Meraviglie del Mondo, ecco le "non classificate"



Si sente spesso parlare delle Sette meraviglie del mondo, i sette luoghi che maggiormente rendono l'idea dell'azione dell'uomo nella costruzione e nel divenire della storia, luoghi leggendari che hanno ispirato pittori, poeti e artisti di ogni epoca. Dal Colosseo alla Piramide di Cheope, passando per i resti di Macchu Picchu, le sette meraviglie del mondo sono state scelte una decina d'anni fa, per rimpiazzare gli omonimi monumenti, ormai scomparsi, dell'antichità classica.

Quello che forse non tutti sanno è che la scelta fu realizzata attraverso un grande sondaggio internazionale, nel quale i luoghi o i monumenti candidati a divenire meraviglie del mondo furono ben ventuno, e ovviamente solo sette di questi furono scelti, pur essendo le location scartate altrettanto ricche di storia e fascino. Oggi andiamo a (ri)scoprire le Meraviglie del mondo non classificate, dimenticate, ma che meriterebbero assolutamente una menzione d'onore, oltre che ovviamente un viaggio.

 

 

Acropoli di Atene

Simbolo della civiltà greca, patria di democrazia e architettura classica, l'Acropoli culmina nel Partenone, uno degli edifici più iconici dell'intero pianeta

 

Alhambra

Cittadella fortificata di Granada, l'Alhambra e i suoi giardini testimoniano la grande cultura costruttiva dei saraceni durante la dominazione europea

 

Angkor Wat

I Templi di Angkor, in Cambogia, sono immersi in una foresta fitta e incontaminata, e risalgono al XII secolo, epoca del massimo splendore dell'impero sud-asiatico

 

Isola di Pasqua

Le enormi statue, o Moai, sono un mistero pressoché irrisolto che si trascina da secoli. Totem o figure di buon auspicio, hanno da sempre suscitato enorme curiosità

 

Tour Eiffel

5

Nata per l'Esposizione universale di Parigi 1889, doveva essere demolita subito dopo, ma divenne invece il simbolo di Parigi e forse dell'intera Francia

 

Hagia Sophia

Fu chiesa cattolica, fu moschea, di "cambi d'uso" il monumento di Istanbul ne ha conosciuti tanti. L'unica cosa a rimanere immutata è il suo fascino antico

 

Kiyomizu-dera

Uno dei più grandi templi di Tokyo e del Giappone, risale all'VIII secolo dopo Cristo ed è un pezzo della storia buddhista del paese asiatico

 

Piazza Rossa

Insieme al Palazzo del Cremlino, la Piazza Rossa è tra i luoghi più fotografati ed apprezzati dai turisti che visitano Mosca

 

Neuschwanstein

Palazzo e dimora principesca tra i più presenti nell'immaginario collettivo, è la principale attrazione della Baviera, oltre che l'ispiratore del Castello della Disney

 

Statua della Libertà

Realizzata da Gustave Eiffel come omaggio dei francesi agli statunitensi, simboleggia la Libertà che guida il popolo americano sin dalla Dichiarazione d'Indipendenza

 

Stonehenge

Leggendario sito megalitico della campagna britannica, Stonehenge è al centro di racconti, libri, favole e leggende di ogni tipo

 

Opera House

Riconoscibile per la sua silhouette che domina lo skyline di Sydney, il Teatro dell'Opera è tra i massimi simboli del modernismo architettonico

 

Timbuctù

Luogo lontano e sconosciuto per definizione, Timbuctù cela in realtà una storia lunghissima, e conserva alcune opere e architetture di assoluto pregio