Le isole più belle del Mar Mediterraneo

Il Mare Nostrum è "costellato" di isole dal fascino da scoprire. Visitiamo le più belle



L’estate si avvicina e molti stanno già progettando una rilassante vacanza, magari in qualche meravigliosa isola del Mediterraneo, dove c’è davvero l’imbarazzo della scelta. Infatti, qui sono tante le isole dove poter trascorrere una settimana da favola.

Tra queste spicca senza dubbio l’isola di Anafi, in Grecia. Un’isola selvaggia, abitata in prevalenza da pescatori. Qui, oltre alle meravigliose spiagge presenti, si possono organizzare lunghe passeggiate, alla ricerca di edifici religiosi a picco sul mare. Un’altra splendida isola è Veti Klement, in Croazia, dove non ci sono auto, ma solo sentieri e baie, coste rocciose e boschi da visitare. Si tratta di un’isola privata, appartenente alla famiglia Meneghello, che qui ha aperto il resort Pamizana. Sempre a largo della Croazia sorge l’isola di Brac, con il suo territorio prevalentemente montuoso e con i suoi 170 km di spiagge.

Tra le zone più suggestive c’è senza dubbio la cala di ciottoli bianchi di Zlatni Rat. In Croazia, infine, vanno assolutamente annoverate le isole Kornati. Si tratta di 152 isole, alcune delle quali sono completamente disabitate e si possono visitare in barca a vela. Le altre sono abitate da pescatori e hanno spiagge semiprivate.

 

 

Se volete restare in Italia, l’isola di Palmaria in Liguria potrebbe essere l’ideale. Qui, vivono poche famiglie, non ci sono locali notturni né hotel; la natura è selvaggia e il mare è limpido. E’ un vero e proprio paradiso terrestre, ricco di sentieri da percorrere per ricongiungersi con la natura. Sempre nella bella Italia, c’è Linosa in Sicilia. Qui il mare è popolato da pesci, squaletti e dalla tartaruga Caretta Caretta. E’ un’isola molto tranquilla, dove potrete trovare bar, pizzerie e un hotel. 

Di incredibile bellezza anche l’Isola d’Elba, formata da ben 70 spiagge: sabbiose, vulcaniche e rocciose. Ce n’è davvero per tutti i gusti. Tra le spiagge più belle spiccano Fetovaia al sud e Scaglieri al nord, la migliore per indimenticabili tramonti sulla vicina Capraia. Quest’ultima fa parte del Parco nazionale arcipelago di La Maddalena. La natura selvaggia la rendono una delle isole più belle del Mediterraneo.

A largo della Sicilia, si trova anche l’isola di Alicudi, dove non ci sono strade praticabili da auto o motorini, solo scalinate in pietra lavica che vi porteranno su spiagge meravigliose dove il mare è cristallino ed incontaminato. L’isola di Pianosa in Toscana è invece circondata da un mare nel quale sono vietati navigazione e pesca da più di 150 anni. Perché? Qui un tempo c’era un carcere oggi diventato un albergo. Tra le meraviglie del Mediterraneo c’è anche Panarea, l’isola più antica nell’arcipelago delle Eolie. L’ideale per una gita in barca a vela, Panarea è il mix perfetto tra natura e mondanità. 

In Tunisia ci sono le isole Kerkennah, dove ci sono villaggi di pescatori e tranquille spiagge dove poter praticare sport acquatici. Su queste isole si organizzano escursioni a bordo di pescherecci e folcloristiche feste tradizionali. Spostandoci in Spagna, c’è la meravigliosa Lanzarote, l’isola più vicina all’Africa. I suoi paesaggi aridi, vulcanici, quasi desolati, rendono il luogo suggestivo e quasi lunare. Sempre in Spagna, ma questa volta alle Baleari, c’è la splendida Minorca, ideale per qualsiasi tipo di turista amante della natura e dello sport.

Nella vicina Malta, infine, non potete assolutamente perdervi l’isola di Gozo, con le sue rocce a picco sul mare, dalle acque cristalline e di un blu intenso. Da non perdere una visita alla Laguna Blu, set di numerosi film.

 

Nicole Cascione