A Londra si dorme nella stanza di Harry Potter



Harry Potter ha stregato il mondo intero. E ha fatto la fortuna di J.K. Rowling, la scrittrice britannica che ha creato questa saga da centinaia di milioni di sterline, tra libri, trasposizioni cinematografiche, gadget, parchi a tema e ... alberghi. Quanti bambini, magari anche ragazzi o adulti belli cresciutim hanno sognato, magari solo per qualche ora, di alloggiare nella stanza del mago a Hogwarts, la scuola di magia e stregoneria nella quale si è formato Harry?

La fantasia degli inglesi vi accontenta! In particolare lo fanno i gestori del Georgian House Hotel, un centralissimo hotel di Londra, che si trova a pochi passi dalla stazione Victoria della metropolitana, non lontano dai Kensington Gardens e da Buckingham Palace, tra i luoghi turistici più gettonati della capitale britannica. Due stanze del Georgian House Hotel sono state riadattate in Hogwarts Style, riproducendo con cura maniacale gli alloggi del college magico. Piccoli o grandi che siate, trascorrerete sicuramente una notte certamente diversa e insolita! E al vostro risveglio, potrete andare di corsa al Binario 9 ¾ di King's Cross!

 

 

Questo divertimento, però, non è esattamente alla portata di tutti: il solo pernottamento, infatti, costa la bellezza di 265 euro a notte, prezzo che diminuisce, ma di poco, se si sceglie il "pacchetto completo", che comprende anche la visita al "Museo Harry Potter - Warner Studios", dove è stata girata buona parte delle scene degli otto film, e il Muggle Tour. In questo caso il prezzo complessivo è alla modica (si fa per dire) cifra di 460 euro.

 

Certo, si tratta quasi più di un investimento che di una vacanza alternativa, ma chissà quanti saranno disposti a spendere così tanto per tende dei colori di Grifondoro e comodini finto-antichi! Volete mettere davvero un prezzo alla soddisfazione dei più piccoli, che potranno per una notte sentirsi come Harry, Ron o Hermione?