Data: lun 05 gennaio 2015

Marzio Scottoni

La poesia di una Genova fuori dal tempo. Gabbiani, pescatori e farinata. Baciami a Boccadasse, nel borgo degli innamorati. #lanostravitaacolori