Questo sito usa i cookies. Li usiamo per offrirti la migliore esperienza possibile di navigazione.

Se continui a usare il nostro sito, allora sei d'accordo a riceverne i cookies. Per saperne di piu'

Approvo

Cookie Policy

Che cosa è un cookie?

Sono stringhe di testo di piccole dimensione inviate da un sito web, solitamente, ad un browser. Il cookie quindi memorizza delle informazioni che il sito è in grado di leggere nel caso di una seconda visita. Alcuni di questi cookies sono necessari al corretto funzionamento del sito, altri sono invece utili al visitatore perchè in grado di memorizzare in modo sicuro ad esempio il nome utente o le impostazioni di lingua. Il vantaggio di avere dei cookies è quello di non aver più bisogno di compilare le stesse informazioni ogni volta che di accede ad un sito visitato in precedenza.

Tipologie di cookie

In generale, i cookie possono essere di suddivisi in:

  • Tecnici o di Profilazione, a seconda della funzione per la quale sono utilizzati
  • Di prime parti o di terze parti, a seconda di chi li installa
  • Di sessione o persistenti, a seconda della durata

I cookie tecnici si possono raggruppare in 3 tipologie:

  • Cookie di navigazione o di sessione, che garantiscono la normale navigazione e fruizione del sito web.
  • Cookie analytics, assimilati ai cookie tecnici laddove utilizzati direttamente dal gestore del sito o anonimizzati da terze parti.
    I cookie analytics vengono utilizzati per ottenere statistiche anonime e aggregate, utili per ottimizzare i Siti e i servizi offerti. Si tratta in ogni caso di informazioni che non consentono di identificare personalmente gli utenti.
  • Cookie di funzionalità, che permettono all'utente la navigazione in funzione di una serie di criteri selezionati.

Quali cookie vengono utilizzati da questo sito:

Questo sito utilizza cookie tecnici

  • sessione: che vengono eliminati ogni volta che il browser viene chiuso;
  • persistenti: ovvero una volta chiuso il browser non vengono distrutti ma rimangono fino ad una data di scadenza preimpostata.

Nessun dato importante viene scambiato tramite cookie. Essi consentono l'automazione di alcune operazioni risparmiandoti procedure complesse e sono talvolta essenziali per il corretto funzionamento del Sito. che hanno come scopo quello di offrire un migliore servizio.

Vengono inoltre utilizzati Cookie analytics di terze parti quali "Google Analytics"

Relativamente a quest'ultima tipologia di cookie, per ulteriori informazioni, si rinvia al link seguente: http://www.google.com/intl/it_ALL/analytics/learn/privacy.html

È possibile inoltre installare sul proprio browser un componente aggiuntivo per effttuare opt-out fornito da Google https://tools.google.com/dlpage/gaoptout?hl=it

I cookie di terze parti sono cookie impostati da un sito web diverso da quello che si sta attualmente visitando. Alcuni inserzionisti pubblicitari utilizzano questi tipi di cookie per tenere traccia delle visite dell'utilizzatore su tutti i siti sui quali offrono i propri servizi. Se un utente ritiene che questa tracciabilità possa essere fonte di preoccupazione per la propria privacy, può disattivare i cookie di terze parti mediante le preferenze del proprio browser.

Disabilitare i cookie

I cookie possono essere disabilitati e cancellati attraverso le impostazioni del browser.
È da sottolineare che disabilitando i cookie si potrebbe influire sul corretto funzionamento del sito.
Per avere informazioni su come gestire i Cookie del browser segui i link proposti di seguito:

Per maggiori informazioni sui cookie e per gestire le preferenze sui cookie (di prima e/o terza parte) è possibile visistare il sito www.youronlinechoices.com. Si ricorda però che la disabilitando dei cookie di navigazione o quelli funzionali si possono verificare malfunzionamenti e/o limitare l'esperienza di fruizione del sito stesso.


