5 motivi (e 5 posti) per scegliere il mare di settembre



Settembre, purtroppo, fa spesso rima con lavoro (non proprio e non solo, ma si è capito). Eppure … avete mai pensato di andare in vacanza a settembre? Se ci state riflettendo, ecco 5 buoni motivi per farlo. E 5 posti dove la vacanza settembrina può riservare delle sorprese niente male come spiagge più tranquille, prezzi in discesa e clima che con le giuste scelte resta caldo e accogliente ma meno torrido rispetto a luglio ed agosto.

 

 

Prezzi in picchiata

C'è poco da fare, l'idea di godersi il mare in versione low cost resta il motivo migliore per spostare di qualche settimana la partenza estiva. La Grecia è una sicurezza. I prezzi si abbassano, ma la qualità non perde colpi. Vi suggeriamo Rodi, la più grande isole del Dodecaneso, estremo est del Mar Egeo. Bellissimi i colori dell’acqua lungo le spiagge di Agios Pavlos, Tsambika e Lindos. Per gli amanti del surf, basta scendere a sud per gustarsi il panorama della piccola penisola di Prassonissi, vero e proprio paradiso per gli appassionati della ‘tavola’. Da non perdersi Agathi con la sua particolare (perché finissima) sabbia.

 

Rodi

 

Meno caos c'è, meglio è

Toccato l’apice a cavallo di Ferragosto, il boom agostano si è ormai sgonfiato gradualmente. Settembre diventa allora perfetto per gustarsi la spiaggia con maggiore tranquillità. Meno confusione, relax e tanto sole è la ricetta vincente di Makarska, nota località di mare della Croazia. Nel profondo sud del paese, a 60 km da Spalato, questa perla della Dalmazia a settembre si svuota il giusto concedendo ai suoi visitatori di sfruttare al meglio il periodo di riposo senza comunque disdegnare opportunità di svago e vita notturna. Ai piedi del Parco Naturale di Biokovo, situata in una baia, Makarska alterna mare e montagna, spiaggia e comode escursioni da alternare alla sempre ottima offerta di bar e locali.

 

Makarska

 

Caldo sì, ma più sopportabile

D’inverno sogniamo il caldo, ma quando il sole picchia forte qualche fastidio ce lo dà lo stesso. Molto più vivibile rispetto all'afa e l’umidità che la tormentano a luglio ed agosto è Algeri, ricca di fascino grazie al bianco dominante tra le sue case e nelle lunghe distese di spiaggia che si affacciano sul Mediterraneo. Acque calde ma con un clima molto più secco, l’ideale per viversi al massimo le bellezze della baia a forma di mezzaluna in cui la capitale algerina è incastonata. Da alternare alle giornate in spiaggia una visita alla Casbah e alla Ville Nouvelle, la parte più moderna della città.

 

Algeri

 

È tempo di coppia

A settembre si iniziano a timbrare i cartellini, scocca l’ora della prima campanella scolastica e anche gli universitari tornano sui libri. Meno giovani in giro per le spiagge significa la fine dei viaggi di gruppo e la possibilità per le coppie (soprattutto adulte) di godersi una vacanza all'insegna del romanticismo. Col suo mare limpido, le spiagge bianche e la comoda accoglienza dei tanti resort sparsi sull’arcipelago, Zanzibar è un punto di riferimento per coloro che intendono trascorrere qualche giorno in relax col proprio partner (sarà per questo che anche i matrimoni settembrini non sono pochi?). Dopo una visita a Stone Town, Prison Island (famosa per lo snorkeling) è solo la prima opzione di una vasta gamma comprendente anche Paradise Beach e Matemwe Beach (nord dell'isola di Unguja).

 

Zanzibar

 

Movida, sempre e comunque

A prescindere dal periodo di partenza, l’estate resta sempre il momento più atteso per svagarsi e divertirsi. Così, nonostante tutto, anche settembre non può venir meno al cliché offrendo spunti interessanti per gli amanti della movida senza sosta. Quale miglior destinazione di Ibiza? Nessuna, o quasi. L’Isola delle Baleari si conferma infatti regina del divertimento grazie ai numerosi ‘Closing Parties’, ovvero le feste organizzate dai rinomati locali della zona per celebrare a modo loro la chiusura della stagione. Dall’Amnesia all’Eden, dal Privelege al Pacha, tutti i più importanti locali di Ibiza hanno in programma per il mese di settembre feste all'insegna di musica e divertimento.  Poco importa se poi, all'indomani, la spiaggia non si popola prima del tardo pomeriggio…

 

Ibiza