EICMA, a Milano è rombo di motori



Dal 6 al 9 novembre, la Fiera di Milano ospita EICMA 2014, la più grande e importante manifestazione fieristica dedicata al mondo delle moto e più in generale delle due ruote. Per l'inaugurazione un ospite d'eccezione, Valentino Rossi. Il nove volte campione del mondo ha presentato la Yamaha R1, la moto con la quale nel 2015 tenterà per l'ennesima volta, alla "veneranda" età di 36 anni, di mettere le mani sul primato nella Moto GP, sebbene non abbia certo bisogno di ulteriori affermazioni per essere considerato tra i più grandi piloti della storia.

Ma veniamo all'EICMA. Tantissime le novità di questa edizione, che vede peraltro una importante innovazione: tutti gli spazi fieristici saranno completamente coperti dalla rete WiFi, per permettere a operatori del settore, addetti della stampa e semplici visitatori di essere connessi, scoprire ancor più tutte le attrazioni della kermesse e condividere le proprie impressioni con il mondo.

 

 

Le principali aziende, da Ducati a Piaggio, hanno portato a Milano i loro prodotti che permetteranno di ampliare la vasta offerta di moto e motorini. La casa bolognese ha messo in mostra per la prima volta la Panigale 1299, un modello da 205 cavalli che prende il nome dalla zona di Bologna dove sono si trova lo storico stabilimento, Borgo Panigale. Piaggio punta sull'ambiente, con un nuovo modello di bici elettrica che potrà essere impiegato negli spostamenti cittadini.

Attenzione anche al segmento del lusso e delle moto da "turismo", con la BMW che si fa strada con l'elegante profilo della S 1000 XR, pensata per le lunghissime percorrenze, mentre la Moto Guzzi, altra casa dalla grande storia, tenta di sedurre il compratore con la V7, che potrà essere personalizzata a proprio piacimento e, dunque, realizzare i sogni del centauro di turno.

La Fiera di Milano-Rho è facilmente raggiungibile dal centro cittadino attraverso la MM1 (Linea rossa, fermata Milanofiera, costo del biglietto A/R 5 euro), così come in treno e in automobile (numerosi i parcheggi a disposizione), e resterà aperta oggi (venerdì 7) dalle 10 alle 22.30, mentre sabato e domenica dalle 10 alle 18.30. Il costo del biglietto di ingresso è di 18 euro, ridotto a 12 per gli under 16 e gli over 65.