Sognando la Thailandia 2013

Ultimo autobus di questo incredibile ed emozionante viaggio. Altre 14 ore alla cifra di 600 baht per raggiungere la destinazione finale... BANGKOK. Arriviamo alle 5 del mattino, ma qui siamo di casa, basta una semplice passeggiata per attraversare Causan Road ed arrivare a Rambuttri. La chiamano la zona pedonale perché…
Krabi è ufficialmente la nostra ultima tappa in Thailandia. Fra 3 giorni saremo a Bangkok... l'arrivo. Mangiamo in un piccolo ristorantino sulla via principale, un paio di ottimi piatti di riso con pollo e verdure riempiono il nostro stomaco. Siamo in tre, visto che c'è anche Stefano. Sappiamo che ci…
Abbiamo l’autobus alle 8 di sera, 633 baht a persona per arrivare a Krabi dove ci aspetta il nostro amico Stefano. Alle 8 del mattino seguente approdiamo sull’Andaman Coast, abbiamo finalmente raggiunto le incredibili acque della Thailandia! Prendiamo un tuc-tud e ci dirigiamo verso Ao Nang, solito giro in cerca…
Alle 10:30 siamo partiti in autobus: 7 ore di viaggio al prezzo di 279 baht dalla stazione numero 2 di Sukhothai, destinazione Ayuthaya. Arriviamo alle 5, l’autobus ci lascia nel bel mezzo di una superstrada distante 8 km dal centro città. Un tuc-tuc passa e ci chiede se vogliamo un…
Sveglia alle 8, è ora di visitare il nostro ennesimo sito Unesco, molto differente dagli altri visti in precedenza. Oggi si va nell'antica città di Sukhothai, la capitale originale del primo regno thailandese e primo regime indipendente del Siam, il quale fu al centro di tutte le attività per 150…
Salutiamo la nostra piccola Chiang Rai e dopo 4 ore di autobus raggiungiamo Chiang Mai. Arriviamo nel primo pomeriggio, troviamo una buona guesthouse a 250 baht a notte, molto centrale. Non perdiamo tempo e andiamo subito ad informarci per il trekking tour. Giriamo varie agenzie ed ostelli che offrono questo…
Questa mattina proviamo a presentarci nel miglior modo possibile ma, entrambi reduci da influenza e abbastanza mal ridotti, ci dirigiamo al TAT, Tourism Authority Of Thailand. Lo Welcome Event che ci hanno preparato è divertentissimo. Quando ci presentiamo al desk, due ragazze thailandesi non riescono a capire cosa vogliamo. Proviamo…
Finalmente qualche giorno di relax a Chiang Rai. Camminiamo tutto il giorno, ma gira che ti rigira dopo 30 minuti al massimo siamo al punto di partenza. Non perché ci siamo persi, ma solo perché questa cittadina è così piccola che la si gira con poco. Nel pomeriggio andiamo in…
E’ il gran giorno. Salpiamo verso le 8 e 30 del mattino, la barca è un insieme di tavole di legno che galleggiano ed un motore che sembra esplodere da un momento all'altro. E’ mezza vuota, noi “turisti” siamo nel fondo vicino ad un piazzale adibito a cucina mentre i…
Ci alziamo alle 11 uscendo dal dormitorio come cavernicoli, visto che quella appena trascorsa è stata una dura serata. Fortunatamente abbiamo tutto il giorno per riprenderci, visto che l’autobus partirà alle 5 del pomeriggio, direzione Luang Prabang, Laos. Prima facciamo il giro di tutti gli ostelli per formare il gruppo,…
Affittiamo le 4 biciclette (siamo noi e le due ragazze tedesche conosciute in viaggio), 15000 Kip l’una (due dollari), controlliamo se tutto è a posto e montiamo in sella. La giornata non è delle più belle ma decidiamo di effettuare il nostro tour, prima destinazione Wat Xieng Tong. Posizionato nel…
In serata affittiamo di nuovo le biciclette e giriamo l’altra metà della città. Dopo aver mangiato in un bel ristorantino lungo la strada (10000 Kip per un buffet vegetariano niente male), arriviamo su una bicicletta degli anni ’50 al porto dove le barche partono alla volta del confine con la…
Avremmo dovuto passare una notte a Cat co 2 e non vedevamo l'ora: una spiaggia bianca con acqua cristallina! Purtroppo il meteo non ha voluto; tuoni, fulmini e pioggia inondano la piccola isola e, insieme a tanti altri che avevano prenotato il tour per più di un giorno, siamo trovati…