 Leggi la privacy-policy

Atterraggi da brividi: le 10 piste più pericolose

Avete paura dell'aereo? Fate di tutto per evitarlo, disposti a lunghi viaggi in macchina o treno? Bene, questo articolo rafforzerà la vostra idea. Se invece l'adrenalina è il sale dei vostri viaggi, allora siete a casa vostra. Scherzi (mica tanto) a parte, andiamo alla ricerca degli aeroporti con le piste di atterraggio più pericolose. Tra ghiaccio, nebbia e addirittura attraversamenti pedonali, ce n'è per tutti i gusti. Questi i 10 luoghi in cui atterrare è sconsigliato ai deboli di cuore.

 

GUSTAV III AIRPORT - ANTILLE FRANCESI (© Paolo Rossini)

 

1. GIBRALTAR INTERNATIONAL AIRPORT - GIBILTERRA

State percorrendo in macchina una delle vie più trafficate di Gibilterra (dalle parti di British Lines road) e ad un certo punto vi si abbassa davanti una sbarra. Sta per passare un treno, situazione già vissuta altrove e ormai abbastanza rituale. No, per niente. Il rumore si fa assordante, alzate gli occhi al cielo e davanti ai vostri occhi si manifesta un aereo in fase di atterraggio. Sì, avete capito bene, tutto questo accade in una delle piste dell'International Airport dello stretto che separa Spagna e Marocco. Basta per convincervi che sia il più pericoloso al mondo? Così la pensa il sito listverse.com, autore della particolare ricerca.

GIBRALTAR INTERNATIONAL AIRPORT - GIBILTERRA

 

2. MADEIRA AIRPORT - PORTOGALLO

Atterrare sull'Isola di Madeira resta una delle imprese più complesse anche per i piloti più esperti. In questo caso, la difficoltà sta soprattutto nelle difficile operazioni di allineamento dell'aereo, condizione essenziale per mettersi in condizioni ottimali per l'atterraggio. Con la pista situata proprio all'estremo dell'isola, a due passi dall'Oceano Atlantico e in presenza di montagne, sbagliare approccio non è affatto consigliato...

MADEIRA AIRPORT - PORTOGALLO (© Miguel Claudio)

 

3. TENZING-HILLARY AIRPORT - NEPAL

Meta di tutti gli scalatori pronti a misurarsi con le impervie vette del Monte Everest, l'aeroporto regala un panorama davvero suggestivo, incastonato in una delle catene rocciose più belle del mondo. Ma in Nepal le condizioni meteo sono spesso proibitive. Forti raffiche di vento, nebbia e pioggia rendono la vita difficile ai piloti, per non parlare del fatto che al termine della pista si trova subito uno strapiombo di circa 700 metri.

TENZING-HILLARY AIRPORT - NEPAL

 

4. TONCONTIN INTERNATIONAL AIRPORT - HONDURAS 

Situato a Tegucigalpa, in una vallata ricca di montagne che rende difficile la manovra di allineamento, l'aeroporto honduregno si contraddistingue per una pista relativamente corta (poco più di 2 km, non tantissimo se consideriamo la velocità di atterraggio e la distanza che serve agli aerei per arrestarsi). Ma il dato più allarmante è che la pista, a differenza di quanto avviene di solito, è a doppio senso di marcia. In pratica al vostro fianco potreste vedere un altro aereo in fase di decollo...

TONCONTIN INTERNATIONAL AIRPORT - HONDURAS

 

5. BARRA INTERNATIONAL AIRPORT - SCOZIA

Il Barra Airport si trova nelle Ebridi Esterne, un gruppo di isole al largo della costa occidentale della Scozia. Questa caratteristica lo rende probabilmente l'unico aeroporto al mondo che funge anche da complesso balneare o quasi. Di sera, ad aiutare i piloti, sono più i fari delle macchine che la luce proveniente dalla struttura. In più, nel pieno di una passeggiata romantica sulla spiaggia, potreste essere interrotti da un segnale di allerta: qualcuno sta arrivando sull'isola...

