Le mete gratis del 2015



Noi di Vita da Turista siamo da sempre attenti al fascinoso, quanto spesso intricato, mondo del low cost. Non è detto che viaggiando si debbano per forza spendere soldi su soldi, perché anche con un occhio attento al portafoglio si possono scoprire luoghi e destinazioni interessanti.

Oggi vogliamo proporvi un tour delle migliori destinazioni gratuite del 2015. Ecco dunque una serie di idee per chi ama viaggiare, ma facendo attenzione al portafoglio.

 

 

Giro sullo Staten Island Ferry, New York

Se siete nella Grande Mela è inevitabile avere voglia di vedere la Statua della Libertà. Il traghetto gratuito collega St. George, Staten Island, Whitehall e Lower Manhattan. Troverete info su corse e orari su siferry.com.

Symphony of Lights, Hong Kong

In “scena” ogni sera dopo le 20. Durante il Capodanno cinese è addirittura impreziosito dai fuochi d’artificio. I posti migliori dove guardare? Il lungomare Tsim Sha Tsui, Golden Bahuinia Square a Wan Chai e i traghetti che attraversano il Victoria Harbour.

Londra e open Museum

Si trovano quasi tutti nel quartiere di Kensington e sono tutti ad ingresso rigorosamente gratuito. Quali? Il Natural History Museum, lo Science Museum (che conserva il primo treno a vapore del Mondo), oppure il Victoria and Albert Museum, se siete appassionati di storia, arte e design.

Rovaniemi, Finlandia

Ammirare l’aurora boreale. Uno spettacolo che lascia senza fiato, Dovrete solo armarvi di bevande calde nell’attesa e avere la costanza di attendere. Il fascino lappone (da visitare, ma a pagamento, anche la Miniera di ametista e il Villaggio di Babbo Natale) vi stupirà.

Deserto del Nevada

Lontano da Las Vegas e dal suo colorato “rumore”, sarà uno spettacolo che vi lascerà senza fiato. Affitatte la vostra automobile e fermatevi in un punto qualsiasi.