Alle 8 del mattino siamo già in strada ad attendere l’autobus. Stiamo andando ad Ha Long City, dove prenderemo la barca che attraversa la Baia di Ha Long e arriva a Cat Ba Island. Ci si può arrivare in parecchi modi: il tour di un giorno, di una notte e…
L'ultimo treno. Arriviamo al confine con il Vietnam dopo un totale di 143 ore di treno e 6.000 chilometri percorsi in Cina, uno stato immenso! Come si dice in questi casi, ce la siamo girata in largo e in lungo. Per quanto riguarda il viaggio solita routine: dormire poco, mangiare…
Sono le 6.30 del mattino. Il bus numero 64 ci porta alla Riserva dei Panda Giganti. Siamo emozionati. L'entrata costa 58 rmb per tutto il giorno (poco più di 7 euro) e vale veramente la pena visitare i 100 ettari di quest'immenso parco. Costruito a pochi chilometri dal centro di…
Un altro treno, altre 16 ore di viaggio per arrivare a Chengdu. Stiamo attraversando la Cina, questo immenso paese, su due binari, da Sud Ovest a Nord Est. Il paesaggio cambia lentamente su queste lande sconfinate, ore e ore di treno per raggiungere la capitale nel Nord Est e poi…
L'autobus 103 ci lascia davanti alla stazione. Un'altra ora di viaggio a bordo del 914 e arriviamo al sito UNESCO dei Guerrieri Di Terracotta. Si tratta di un sito archeologico tra i più famosi al mondo ed è stato riportato alla luce nel corso del XX secolo. Fu scoperto casualmente…
Come vi abbiamo anticipato ieri, durante la nostra gita alla Grande Muraglia Cinese, anche oggi sarà un'altra giornata alla scoperta di Pechino. Abbiamo cominciato dalla Città Proibita, chiamata così perché per 500 anni è stata chiusa. Il risultato è che ora per recuperare il turismo perso c’è più gente all’interno…
Dopo qualche giorno a Pechino, dove ci siamo lasciati incantare dalla Grande Muraglia e dalla Città Proibita, siamo di nuovo in viaggio: direzione Xi-An. Che nottata! Il treno come al solito è strapieno. Saliamo alle 9 di sera, stavolta è più facile trovare i nostri posti a sedere: non ci…
Sveglia alle 5, colazione super mega abbondante e via diretti alla stazione degli autobus. C'è da spiegare che ci sono vari posti per visitare la Grande Muraglia Cinese, il più conosciuto e il più turistico è a Badaling, ed è anche il più semplice da raggiungere. Ci sono migliaia di…
Finalmente siamo a Pechino. E dopo l'infinito viaggio in treno che abbiamo passato, non vediamo davvero l'ora di metterci in marcia! Usciamo dalla stazione e un altro mondo si apre davanti ai nostri occhi. Siamo nella capitale del Paese più popolato del mondo! Le strade sono strapiene di gente, ci…
Ci svegliamo alle 6 del mattino e andiamo alla stazione dei treni. Ci hanno detto che i biglietti sono tutti venduti ma vale la pena provare. Ancora non sappiamo cosa ci aspetta. Purtroppo anche se siamo in Kashgar, tutta la Cina funziona con l’orario di Pechino. Non avendo calcolato bene…
L'addio a Bianchina è stato il momento più triste del nostro viaggio, ci siamo affezionati a quella scatoletta di ferro con un motore che è una bomba. La abbiamo salutata e dopo aver ceduto i documenti ai nuovi "proprietari" ci siamo rimessi in marcia. Zaino in spalla, siamo andati dritti…
Siamo ad Osh da dieci giorni. Tanto, troppo tempo. Vogliamo ripartire. Le abbiamo provate tutte ma, come vi abbiamo accennato nell'aggiornamento precedente, abbiamo problemi con Bianchina. Siamo arrivati anche al confine con la Cina, sono stati 500 inutili chilometri. Ci hanno solo confermato quelle che già immaginavamo: Bianchina non può…
E siamo ancora a Osh. Siamo bloccati in questa città. Stiamo provando in ogni modo di far entrare Bianchina in Cina. Sono cinque giorni che facciamo il possibile e l'impossibile, ma ci viene di nuovo il permesso di attraversare la quattordicesima dogana. Martedì avremo la risposta definitiva al nostro ultimo…
Siamo arrivati a Osh, la seconda città più grande di tutto il Kirghizistan dopo la capitale Biškek. Osh non ci ha colpito al primo impatto. Eravamo anche stanchi morti dopo il viaggio del Pamir, ma girandola abbiamo apprezzato l'ospitalità degli abitanti. Ben riposati (finalmente) cominciamo il nostro tour cittadino. Dopo…

