito lo scorso settembre.