Destinazioni

L’isola segreta della Grecia è un posto che vi farà innamorare

Chi dice estate dice anche Grecia, perchè le sue isole, da quelle più grandi alle più piccole, si confermano ogni anno tra le maggiori destinazioni di mare d’Europa.

Inutile dire che luoghi come Santorini, Rodi e Mykonos sono letteralmente prese d’assalto dai turisti, di tutte le età e provenienti da ogni parte del mondo; eppure le isole più note e battute non costituiscono che alcune delle soluzioni di viaggio che le isole greche possono offrire ai viaggiatori.

Avete mai sentito parlare di Spetses? È proprio lei la scoperta che vi invitiamo a fare in estate, l’isola ‘segreta’ che tanti turisti ancora non conoscono e che proprio per questo mostra ancora il suo volto autentico e incontaminato, che vi farà innamorare al primo sguardo. Spetses è una delle isole del Golfo di Saronico, e siamo pronti a scommettere che riuscirà a conquistarvi con la sua bellezza caratteristica e tradizionale, lontana da quella ‘da cartolina’ delle sue vicine più famose ma che non per questo risulta meno affascinante. Anzi!

Ciò che colpisce di Spetses è, prima di tutto, la presenza di spiagge favolose bagnate da acque limpide e cristalline, che attirano irrimediabilmente gli amanti della tintarella promettendogli momenti di relax e pace lontano dalla folla e dal frastuono di altre località. Immaginate di poter prendere il sole senza che centinaia di persone si contendano un posticino: non è un sogno ad occhi aperti? Eppure a Spetses è un sogno che diventa realtà.

Oltre ad essere scelta per le sue isole, il mare e le spiagge, è risaputo che la Grecia sia una terra ricca di storia antica, e Spetses non fa in questo senso eccezione. Vi basta passeggiare tra le strade del suo centro storico per rendervene immediatamente conto, un centro storico che affascina e incanta con la sua sobria eleganza e dove si respira un’irresistibile atmosfera d’altri tempi. Caratterizzato da uno stile architettonico spiccatamente veneziano, è un tipico centro storico ‘da isola greca’, con stradine e case bianchissime che sembrano, però, presentarsi sotto una luce inedita, e aprirsi solo agli occhi dei pochi fortunati che decidono di concedersi qui la propria vacanza estiva. Il patrimonio storico e culturale di Spetses non si esaurisce, naturalmente, in un dedalo di viuzze: da non perdere, durante un soggiorno sull’isola, la cattedrale Ortodossa di Agios Nikolaos e altre chiese che, seppur minori, in quanto a bellezza non hanno davvero niente da invidiarle.

E se pensavate che un’isoletta così poco nota non sia in grado di regalarvi delle indimenticabili serate a base di divertimento, potete stare tranquilli: a Spetses i locali non mancano e, anche se siamo molto lontani dalla sfrenata movida di Mykonos, vi assicuriamo che annoiarvi sarà molto difficile!

 

Commenta