Base Jump - Salti nel vuoto a Parigi



Parigi è arte, cultura, gastronomia. E follia!! La Follia di questo Base Jumper! Per lui Parigi è solo un teatro per le sue imprese (quasi) impossibili!! Guardate cosa combina alla Défense!

Inutile girarci intorno. Tutti noi conosciamo Parigi come la città più romantica del mondo! Quante dichiarazioni d'amore sono state fatte sulla Tour Eiffel? E quante ancora ne saranno fatte? Eppure c'è qualcuno a cui Parigi piace per altri motivi, che non hanno proprio niente a che vedere con il romanticismo e con l'atmosfera incantata della Ville Lumière. Date un'occhiata e capirete cosa intendo!

 

 

Niente male, no? Come si dice "Don't try this at home!". Per diventare Base Jumpers occorrono anni di allenamento oltre a una predisposizione innata per la follia. Sembra facile ma non lo è affatto, quindi non è proprio il caso di organizzare il prossimo viaggio a Parigi con l'idea di lanciarsi dalla Défense o dalla Tour Eiffel (a meno che la vostra proposta di matrimonio non venga rifiutata!). Anche perché c'è già chi lo fa. Sono tanti infatti i Base Jumpers che ogni anno raggiungono la capitale francese per mettere la propria "bandierina": ogni salto è una conquista. E più importante è il luogo in cui avviene il salto, più importante è la conquista!