Natale da star nelle case di Hollywood



film di Natale sono il vostro passatempo preferito tra una tavola imbandita e l'altra? Non potete fare a meno della vostra dose annuale di "Miracolo sulla 34esima Strada" e "Mamma ho perso l'aereo", che vengono trasmessi con cadenza talmente regolare da essere programmabili con un anno di anticipo? Beh, forse è giunta l'ora di fare un passo in più.

Alcune agenzie immobiliari statunitensi e britanniche hanno lanciato un'idea curiosa e divertente: affittare le location dei film più famosi per famiglie, gruppi di amici e singole persone che abbiano in mente di dormire e festeggiare in uno dei luoghi nei quali sono stati girate le pellicole natalizie, alcune delle quali già citate nel paragrafo precedente.

 

 

Il sito Homeaway ha già messo a disposizione dei propri utenti/clienti una serie di offerte piuttosto interessanti, che peraltro stupiscono per l'economicità, in rapporto alla fama che questi luoghi si sono guadagnati nel tempo. Si parte proprio da Mamma ho perso l'aereo, il campione d'incassi del 1990 con protagonista il giovanissimo Macaulay Culkin. L'abitazione - sette camere da letto, cinque bagni e ampio giardino - si trova a Chicago, nell'Illinois, e viene proposta a 741 euro al giorno, ma può ospitare ben 24 persone (30 euro circa a persona).

La vita è meravigliosa, successo del 1946 diretto da Frank Capra, venne girato a San Francisco, in una elegante palazzina vittoriana che nella trasposizione cinematografica si trova a Bedford Falls, paese immaginario. In questo caso, parliamo di quattro camere disposte su una superficie complessiva di 518 metri quadrati, per 360 euro al giorno (45 euro al giorno).

Per chi voglia invece optare per una vacanza natalizia nel Regno Unito, ecco l'abitazione nella quale è stato girato il recente A Christmas Carol, rendering cinematografico della fiaba di Charles Dickens del XIX secolo. Si tratta di una bellissima abitazione arredata in stile ottocentesco, a poca distanza da King's Cross, in pieno centro città a Londra. La posizione, e l'ottimo stato della casa, la rendono decisamente meno economica (390 euro per 4 persone, quasi 100 euro a persona al giorno), ma "once in a lifetime" si può provare un'esperienza come questa, o no?