Vacanze con bambini, ecco come divertirsi in famiglia

Ecco come le città del "turista tradizionale" diventano family friendly con attrazioni e parchi ad hoc



Se avete passato da un po’ di anni la fase di zaino in spalla e treno in giro per l’Europa vuol dire che ormai più che le valigie avete altri simpatici “fagotti” che vi accompagnano nel vostro sano girovagare. Stiamo parlando dei vostri bambini. Ed ecco che puntuale, ad ogni possibilità di break e di vacanza estiva sorge il dilemma: un tranquillo agriturismo o un viaggio in una città d’arte? Una sana settimana al mare oppure un tour per le città d’Europa?

Ci sono alternative agli animatori dei villaggi turistici, città dove potrete star bene voi, e far distrarre i vostri bambini. Vita da Turista vi porta a conoscere alcune mete adatte non più solo ai turisti "da sballo" e "curiosi", ma anche ai turisti genitori, in un tour "mondiale" tra mete adattissime alla famiglia, dunque a grandi e piccini. Seguiteci!

 

 

Parigi

 

L’offerta della capitale francese è più che mai ricca. Disneyland Paris infatti comprende ben due parchi, quello classico a tema e quello cinematografico. Purtroppo non è possibile visitare entrambi lo stesso giorno e c’è bisogno di due biglietti distinti. Per l’estate 2015 sono disponibili dei pacchetti ingresso più hotel in mezza pensione molto convenienti. In più i bambini sotto i 7 anni non pagano.

 

Valencia

 

Soprattutto in estate, la città spagnola è l’ideale per conciliare una vacanza leggera, ma non piatta. In primis c’è il mare: lunghe spiagge di sabbia, attrezzate e con molti servizi. Poi c’è la grande attrazione della Città della Scienza. Qui potrete trascorre delle ore liete tra l’Oceanografico, uno degli acquari più grandi d’Europa (gli squali bianchi cammineranno sopra le vostre teste), dove spettacoli di delfini, tartarughe giganti e fenicotteri terranno occupati tutti i sensi dei vostri bambini.

 

Copenaghen

 

La capitale danese è ormai conosciuto come la città europea del design. Molto sono infatti i musei e i poli didattici dedicati alla moda e al costume, e di conseguenza molte le attività che potrete fare all’interno di queste con i vostri bambini, primo fra tutti il Copenaghen Design Museum. L’Experimentarium poi, è stato creato appositamente per stimolare la curiosità dei ragazzi verso la scienza e la tecnologia. Se prevedete di andare in estate inoltre, un tuffo al mare ci sta sempre bene. Anche qui, un lungomare attrezzato e a portata di famiglia.

 

Los Angeles

 

 

Anche oltreoceano c’è la sintesi tra divertimento per loro, relax per voi. La Spiaggia di Santa Monica è popolata non solo da surfisti, ma anche da giostre e attrazioni di ogni genere. E poi? Non dimentichiamo che il capoluogo californiano è la patria di Topolino, con il Disneyland Park. Qui i vostri figli impazziranno letteralmente alla ricerca di tutte le aree tematiche presenti: Adventureland, Frontierland, Fantasyland e Tomorrowland, di sicuro le più frequentate dai turisti. Per finire, che ne dite di un giro agli Universal Studios?