Estate 2017, le 4 isole low cost della Grecia

Ogni anno le isole greche sono delle gettonatissime mete di viaggio, soprattutto in estate quando le spiagge di isole come Mykonos, Creta e Santorini vengono letteralmente prese d’assalto da orde di turisti provenienti da tutto il mondo.

Con l’aumentare della fama, le maggiori isole greche hanno visto aumentare anche i prezzi, pur rimanendo destinazioni europee per tutti i tipi di budget e per ogni disponibilità economica; noi di Vita da Turista, però, abbiamo voluto fare di più e siamo andati a ricercare le isole dove la Grecia si fa davvero low cost, dove concedersi un indimenticabile soggiorno senza rinunciare ad un mare da sogno e, soprattutto, senza tornare a casa con il portafogli provato. E chissà che una di loro non sarà la meta della vostra estate 2017!

Symy

L’isola di Symi è un piccolo paradiso che si raggiunge facilmente da Rodi: basta prendere un aliscafo e in pochissimo tempo vi troverete in un altro mondo nel vero senso della parola.

Sono molti i turisti che vengono a trascorrere qualche giorno su quest’isola, complice proprio la sua vicinanza alla famosa Rodi, ma la differenza rispetto alla sua illustre vicina si misura tutta… in soldi. Spendendo molto meno, infatti, è possibile godere di tutto quello che altrove avreste pagato somme ben più cospicue.

Non mancheranno, dunque, meravigliose giornate da trascorrere in riva al mare, dai colori quasi caraibici, e su lunghe spiagge, e piacevoli serate nei piccoli locali dell’isola caratterizzati da una rilassata atmosfera famigliare e da scorci unici.

Symi è la prova che la Grecia può essere davvero vissuta al massimo, e senza spendere una fortuna!

Kos

A poca distanza dalle coste della Turchia si trova la seconda protagonista del nostro viaggio in Grecia in salsa low cost: è Kos, dov’è possibile regalarsi una vacanza da sogno a base di sole, mare, spiagge e imponenti siti archeologici, anche in questo caso con un occhio al portafogli. La bella isola del Dodecaneso è uno scrigno di bellezze, tutte diverse tra loro e tutte godibilissime, oltre ad essere un vivace centro che in estate si anima con numerose feste ed eventi, come quella dedicata al vino che le dà un volto diverso, divertente e movimentato.

Dalle serate sfrenate al relax in spiaggia, passando per luoghi storici come la Fortezza dei Cavalieri di San Giovanni, a Kos non manca proprio niente per diventare la vostra prossima meta dei sogni. E se ancora non ne siete convinti, lasciatevi tentare dai suoi sapori e dalle sue eccellenze gastronomiche: vi prenderà davvero per la gola!

Kithira

Quanti di voi hanno già sentito parlare di Kithira? Se è la prima volta, sono molte le cose che dovete sapere di lei. Prima di tutto che è un mondo a sé stante, ancora sconosciuto al turismo di massa e per questo ancora incontaminato e autentico, oltre che molto economico; e poi che è un angolo di pura meraviglia fatto di piccole baie nascoste, e tutte affacciate su un mare che definire favoloso sarebbe riduttivo. Con i suoi colori che spaziano dal turchese cristallino al blu più intenso, è una gioia per gli occhi e per l’anima, e permette di staccare la spina e assaporare fino in fondo la vera essenza della Grecia, lontano dal caos che ‘affligge’ le mete più note.

Un’ultima nota su Kithira: l’isola è un vero e proprio luogo del mito e dell’amore, in quanto la leggenda narra che proprio qui nacque Afrodite, la dea dell’amore. Un’isola low cost, dunque, ma anche perfetta per una vacanza romantica!

Serifos

Ios, Mykonos e Santorini: le star delle Cicladi sono loro, ma sempre nello stesso arcipelago si trova la piccola perla che abbiamo pensato di consigliarvi per chiudere in bellezza questo tour del low cost in Grecia. Serifos, con la sua bianchissima cittadella murata che dall’alto domina un panorama mozzafiato, è un’isola dalle grandi emozioni (ma dai piccoli prezzi).

Se non volete rinunciare alla Grecia che avete sempre immaginato – quella delle casette immacolate e delle candide viuzze che dolcemente si intersecano tra loro – ma non volete spendere tutto quello che avete guadagnato negli ultimi mesi di lavoro, questa è l’isola che fa per voi. Perché della Grecia che tutti immaginano Serifos ha tutto, ma proprio tutto, a partire dagli affascinanti scorci sul mar Egeo passando per un notevole patrimonio storico, frutto delle diverse popolazioni che qui si sono susseguite,  solo che lo offre al turista senza fargli sborsare un patrimonio! Possiamo assicurarvi che, dopo aver trascorso qualche ora sulle sue spiagge come quella di Livadi e di Psili Amos, nemmeno per un minuto rimpiangerete le altre!

Commenta

VitadaTurista

VitadaTurista