Expo 2015, come acquistare i biglietti



Il conto alla rovescia "finale" per Expo 2015 è iniziato. A oggi (14 ottobre 2014, n.d.r.) mancano soli 199 giorni per l'apertura della più grande manifestazione fieristica mondiale, che torna in Italia a 23 anni di distanza da Genova '92, nata per celebrare i 500 anni dalla scoperta dell'America, e a Milano per la prima volta dal 1906. Anche in quell'occasione, la città accolse una quantità di turisti enorme per l'epoca, oltre 5 milioni, e si "rifece il look", inaugurando centinaia di nuovi edifici di pubblica utilità.

Expo 2015 non sarà certo da meno, con un intero polo, quello di Rho, che diverrà una esposizione a cielo aperto dedicata al mondo dell'alimentazione e della sussistenza, dell'agricoltura e di come si possa e si debba riscoprire una politica alimentare capace di abbattere la fame nel mondo e consegnare alle future generazioni una Terra migliore, sotto tutti i punti di vista. Vi prenderanno parte 147 paesi, 14 organizzazioni, 13 aziende private e 20 regioni, tutte quelle italiane, che porteranno in dote un patrimonio di enogastronomia straordinario e unico al mondo.

 

 

La prevendita dei biglietti è già attiva, nonostante manchino oltre 6 mesi, poiché il grande afflusso previsto avrebbe reso impossibile la sola vendita agli sportelli. L'Esposizione Universale resterà aperta tutti i giorni, dal 1° maggio al 30 ottobre, per ben 13 ore consecutive, dalle 10 alle 23. Il costo dei biglietti varierà in funzione della categoria scelta: vi sono infatti i biglietti a data aperta, che vanno confermati prima dell'ingresso in Expo, dal costo di 32 euro, mentre quelli a data fissa, che prevedono dunque una programmazione attenta della visita, sono offerti a 27 euro.

I prezzi appena citati riguardano i soli adulti, ovvero tutti i visitatori compresi tra 14 e 64 anni . Per i biglietti Senior (dai 65 anni in su), i costi scendono rispettivamente a 25 e 20 euro. Sono altresì previsti pacchetti per famiglie, con costi che variano da 34,50 euro (data fissa) per il pacchetto 1 genitore + 1 bambino fino a 82 euro (data aperta) per la combinazione 2 genitori + 2 bambini. L'età dei bambini varia dai 4 ai 13 anni. Sotto questa soglia, l'ingresso è gratuito, mentre sopra si paga il biglietto Adulto standard.

Expo non sarà solo esposizione, e dunque una mostra "passiva", poiché i visitatori avranno la possibilità di gustare specialità culinarie provenienti da tutto il mondo, assistere a incontri, convegni e spettacoli nell'ampio teatro all'aperto, rilassarsi nei giardini e, last but not least, di visitare Milano, una città cosmopolita, che sta completando in questi anni una trasformazione urbanistica straordinaria, fatta di nuovi grattacieli, giardini, collegamenti pubblici più efficienti, il tutto all'insegna della modernità e di un avvicinamento significativo alle realtà europee e mondiali.