Le migliori canzoni da viaggio di sempre

Ci sono canzoni che sembrano fatte apposta per essere ascoltate in viaggio. Queste lo sono certamente e sono le migliori (secondo noi)



Diciamoci la verità: ci sono quelle canzoni che, appena partono in radio, fanno immediatamente venire in mente immagini da road trip e da viaggi in macchina, magari anche senza avere una destinazione ben precisa. Perchè in alcuni casi viaggiare è più importante - e più emozionante! - dell'arrivare.

Noi di Vita da Turista abbiamo scelto questi brani, e con quest'articolo ve le vogliamo davvero… suonare!

 

 

Certe Notti - Ligabue

‘Certe notti la macchina è calda e dove ti porta lo decide lei’: queste le prime parole della canzone più famosa di Ligabue, Certe Notti, che già a partire dai primi accordi porta sulle strade della provincia emiliana.

È la canzone che più di altre, nel panorama della musica italiana, fa pensare a viaggi in macchina insieme agli amici di sempre, a quei viaggi intrapresi in una sera in cui non si ha niente di meglio da fare che vagare su quattro ruote senza una precisa destinazione.

Lo stesso video del brano rimanda subito all’idea del viaggio in quanto è un vero e proprio racconto per immagini di un ‘on the road’ in notturna, con una macchina piena di giovani che diventa quasi un salotto in movimento.

 

 

Hotel California - Eagles

Se c’è una canzone che fa pensare ad un lungo viaggio in auto, magari al tramonto e lungo le strade dell’America più profonda, coi finestrini aperti e l’aria che vi scompiglia i capelli, è sicuramente Hotel California, il brano più noto degli Eagles. È un must irrinunciabile, la canzone da tenere a tutto volume e da cantare a squarciagola.

Il senso della canzone e il suo legame col mondo dei viaggi emerge anche dal testo: al di là dei suoi significati più profondi, si parla proprio dell’Hotel California, un albergo lussuosissimo da cui – citando molto liberamente – si può lasciare una stanza senza in realtà andarsene mai. Un brano che narra la storia di un viaggiatore stanco che rimane intrappolato in un albergo che all'inizio sembrava invitante e accogliente, ma che presto si rivela essere terrificante. Se vi siete trovati anche voi in una situazione del genere, siamo sicuri che la prossima volta che canterete questa canzone lo farete con uno spirito ben diverso!

 

 

Scar Tissue - Red Hot Chili Peppers

Chi non ha presente il video di Scar Tissue, con tutta l’allegra truppa dei Red Hot Chili Peppers che, a bordo di una Cadillac un po’ barcollante, attraversa il deserto? Si tratta, del resto, di uno dei video più iconici e di uno dei brani più famosi di questa rock band. E c’è di più: Scar Tissue è tra le maggiori hit di tutti gli anni Novanta!

Ascoltando questa canzone sembra quasi, anche se solo per un momento, di essere accanto al leader della band, John Frusciante, che se ne sta alla guida mentre il resto dei Red Hot Chili Peppers suona i propri strumenti fino al tramonto.

Se cercate una giusta colonna sonora tutta all’insegna dell’energia per il vostro viaggio, Scar Tissue è una scelta quasi obbligata, uno di quei brani che mette sempre d’accordo tutti!

 

 

Born in the USA - Bruce Springsteen

Bruce Springsteen è il cantante che più di tutti incarna l’American style, e la sua canzone più rappresentativa è sicuramente Born in the USA. Oltre al valore sociale di questa canzone, che risulta una vera e propria denuncia degli orrori della guerra del Vietnam, Born In The Usa è un viaggio a cento all'ora negli Stati Uniti del Sud, uno di quei brani da Road 66 e da calura estiva

Non ci sono forse brani che possano avere la stessa atmosfera, caratterizzato da un rock graffiante ed energico. Che la ascoltiate sulle torride e infinite distese dell’Arizona, o che sia la colonna sonora di ore imbottigliati sulla Salerno-Reggio Calabria, è sempre il momento buona per urlare al cielo il ritornello di Born in the USA!

 

 

Vita Spericolata - Vasco Rossi

Il nostro viaggio in musica è iniziato in Italia con Ligabue, e in Italia si conclude con l’altro grande rocker dell’Emilia Romagna: Vasco Rossi. Le sue canzoni dal ritmo travolgente, soprattutto quelle dall’animo più scatenato, sembrano essere tutte adattissime ad una compilation di viaggio. Ma se ce n’è una che più di tutte sembra essere fatta apposta per essere ascoltata da una radio in macchina è Vita Spericolata, una di quelle canzoni che conoscono tutti, ma proprio tutti, e che tutti alla fine si ritrovano a canticchiare (o a cantare a pieni polmoni!). Del resto, ‘ognuno col suo viaggio, ognuno diverso’… ed ognuno con le sue note di Vita Spericolata!

Già ascoltando le prime note compaiono davanti agli occhi persone – magari automobilisti o motociclisti – pronti a fermarsi per una breve sosta al Roxy Bar, dopo aver percorso strade che un po’ sono italianissime, un po’ sembrano imitazioni delle celebri strade americane.

 

 

Queste, secondo noi, sono le migliori canzoni di viaggio, o almeno quelle canzoni che più di altre vi portano sulla strada.

 

E voi cosa ascoltate quando siete in viaggio?