Chiariva

11 Lug 2013
Luglio 2013 – Chiariva by Vivamondo è presente sul mercato dal 1878: in questi 135 anni di storia ha vissuto i numerosi cambiamenti dettati dal continuo rinnovamento che contraddistingue il mercato del turismo. Il Tour Operator ha saputo rimanere sempre al passo con i tempi al punto da registrare importanti…
Siamo a Dushanbe, un altro mondo rispetto all'Uzbekistan. La città è molto più moderna e organizzata per i turisti. La piazza principale è rappresentata da un monumento grandissimo fatto ad arco, con accanto due imponenti leoni e alle spalle una sfilza di fontane con getti d'acqua molto scenografici. Abbiamo solo…
Domenica mattina. Possiamo raccontare di aver vissuto un'altra notte in dogana, stavolta quella del Tagikistan. Siamo di nuovo dai doganieri, ma a differenza di quanto è successo ieri sera, stavolta abbiamo i nostri bei 30 dollari in mano. Paghiamo, ci rilasciano la ricevuta, ci danno il resto in Sumonì, 5…
Con dolore lasciamo Samarcanda. È tempo di andare avanti e tanti stupendi posti ci aspettano. Bisogna fare il solito rituale, è venerdì e non ci dovrebbero essere problemi. Stavolta ce la siamo studiata bene. E invece la Asaka Bank, l'unica che può aiutarci con la Master card, ha il POS…
Samarcanda la sentiamo già nostra e vogliamo visitarla tutta. Veloce colazione e via alla Moschea di Bibi-Khanim, ultimata poco prima della morte di Tamerlano. Anche se per la maggior parte in rovina, ha ancora di un maestoso fascino, un tempo era una delle moschee più grandi del mondo. Vi basti…
Siamo a Samarcanda e la città ci sta già facendo innamorare. Il viaggio però è stato più complesso di come ce lo aspettavamo (tanto per cambiare!). Siamo rimasti a Nukus e da lì riprendiamo il nostro racconto. Il 2 luglio, martedì, continua il nostro giro tra le banche: prima Osaka…
Nel nostro ultimo aggiornamento vi abbiamo raccontato di quando siamo entrati in Uzbekistan. Siamo arrivati al sabato sera, momento in cui abbiamo deciso di passare la notte a Nukus, per ripartire di fretta e furia la mattina. Sveglia alle 9, colazione, zaini in macchina e via a cercare un bancomat.…
Sveglia a mezzogiorno, ci aspetta un'altra lunga giornata con Bianchina per raggiungere il confine Kazako-Uzbeco. Stavolta ce la possiamo prendere con calma, possiamo oltrepassare il confine dopo la mezzanotte del 28, il visto per l'Uzbekistan parte dal 29 giugno. Dobbiamo solo fare 450 km. per arrivare a Beyneu, ultima città…
Se ci seguite lo sapete già, ma vogliamo dirvelo lo stesso! Siamo riusciti ad entrare in Russia, nonostante molte informazioni dicessero che la frontiera era chiusa. Ora vi raccontiamo com'è andata. Attraversiamo la dogana Azera e ci dirigiamo verso quella russa, non sappiamo cosa ci attende, troppe informazioni contrastanti. Ci…
Dove siamo rimasti? Sì, è venerdì 21 giugno e su consiglio di Ale, ci muoviamo subito per raggiungere la dogana. Arriviamo appena dopo pranzo, andiamo subito dall'ufficiale doganiere e gli facciamo la nostra fatidica domanda. Riusciremo a entrare in Russia? Dopo quello che abbiamo letto, abbiamo qualche dubbio. Ci guarda…
Check-out a mezzogiorno, abbiamo sfruttato l’hotel fino all’ultimo minuto. E visto com'è andato il nostro ultimo viaggio, direi che ce lo siamo meritato! Dopo una bella dormita, è il momento di svegliare anche Bianchina, di caricare gli zaini e di mettere in moto, alla scoperta di Baku, la capitale dell'Azerbaigian…
Bye bye Tblisi. Ci siamo fermati poco in Georgia e siamo pronti per la prossima destinazione: Baku, Azerbaigian. Partiamo a mezzogiorno, 600 chilomeitri da fare, orario d’arrivo previsto alle 8 di sera. Abbiamo già la prenotazione alberghiera, ci è servita per farci concedere il visto, ottimo hotel al centro, finalmente…
Dopo una giornata di meritato riposo, siamo pronti a ripartire. Se vi state chiedendo perché sia meritata, forse non avete letto com'è andato il viaggio che ci ha portato a Tblisi. Fatelo e ne riparliamo. Comunque, dicevamo ... il nostro primo giorno in Georgia è stata all'insegna del sonno. Siamo…
