All'improvviso, in aeroporto



Quanti di voi prendono spesso l'aereo? Di sicuro siete abituati alle lunghe attese o alle corse folli se rientrate nella schiera dei ritardatari dell'ultimo secondo. Se, però, fate parte del primo gruppo sapete che gli aeroporti sono pieni di tempi morti. Quando si parte l'adrenalina della partenza svolge il suo ruolo e quasi ci si dimentica dell'attesa. Il problema, però, sorge al ritorno quando la noia si somma alla tristezza per il rientro a casa.

Se capitate dalle parti di Praga, però, all'aeroporto potreste avere la fortuna di incontrare Maan Hamadeh, ovvero il pianista protagonista di questo video. In questo siamo sicuri che non ci sarà noia che tenga!

 

 

Date uno sguardo, anzi un orecchio, e scoprite quello che è capace di fare questo informatico e musicista dal talento infinito! Buon ascolto e buon divertimento! (Ah, sì, all'aeroporto di Praga c'è un pianoforte!)