BARRA INTERNATIONAL AIRPORT - SCOZIA

 

6. COURCHEVEL AIRPORT - FRANCIA

Stazione sciistica tra le più note, ma non solo. Anche sede di uno degli aeroporti più rischiosi al mondo. Un po' come in Nepal, anche in questo caso la pista è circondata da montagne, solo che a rendere il tutto ancor più difficile ci sono le gelide temperature del posto e il ghiaccio, pericoloso ospite della pista. Non a caso, tra coloro che hanno sfidato la sorte c'è anche James Bond, protagonista di un atterraggio da brividi nell'episodio 'Il domani non muore mai'.

COURCHEVEL AIRPORT - FRANCIA (© Wallaby)

 

7. ICE RUNWAY - ANTARTIDE

La stazione McMurdo è una delle più importanti risorse in ambito scientifico perché permette agli esperti di studiare la meraviglia naturale dell'Antartide. Già, ma per arrivarci... In confronto il freddo di Courchevel è una barzelletta, per non parlare delle raffiche di vento gelido (pericolosissimo per motori ed ali) e il ghiaccio, unico - o quasi - componente della pista. Bilanciare il peso ed evitare di rompere le lastre diventa allora fondamentale.

ICE RUNWAY - ANTARTIDE

 

8. GUSTAV III AIRPORT - ANTILLE FRANCESI

Alcune foto che girano su internet basterebbero da sole a rendere l'idea dell'impressionante difficoltà che questo aeroporto situato sull'Isola di Saint Barthélemy. In pratica la pista di atterraggio è stata costruita al di sotto di una normale strada, questo comporta il fatto che gli aerei in discesa si ritrovino a sorvolare (nel senso più stretto del termine) le teste dei passanti. Farsi un giro in motorino, insomma, non è proprio il passatempo più tranquillo della zona...

GUSTAV III AIRPORT - ANTILLE FRANCESI (© Paolo Rossini)

 

9. QAMDO BAMDA AIRPORT - TIBET

Apparentemente non mostra particolari motivi di preoccupazione. Spazi aperti, nessun ostacolo particolare. In realtà, dall'alto dei suoi 4300 metri, è una pista di atterraggio molto particolare perché accoglie aerei che vista l'altitudine devono gestire la velocità in modo molto più difficoltoso rispetto a quanto avviene sul livello del mare. Non a caso, sono necessari tutti i quasi 6 chilometri di pista per consentire un arresto in condizioni di sicurezza degli aerei.

QAMDO BAMDA AIRPORT - TIBET

 

10. JUANCHO E.YRAUSQUIN AIRPORT - ANTILLE OLANDESI

Coi suoi 396 metri di lunghezza, questa pista che si trova sul'Isola di Saba è una delle più piccole al mondo. Condizione di per sé poco agevole e ancor più problematica considerando un contesto fatto di scogliere con immediato sbocco sullo splendido mare dei Caraibi. Molto rischioso anche il decollo, visto che il limitato spazio utile per prendere velocità prima di alzarsi in volo rischia di giocare bruttissimi scherzi a piloti e passeggeri.

JUANCHO E.YRAUSQUIN AIRPORT - ANTILLE OLANDESI (© Daniel Jef)

 

COPYRIGHT: © Miguel Claudio (Aeroporto Madeira) - © Wallaby (Aeroporto Courcheval) - © Daniel Jef  (Aeroporto Antille Olandesi) - © Paolo Rossini (Aeroporto Antille francesi)

FONTE: LISTVERSE.COM 

[widgetkit id=75]

Le idee di viaggio di Vita da Turista

Vacanze: contro la noia e il caldo opprimente, i migliori campeggi con parco acquatico

Vacanze: contro la noia e il caldo opprimente, i migliori campeggi con parco acquatico

Si trascorre tutto l'inverno in ansiosa attesa dell’estate e poi, quando finalmente l'estate arriva ed entra nel vivo, cominciano le prime lamentele sul caldo opprimente e sulle poche opportunità per il divertimento. Esiste, tuttavia, un antidoto a...