Siamo ancora in Turchia e presto lasceremo questo splendido paese. Stamattina siamo riusciti a dormire un po' più del solito. È domenica anche per noi. Stranamente abbiamo anche fatto colazione, visto che è inclusa nel prezzo. Ce la siamo presa comoda ma è arrivata l'ora della partenza; prendiamo gli zaini,…
Partenza alle 10 da Erzurum per raggiungere Tortum. Cinquanta chilometri per visitare il lago e le cascate. Sembra tutto facile, no? E invece dopo neanche mezzora ecco i primi problemi. Non abbiamo fatto neppure 10 chilometri che il finestrino di Bianchina si rompe di nuovo! Ora sappiamo come aggiustarlo e…
È arrivata l’ora di lasciare Istanbul e di rimetterci in viaggio. Ottocento chilometri ci separano dalla nostra destinazione, Nevsehir, in Cappadocia, per visitare Goreme, Patrimonio dell'Umanità e sito UNESCO dal 1985. Il lungo spostamento è anche la prima occasione di dibattito: chi voleva partire presto la mattina per raggiungere Nevsehir…
Dire che siamo stanchi è dire poco, ma abbiamo troppa voglia di vedere lo spettacolo che ci sta aspettando: la Cappadocia, che meraviglia! Prima di tutto, però, è meglio fare colazione! Ci fermiamo in un mercato nel centro di Goreme, dove ce la siamo cavata con 5 lire turche, l'equivalente…
Ci siamo lasciati mentre ammiravamo gli affreschi delle Chiese di Goreme. Terminata questa prima parte del tour, ci siamo accorti che le strade attorno a noi sono battute da pullman strapieni di turisti. Ai lati delle strade principali, però, ci sono delle viuzze non asfaltate che sembrano portare nel cuore…
Eccoci a Istanbul. Siamo pronti a scoprire questa bellissima città ed il modo migliore per farlo è dirigersi subito verso il centro dove, come abbiamo già detto e come potete vedere da soli dalle foto in basso, tutto scorre normalmente e senza alcun problema, nonostante gli scontri di Piazza Taksim.…

A Piazza Taksim

14 Giu 2013
Come vi abbiamo anticipato nel nostro aggiornamento dal centro di Istanbul, nel pomeriggio siamo andati a dare un’occhiata a Piazza Taksim, il luogo dal quale sono partiti i disordini che hanno coinvolto la Turchia in questi giorni. In piazza ci sono circa 600 alberi, il Parco Gezi; il governo vorrebbe…
Ieri, prima di partire per la Turchia e proseguire nel nostro lungo viaggio verso la Thailandia, abbiamo avuto una sorpresa, qualcosa che non ci saremmo mai aspettati! Verso le 9 di sera qualcuno ha bussato alla nostra porta. Strano, tutti sanno che siamo in Bulgaria, ma nessuno sa dove di…
È il nostro ultimo giorno a Varna e il nostro ultimo giorno in Bulgaria (dove, dobbiamo ammetterlo, ci siamo divertiti parecchio!). Prima di ripartire, però, stiamo aspettando la cosa più importante del nostro viaggio: i nostri passaporti! Quando ce li hanno consegnati li abbiamo alzati in aria come si alza…
La stanchezza è tanta, avremo dormito più o meno 30 minuti. E ora per raggiungere Silistra e visitare la Riserva Naturale di Srebarna, prossima destinazione, dobbiamo fare 450 chilometri. Guidiamo un po' ciascuno e mentre uno guida, l'altro dorme o almeno ci prova. Raggiungiamo la meta nel primo pomeriggio. Ci…
Avete presente quando si dice "Essere nel posto giusto, al momento giusto"? Quelli siamo noi! Finalmente le belle giornate cominciano ad arrivare e noi siamo a Varna, sul Mar Nero. Quindi ... ci dirigiamo subito in spiaggia e troviamo un posticino veramente carino, con letti a baldacchino dove sdraiarsi e…
Dopo aver visitato Novi Sad e Belgrado, la nostra lunga strada verso la Thailandia ci conduce a Nis, una città particolare e assolutamente differente dalle altre che abbiamo visitato finora. Fin dal primo sguardo, ci si rende conto di come Nis abbia un modo di vivere tutto suo. Una sensazione…
Ci siamo lasciati in Serbia, a Nis. Ma per noi è giunta l’ora di proseguire. La nostra Bianchina scalpita. Appena messa in moto, sembra che voglia partire a mille all'ora per la prossima destinazione. Che potevamo fare? L'abbiamo assecondata! Si perde un po' di tempo alla dogana ma finalmente arriviamo…