Crociera intorno al mondo, la "pazza idea" di MSC Crociere

Quattro mesi, 49 tappe e 32 paesi per un viaggio incredibile (e non solo per il prezzo)



Una crociera intorno al mondo può essere l'idea di vacanza definitiva, un'esperienza che difficilmente si dimentica, e non solo per il dispendio economico che porta con sé. Se però avete deciso di partire per un viaggio "à la Jules Verne", sappiate che MSC Crociere vuole rendervi le cose più facili.

MSC World Cruise è la nuova proposta di viaggio della grande compagnia svizzera, che metterà a disposizione, dal 2019, la sua ammiraglia MSC Magnifica per un viaggio dalla durata di "appena" 119 giorni, ovvero quasi quattro mesi di crociera intorno al mondo che, partendo da Genova, toccherà 49 luoghi diversi, 32 paesi e sei dei sette continenti della Terra (Antartide esclusa, ma magari esiste una crociera anche per quella).

Non è ovviamente un viaggio per tutti, e bisogna tenere in chiara considerazione sia la lunghezza del viaggio e sia la spesa, che partirà da una base di 12.500 euro per la formula con cabina interna, una sorta di "entry level" al quale aggiungere tutte le spese per le escursioni (ciascuna della durata di 13 ore, molto più lunghe della media delle crociere più brevi), i servizi accessori e la miriade di servizi e divertimenti ai quali, volenti o nolenti, si accederà nel corso di questo viaggio "monster".

In compenso, però, la crociera intorno al mondo di MSC offrirà una qualità e un'esperienza di bordo che nessun altra crociera può proporre. Soste più lunghe in luoghi speciali come la Polinesia, le Hawaii, San Francisco e Los Angeles, mentre per le altre destinazioni rimarranno le "classiche" soste della durata di 13 ore. 

I luoghi e le destinazioni toccati da MSC World Cruise saranno tantissimi: dalle destinazioni mediterranee come Marsiglia, Barcellona e Malaga, si passerà all'Oceano Atlantico con Funchal, per arrivare poi ai Caraibi (San Juan, Philipsburg), passando per le coste di Guatemala, Honduras, Messico e Stati Uniti e proseguendo lungo l'Oceano Pacifico verso le Hawaii. Da qui ci si sposta nella Polinesia, con soste a Papeete, Moorea e Bora Bora, Pago Pago e Nukualofa, per poi arrivare a Auckland, in Nuova Zelanda.

Tappa oceanica della crociera intorno al mondo con Sydney, Melbourne, Fremantle, prima di deviare verso Singapore e Phuket, arrivare in Sri Lanka (Colombo) e Maldive (Malè) e proseguire verso gli Emirati Arabi Uniti. Soste ad Abu Dhabi, Dubai, Muscat e Khasab, prima di attraversare il Canale di Suez e rientrare nel Mediterraneo, dove le ultime tappe saranno ad Aqaba (Giordania) ed Heraklion (Grecia), prima del passaggio a Messina e Civitavecchia e il rientro a Genova, dopo 119 giorni di viaggio.

Come già detto, la protagonista di questo megaviaggio sarà la MSC Magnifica, una nave di 95.128 tonnellate, capace di ospitare fino a 2.518 passeggeri in 1.259 cabine. Questa "gigantessa" dei mari è lunga quasi 294 metri, larga oltre 32 e alta poco meno di 60, è dotata di 16 ponti e può viaggiare fino a 22,9 nodi (circa 42 chilometri orari).