Mostra su Renato Zero a Roma



Sorcini di Roma e dintorni, unitevi! Fino al 18 gennaio 2015, infatti, nella cornice della Pelanda, il locale di Testaccio a Piazza Orazio Giustiniani propone la mostra-retrospettiva Zero, dedicata al cantante e arista romano Renato Zero, che viene proprio da questo quartiere di Roma.

Aperta dal martedì alla domenica, con orario continuato 16.00-22.00, la mostra propone ben quarant'anni di foto, musiche, costumi di scena e tutto quanto ha contribuito alla "idealizzazione" di Renato Zero come artista poliedrico ed istrionico, capace di stupire con la sua presenza ancor prima che con la voce e i testi.

 

 

Un Renato Zero visto con occhi intimistici, per certi versi, ma attraverso la sua faccia pubblica, quella cioè che compare nei concerti, nei dischi e in tutte le esibizioni che il cantante capitolino ha messo in atto nella sua pluridecennale carriera.

I biglietti per visitare la mostra possono essere acquistati sia sul sito ufficiale di Renato Zero (www.renatozero.com), su VivaTicket oppure chiamando il call center di Seat Pagine Gialle al numero 89.24.24. Previsti sconti e riduzioni per gruppi, famiglie e minori.