50 sfumature di grigio, la location del film



50 sfumature di grigio è pronto, dopo il colossale successo in libreria, a debuttare anche sul grande schermo. La prima visione del film-evento del 2015, con protagonisti Jamie Dornan e Dakota Johnson, sarà nelle grandi sale cinematografiche dal prossimo 12 febbraio, dunque tra pochi giorni, consentendo così a chi aveva già letto 50 sfumature di grigio di "ammirarne" le scene più hot anche al cinema.

50 sfumature di grigio, sia nel libro che nel film, seguono una trama sostanzialmente identica, e sono ambientati negli Stati Uniti, più precisamente nella cittadina di Vancouver e nella grande Seattle, nello stato nord-occidentale di Washington. Può trarre in inganno il nome Vancouver, dato che l'omonima città canadese si trova piuttosto vicina al confine con gli USA e a Seattle (meno di cinquecento chilometri) ma la scrittrice E.L. James ha voluto proprio sfruttare questa omonimia per dare più risalto alla trama.

Vancouver, la città dove vive la protagonista di 50 sfumature di grigio, Anastasia Steele, è un centro abitato non lontano da Portland, 160.000 abitanti circa; attraversata dal fiume Columbia, è una città dal clima semi-temperato, con inverni abbastanza miti ed estati medio-calde. Abitato sin dai tempi degli Indiani d'America, è una città dalla interessante vita culturale, con teatri e un'orchestra filarmonica molto conosciuta. Vancouver è peraltro gemellata con Dubrovnik, una delle città più belle e conosciute della Croazia.

Seattle, dove vive e lavora Christian Grey, altro protagonista di 50 sfumature di grigio, è una importante metropoli della West Coast, con una popolazione di 652 mila abitanti, che diventano 3,6 milioni nell'area metropolitana. Posta a circa 100 chilometri dal confine con il Canada, Seattle venne fondata nel 1852, su una zona abitata per millenni dagli Indiani Duwamish e Suquamish. Il clima di Seattle è piuttosto umido, con inverni freddi ed estati fresche, mitigate dal clima oceanico. Chiamata Queen City o Emerald City, è una città ricca di parchi, boschi e foreste, dalla ricca vita culturale e dalla tradizione musicale molto ampia, soprattutto nella musica jazz e grunge (qui sono nati i Nirvana e i Pearl Jam, tra gli altri), ma anche nel genere alternativo e nella classica.