Le migliori app per viaggiare



Le frontiere dei viaggi si allargano, sempre di più. E ovviamente la tecnologia non poteva di certo rimanere indietro, in un giro d'affari, visite sui siti e scambi di dati che ha raggiunto vette inimmaginabili fino a qualche anno fa.

Volete guardare il mondo con occhi in 3D? Eccovi accontentati. Mangiare insieme alla gente del luogo? Fatto. E magari anche dormire gratis? Non c’è problema. Vi basta una connessione internet e un dispositivo carico (si sa, quelli ormai sono sempre un grosso problema).

 

 

Venezia come non l’avete mai vista

OkVenice è la nuova app collegata con i Google Glass. Non solo una mappa interattiva tra ponti e calli (che vi assicuriamo, a Venezia c’è sempre bisogno), ma una guida interattiva che ti avverte se c’è qualcosa di interessante anche nell’angolo più remoto della città. Un quadro, ma anche una statua che non potete perdere oppure quella taverna dove offrono del buonissimo baccalà mantecato.

Pop-up Room

Siete stanchi del solito tetris tra i vostri bagagli per partire leggeri, e allo stesso tempo non ne potete più delle spoliazioni forzate ai gate?. Questa app permette di trovare nel luogo di destinazione tutto quello di cui avete bisogno: articoli per l’igiene personale, asciugamani, bagnoschiuma e shampoo. Siete stanchi e avete bisogno di un massaggio? Niente paura. C’è anche quello. Al momento lanciata a Milano in vista dell’imminente Expo, ma presto disponibile anche in altre città.

Tripr

Selezionate la vostra meta, i vostri gusti, il vostro itinerario, raccontate un po’ chi siete. Questa app, vi permette di “intercettare” i vostri risultati con quelli di altre persone presenti in quel luogo X. Chi lo sa che, da turisti solitari, non torniate a casa in due?

ITranslate

Utile come il pane per fare la scarpetta. Non solo se vi recate in vacanza in Lapponia o nel Laos. Spesso accade di rimanere linguisticamente “in panne” anche nella rassicurante Londra. E allora che ne dite di un app che traduce in pochissimi secondi (è questo il suo punto di forza), testo e voce? Un po' dizionario, un po' Google, sarà la vostra compagna fedele nelle situazioni da "lingua serrata".

JollyTicket

Il viaggio più bello è quando viene regalato. Questa app nasce proprio per chi, il viaggio, sogna di vincerlo. Come? Ci si collega al sito inserendo le solite credenziali: meta, città di partenza, hotel. Ma al momento della prenotazione (grazie al vostro click), potrete anche partecipare alla lotteria del sito. Provare per credere, e buona fortuna!