Regali di natale per veri viaggiatori



Tempo di Natale, tempo di regali. Cosa vorreste far trovare sotto l’albero? Sciarpe, candele e cinte sono robe ormai da anni ’90. Guardatevi intorno: i vostri amici sono molto più viaggiatori di quanto pensiate.

Crisi o meno, nessuno rinuncia a un weekend mordi e fuggi, anche dietro casa. Dall’oggetto utile da esser portato in vacanza (magari quel dettaglio indispensabile che ogni volta che si fa la valigia ci si rammarica di non aver comprato), oppure una vera e propria esperienza, oggi vi proponiamo un piccolo vademecum dei regali per tutti i travel addicted.

 

 

In treno nel bianco

Vogliamo iniziare con un po’ di romanticismo. La neve, i maglionicini in lana, un treno rosso che corre. Con soli 79 euro, potrete viaggiare sul Bernina Express con la vostra dolce metà. Di cosa stiamo parlando? Un tour che parte da Tirano e arriva a Saint Morritz, attraversando un paesaggio montano da fiaba, considerato non a torto patrimonio dell’Unesco. 61 chilometri di coccole ad alta quota, con pranzo a bordo.

 

Il trova-bagaglio

Finite le attese in aeroporto, con l’ansia che la vostra valigia possa esser spedita a Manila invece che a Milano. Arriva il Trakdot, un interessante gadget tecnologico che con "soli" 110 euro vi permetterà di tenere tutto sotto controllo, grazie a un gps integrato, e di recuperare più rapidamente il vostro bagaglio preferito.

 

Un volo in mongolfiera

Ci piace sognare, ormai l’avrete capito. Forse un po’ costoso (dai 250 ai 750 euro), ma volete mettere l’ebrezza di volare sulle Dolomiti rosa a bordo di un pallone aerostatico colorato, con magari una bottiglia di champagne a farvi compagnia, e aiutarvi anche a sconfiggere le vertigini? Partenze da Dobbiaco e dalla Val Pusteria.

 

Caricabatterie solare

Stanchi e affannati dalla ormai cronica mancanza di elettricità che permette di mantenere vivo il vostro mondo multimediale? Niente paura. Con soli 15 euro arriva questa soluzione definitiva; addio prese, addio smarthphone morti.

 

Viaggiare comodi

Per chi è eternamente indeciso e non stacca mai, Lonely Planet propone una guida rapida con film, musiche, e libri che vi faranno viaggiare prima di tutto con la mente. Il viaggio è nella testa; non sappiamo quale scrittore famoso lo abbia mai detto, ma ci piace ricordarlo.