Hen-na, l'hotel più moderno del mondo



Hen-na Hotel. No, non è un hotel dove vi faranno la tinta ai capelli (avete capito il gioco di parole? No? Passiamo oltre!), e non è sicuramente un posto adatto ai nostalgici e a chi odia la filosofia hi-tech e cyber che tanto va di moda negli ultimi anni.

Questo hotel del Giappone si prepara a diventare l’albergo più avanguardista e moderno di tutti i tempi. Niente più mance da consegnare, o litigate con il cameriere della colazione che vi guarda sinistro perché state approfittando del buffet per portarvi avanti con il pranzo (perché, confessatelo, è qualcosa che abbiamo fatto tutti).

Questo hotel, prossimo di apertura a luglio, è già rivoluzionario. Non ci sarà personale umano al suo interno, ma tutto sarà robotizzato, al massimo. L’azienda produttrice del “personale” la conoscerete sicuramente: si tratta della Sanrio, legata al noto personaggio di Hello Kitty ed esperta nel produrre accessori hi-tech diffusi in tutto il mondo.

 

 

Vediamo da vicino cosa vuol dire avere un hotel gestito da soli androidi. Innanzitutto il numero: saranno dieci robot ad essere impiegati in questa iniziale avventura. Femminili alla reception, portieri, personale di sala e di camera. Questi androidi prepareranno addirittura il caffè o, per chi lo preferisce, serviranno il classico thè giapponese (magari in kimono, per coprire ingranaggi vari).

Anche le vecchie chiavi non esisteranno più: state pensando di strisciare il vostro badge? Vi sbagliate di grosso. Entrerete nella vostra stanza con il riconoscimento facciale, una scansione che sarà il vostro codice di riferimento. Se state pensando che tutto questo sia un prodotto di lusso vi sbagliate di grosso: solo 59 euro a notte per dormire in questo albergo. Motivo per cui i creatori dell’iniziativa sono fermamente convinti che esso sia la sfida per il futuro. Forse un po' impersonale, ma del resto il futuro è nella tecnologia, volenti o nolenti.