Freeriders nel deserto del Gobi



Il Deserto del Gobi, a dirlo così, sembra un posto abbastanza noioso, no? Può darsi, ma di certo non è noioso per questi freeriders che hanno scelto questo enorme deserto asiatico per le loro spettacolari evoluzioni!!!

Pensate al deserto. La prima cosa che vi verrà in mente sarà probabilmente una enorme distesa di sabbia. Un posto affascinante, sicuramente "riflessivo", ma tutto sommato noioso. Lo devono aver pensato anche i protagonisti del prossimo video che, di conseguenza, hanno deciso di trovare un modo per sconfiggere la noia. E così il deserto del Gobi è diventato uno scenario perfetto per acrobazie spettacoli e tricks in bicicletta. A noi non resta altro da fare che guardarli!

 

 

Visto che roba! Il deserto del Gobi, situato in Asia tra la Cina settentrionale e la Mongolia meridionale, è il secondo maggiore deserto del mondo. Non è un posto propriamente ospitale, visto che le temperature possono variare dai 30/40° C. di giorno ai -40° C. di notte. Eppure il suo fascino è innegabile, tanto che non sono pochi i viaggiatori che partono alla conquista dell'est e che, tra le tappe della loro avventura, inseriscono un tour nel deserto (c'è stato anche Nicola Marcellino, il protagonista di Sognando la Thailandia). Viverlo da freeriders regala delle emozioni uniche ma non è alla portata di tutti. Ci vogliono tanto allenamento e un bel po' di follia ... e anche il deserto può diventare molto divertente!