Henri Cartier-Bresson in mostra a Roma



Roma - Sarà possibile visitare, fino al prossimo 6 gennaio 2015 (Festa dell'Epifania) la mostra-retrospettiva dedicata al genio della fotografia Henri Cartier-Bresson presso il Museo dell'Ara Pacis di Roma. 

 

 

In occasione del decennale della scomparsa di questo visionario fotografo e artista, la mostra dell'Ara Pacis, promossa da Roma Capitale e organizzata da Clément Chéroux, del Centre Pompidou di Parigi, si ripropone di mostrare una sorta di opera omnia del fotografo francese, attraverso un'esposizione "monstre" di oltre 500 lavori, tra scatti, disegni e appunti, che raffigurano le idee e i sentimenti di Cartier-Bresson nella sua interezza.

Reporter, artista, ma anche inviato sul fronte di battaglia, Henri Cartier-Bresson si è contraddistinto per la sua capacità di catturare emozioni e sentimenti, con scatti dove il bianco e nero non era un limite, ma una resa cromatica ancor più viva e "idealizzatrice" rispetto all'ampio spettro dei colori esistenti. 

La mostra può essere visitata tutti i giorni, dal martedì alla domenica (lunedì chiuso) dalle 9.00 alle 19.00, acquistando il biglietto intero al costo di 11 euro, o quello ridotto (riservato agli under 25 e over 65) al costo di 9 euro.

Maggiori informazioni possono essere trovate sul sito ufficiale della mostra, a questo indirizzo.