Destinazioni

Zanzibar, isola da sogno con spiagge infinite!

La prima è sicuramente costituita dalle sue spiagge bianchissime e di sabbia fine che si estendono per gran parte delle sue coste. La spiaggia più bella di Zanzibar, a cui si riferisce la foto di apertura di questo articolo, è a nostro parere la Kiwengwa, dove sono presenti anche alcuni resort proposti da tour operator italiani.

La Kiwengwa Beach è il luogo perfetto per lunghe passeggiate e per godersi il fenomeno della bassa marea che lascia la spiaggia accessibile a piedi per alcune centinaia di metri verso la barriera corallina per poi proseguire con acqua molto bassa fino ad arrivare alla barriera. Se volete arrivare più rapidamente nel punto della barriera nessun problema: per una modica somma troverete alcuni pescatori pronti ad accompagnarvi con le loro tipiche imbarcazioni.

I resort situati sulla Kiwengwa sono curati e ben organizzati. Come sempre i tour operator italiani non dimenticano di assicurare cibo di qualità e un ricco programma di animazione per grandi e piccoli. Lo sport più praticato sulla Kiwengwa è il beach volley: grazie alla spiaggia di sabbia finissima bastano due pali e una rete per un campo perfetto e partite all’ultimo sangue! Zanzibar è comunque un’isola da esplorare anche nell’entroterra dove potrete visitare mercati locali ricchi di ogni tipo di frutta.

L’isola è ricca di vegetazione e consigliamo quindi di informarsi sulle vaccinazioni consigliate per visitare Zanzibar in relazione al periodo in cui preferite pianificare la vostra visita. Da non perdere anche una visita a Stone Town, la capitale di Zanzibar, dove potrete visitare i locali dove un tempo erano rinchiusi gli schiavi.

Impressionante vedere gli spazi angusti in cui erano costretti! All’esterno potrete visitare il suggestivo monumento costruito in memoria degli schiavi.

A nord dell’isola vi consigliamo anche di visitare la spiaggia di Nungwi dove oltre a una spiaggia di sabbia bianca e finissima potrete apprezzare scogliere su cui sono situati alcuni resort di fascia alta. La temperatura media a Zanzibar è sempre di circa 25 gradi. Il clima di Zanzibar è suddiviso in due periodi principali con due stagioni piovose e due secche. Le stagioni secche vanno da dicembre a febbraio e da giungo a ottobre, e sono anche le più calde con temperature che possono raggiungere oltre 30°C. Le stagioni piovose riguardano i mesi che vanno da marzo a maggio e il mese di novembre quando possono verificarsi intensi e improvvisi temporali.

Per raggiungere Zanzibar dovrete utilizzare un volo charter proposto assieme ai pacchetti turistici da diversi operatori poiché non esistono voli di linea diretti. In alternativa dovrete quindi organizzare per conto vostro un volo dai principali aeroporti italiani con più scali.

Commenta