Vacanze estive last minute: soggiorni studio all’estero al posto delle tradizionali vacanze

Vacanze estive last minute: soggiorni studio all’estero al posto delle tradizionali vacanze

L’estate è arrivata e ci si può finalmente prendere un lungo periodo di stacco dallo studio e dal lavoro. Tuttavia viaggiare in questo periodo dell’anno diventa più costoso e trovare una sistemazione con un ottimo...

Scopri la Germania sulle orme d’un viaggiatore d’altri tempi

Scopri la Germania sulle orme d’un viaggiatore d’altri tempi

Nel 500° anniversario della Riforma protestante, seguendo alcune tappe della vita di Lutero, si può andare alla scoperta di città meno note della Germania, ma di sicuro interesse storico e artistico.Partiamo da Wittenberg, situata circa...

Vacanze benessere in campeggio: il piacere del relax

Vacanze benessere in campeggio: il piacere del relax

Il campeggio è un modo di fare vacanza da sempre inteso come un'esperienza sicuramente divertente, che permette di vivere il proprio perfetto soggiorno a contatto con la natura ma che, in qualche modo, non è...

Levico Terme, un’oasi d’acqua in Trentino

Levico Terme, un’oasi d’acqua in Trentino

L’arrivo della bella stagione risveglia ogni anno il desiderio di partire alla volta di nuove destinazioni, sognando di staccare la spina dalla frenesia della città e di rifugiarsi in luoghi incontaminati, dove la natura regna...

Al MAXXI di Roma, l’Africa del futuro

Al MAXXI di Roma, l’Africa del futuro

In occasione della riunione ministeriale del G7 Energia, RES4Africa, Enel Foundation, e Africa-EU Energy Partnership (AEEP) organizzano il side-event “Africa 2030: Empowering the continent through innovation, green tech solutions and capacity building” dedicato all’Africa.Porte aperte...

Destinazioni

Segui il tuo cuore in Valle del Chiese

Segui il tuo cuore in Valle del Chiese

A piedi o in bici lungo la Valle del Chiese, seguendo il corso del fiume che va a formare il Lago d’Idro. Un itinerario all’insegna del turismo sostenibile che coniuga la visita a monumenti ricchi d’a...

Un weekend a Riccione: il piacere del relax

Un weekend a Riccione: il piacere del relax

La Perla Verde dell’AdriaticoGrazie al fascino delle sue spiagge di sabbia finissima, bagnate dalle acque del Mar Adriatico e alla sua rinomata movida notturna, Riccione richiama ogni estate migliaia ...

Tirolo, alla scoperta di uno straordinario angolo d’Austria

Tirolo, alla scoperta di uno straordinario angolo d’Austria

Nel cuore delle Alpi e a due passi dal confine italiano si apre un mondo magico: è il Tirolo austriaco (https://ad3.adfarm1.adition.com/redi?sid=2782436 kid=1959902 bid=6691525), con le sue cime mozza...

Wroclaw, la città degli gnomi (e non solo)

Wroclaw, la città degli gnomi (e non solo)

Di anno in anno diventa una meta turistica sempre più amata, e frequentata da turisti provenienti da ogni parte del mondo: la Polonia deve il suo successo ad un patrimonio di bellezze ricco e diversif...

Goa, un sogno da vivere

Goa, un sogno da vivere

Spiagge che coprono circa 125 km di costa, e che sono una più bella dell’altra: chi ama il mare non può non amare anche Goa, lo Stato indiano da anni rinomato per le sue coste assolutamente da sogno. ...

Setenil de las Bodegas, il borgo bianco più claustrofobico d'Europa

Setenil de las Bodegas, il borgo bianco più claustrofobico d'Europa

Se avete già sentito parlare della Routa dei Pueblos Blancos in Andalusia, sicuramente avete sentito parlare - o magari avete visto con i vostri stessi occhi - luoghi come Frigiliana e Arcos de la Fro...